laRegione
05.06.21 - 15:38

La voce dei manifestanti: 'Di che dialogo state parlando?'

Dalla piazza diversi discorsi dello Csoa rivolti a Municipio e polizia: 'Avete speso milioni per tutte quelle azioni sbagliate'. Corteo partito

la-voce-dei-manifestanti-di-che-dialogo-state-parlando
Partito il corteo dal lungolago

È l'ora dei discorsi dalla piazza alla manifestazione in corso a Lugano per l'autogestione. Diversi gli interventi. «Di che dialogo state parlando?» - ha chiesto a viva voce, fra gli altri, una manifestante, rivolgendosi implicitamente a polizia e Municipio di Lugano. «Di un dialogo dopo aver lanciato la polizia con violenza contro i manifestanti pacifici? Le ruspe hanno demolito l'unica cosa che c'era di popolare. Avete speso milioni per tutte quelle azioni sbagliate. Dopo aver demolito i ricordi si chiede il dialogo? Sedersi a una tavola rotonda tra vittima e carnefice? Che tipo di conversazione è questa? 

È partito il corteo sul lungolago, direzione Ciani 

E poco dopo le 15 il corteo è parito: i manifestanti hanno lasciato Piazza della Riforma e la Piazza Manzoni e hanno raggiunto il lungolago, in direzione del Parco Ciani. Pacificamente il gruppo si è compattato, con davanti lo striscione, "Lotta, passione, autogestione" a caratteri cubitali. Intanto più tardi si preannuncia una festa con musica  per il prosieguo della manifestazione.

 

 

Leggi anche:

Clima festoso, oltre 2000 in centro per l'autogestione

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
2 ore
I dipendenti di Bellinzona: ‘Meritiamo un carovita del 4-5%’
La Commissione del personale chiede al Municipio di compensare integralmente i mancati adeguamenti dal 2010 a oggi: sarebbero 5 milioni annui in più
Locarnese
4 ore
‘La doppia segnalazione, poi subito l’inchiesta amministrativa’
Locarno, capodicastero e comandante erano stati avvisati contemporaneamente dalla donna delle presunte molestie verbali di un agente
Ticino
4 ore
Con l’autunno i contagi riprendono vigore anche in Ticino
Coronavirus, in sette giorni quasi duemila nuove infezioni (+78% rispetto alla settimana precedente). Ospedalizzazioni in sensibile aumento
Mendrisiotto
6 ore
‘Salviamo la Biblioteca islamica di Chiasso’
Punto di ritrovo e di scambio culturale, adesso rischia di chiudere. Lanciata una raccolta fondi
Ticino
9 ore
Cantonali ‘23, Gianella (Plr): ’Sarò nella lista per il governo’
La capogruppo liberale radicale ufficializza a laRegione la sua decisione di candidarsi: ‘Avremo una lista forte in cui ogni ticinese potrà riconoscersi’
Bellinzonese
9 ore
Chiuso il negozio di Dalpe: ora manca un servizio ‘essenziale’
La speranza del sindaco Mauro Fransioli è quella di trovare qualcuno che porti avanti l’attività. Il 15 ottobre è previsto un incontro con la popolazione
Luganese
9 ore
Scuola media, la Direttiva e i segnali non recepiti
Indigna la presunta violazione del dovere di informazione nel caso dell’ex direttore di una scuola media arrestato per reati sessuali con minorenni
GALLERY
Mendrisiotto
18 ore
Il parco delle gole della Breggia si fa più inclusivo
Inaugurato un percorso per ipovedenti nell’area del mulino del Ghitello. Stella: ‘È un patrimonio da difendere, ma anche rendere accessibile a tutti’.
Ticino
18 ore
Premi cassa malati, Marco Chiesa (Udc) insiste e interroga Berna
Il presidente nazionale democentrista segue De Rosa e chiede al Consiglio federale perché nel calcolo per il ’23 non siano stati calcolati ’20 e ’21
Luganese
20 ore
Cornaredo, ‘tabula rasa’ pronta sulla carta
Presto in pubblicazione a Lugano e Porza il Piano di quartiere del comparto B1a. Previsti edifici misti di altezza tra i 30 e i 60 metri
© Regiopress, All rights reserved