laRegione
massiccio-schieramento-di-agenti-per-la-manifestazione
Ti Press
Ticino
05.06.21 - 13:140
Aggiornamento : 06.06.21 - 12:46

Massiccio schieramento di agenti per la manifestazione

In centro a Lugano alcuni membri delle forze dell'ordine avrebbero effettuato controlli

La polizia inizia a muoversi. A pochi minuti dall'inizio della manifestazione prevista oggi a Lugano per protestare contro lo sgombero e l'abbattimento dell'ex Macello, le forze dell'ordine, schierate con un alto numero di effettivi, avrebbero iniziato a effettuare controlli fermando le persone per strada.

Anche in altre città del Cantone si segnalano interventi. Secondo quanto riferisce la Rsi, alcuni agenti a Bellinzona e Locarno starebbero chiedendo ai ragazzi che incontrano se intendono recarsi alla manifestazione e, in caso di risposta affermativa, inviterebbero i giovani a tornare indietro. Il direttore del Dipartimento delle Istituzioni Normani Gobbi, interpellato a tal proposito, ha replicato di non saperne nulla.

In merito al comportamento della polizia, l'Mps ha già espresso il proprio parere. "Si tratta, non vi sono dubbi, di una vera e propria provocazione, tesa a creare un clima di tensione, con la speranza di esasperare gli animi ancor prima dell’inizio della manifestazione", si legge in un comunicato.

"Ricordiamo inoltre che, al di là della richiesta delle generalità, la polizia non ha alcun diritto di chiedere dove si stia andando e a fare che cosa: da questo punto di vista è tutta la mattina che questi posti di blocco e di controllo agiscono al di fuori di ogni legalità. Chiediamo quindi al governo cantonale di intervenire affinché questi atteggiamenti provocatori smettano immediatamente e, va da sé, non continuino a lato della manifestazione" conclude il Movimento per il socialismo.

Consegna firme
Oggi dovrebbe inoltre avvenire la consegna, al Municipio di Lugano, delle oltre 5'900 firme raccolte dall'associazione progressista svizzera Campax a favore dell'autogestione luganese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mondo digitale
14 min
'L'arte digitale è qui per rimanere'
La nuova mania del collezionismo che offre ad artisti e compratori proprietà e investimenti digitali
Mendrisiotto
55 min
Chiasso ha fatto la sua scelta: meglio in Pedibus che in bus
Niente più sovvenzioni al trasporto pubblico per i più piccoli. Il Comune scommette sul tragitto casa-scuola a piedi
Locarnese
1 ora
Lite tra ragazze a Locarno, una vetrina spaccata
L'episodio, avvenuto questa notte nella Città Vecchia, vedrebbe coinvolte quattro giovani
Bellinzonese
8 ore
Ice fishing, valutazioni in corso per Carì e il Tremorgio
Dopo la proposta della ‘Locarnese’, un gruppo di lavoro ha individuato i due laghi alpini leventinesi come potenziali luoghi ideali per la pesca sul ghiaccio
Ticino
8 ore
Vaccini, test, cartelle cliniche online, la svolta sanitaria
Dopo vari ritardi, accelera ora la sanità digitale. La storia clinica di ogni paziente ticinese accessibile con un clic, ma c'è chi fa resistenza
Ticino
17 ore
Un ‘certificato parziale’ per chi vuole andare in Italia
Il documento, con codice QR, viene rilasciato da oggi in Ticino dopo la prima dose a chi ne fa richiesta. Si spera in un riconoscimento entro il 6 agosto.
Luganese
18 ore
Arogno, cade nella benna per un malore
Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM ed un elicottero della REGA. Le condizioni sarebbero serie
Bellinzonese
19 ore
'Temperature in sella', quarta tappa verso Losanna con sorpresa
I 50 ciclisti hanno percorso una ventina di chilometri su un battello sul lago Lemano, evitando così le strade trafficate della Riviera del Lavaux
Ticino
20 ore
Ecco i radar di fine luglio
Il distretto più coinvolto dai controlli elettronici della velocità la prossima settimana sarà quello di Locarno con 8 località
Ticino
20 ore
Visite e accessi, nuovi allentamenti nelle strutture sociosanitarie
Il Dss: 'La situazione epidemiologica e il buon grado di copertura vaccinale permettono di rivedere le direttive'. Le novità da lunedì.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile