laRegione
abuso-di-posizione-dominante-il-taf-conferma-la-multa-a-swisscom
(Keystone)
14.07.21 - 12:56

Abuso di posizione dominante, il Taf conferma la multa a Swisscom

Swisscom annuncia ricorso al Tribunale Federale. La vicenda riguarda la gara d'appalto per la fornitura della rete a banda larga per le filiali della Posta

Il Tribunale amministrativo federale ha respinto il ricorso di Swisscom, confermando, seppur con una lieve riduzione, la sanzione disposta dalla Commissione federale della concorrenza (COMCO) per abuso di posizione dominante nella gara d’appalto del 2008 sull’allacciamento alla rete a banda larga delle sedi della Posta Swisscom. Lo annuncia lo stesso Gigante Blu in un comunicato odierno annunciando che impugnerà la sentenza dinanzi al Tribunale federale.

Il caso risale al 2008. All'epoca, la Posta aveva indetto una gara d'appalto per la realizzazione di una rete a banda larga per le sue sedi postali. Swisscom aveva vinto il contratto, offrendo un prezzo inferiore del 30% a quello dei suoi concorrenti, che a loro volta dipendono dai servizi di Swisscom.

La Commissione della concorrenza (COMCO) ha avviato un'indagine nel 2013 dopo una denuncia di Sunrise. Secondo la Commissione, il comportamento di Swisscom costituisce un abuso di posizione dominante nel settore dei collegamenti a banda larga. Il gigante blu ha imposto prezzi eccessivi ai suoi concorrenti e alla Posta. Nel 2015, la COMCO aveva quindi multato Swisscom per 7,9 milioni, ridotta a 7,4 dal Taf. La sanzione inflitta è destinata a compensare il guadagno ottenuto da Swisscom realizzato grazie alle sue pratiche illegali.

Ricorso di Swisscom contro la decisione della COMCO

Dinanzi alla COMCO, Swisscom, come sottolineato nel comunicato, aveva già dimostrato che Sunrise, "se avesse optato per un’idonea combinazione di prestazioni preliminari e prestazioni proprie" avrebbe potuto presentare un’offerta assolutamente concorrenziale. "Destava perplessità", prosegue Swisscom, "anche l’accusa di abuso a danno della Posta. Forte del suo solido posizionamento sul mercato, la Posta aveva infatti scelto l’offerta di Swisscom ritenendola la più conveniente nel quadro di una gara d’appalto GATT/OMC disciplinata da regole severe" Da ciò il ricorso di Swisscom contro la disposizione della COMCO.

 Swisscom ricorrerà al Tribunale federale

Con la sua sentenza del 24 giugno 2021, il Tribunale amministrativo federale conferma pressoché interamente la disposizione della COMCO del 2015, giungendo anch’esso alla conclusione che nella gara d’appalto sul collegamento alla banda larga delle sedi della Posta Swisscom abbia tenuto un comportamento illecito a svantaggio di Sunrise e della Posta. Swisscom "difende la propria convinzione di aver gestito la gara d’appalto nel rispetto delle norme di legge. Se idoneamente combinate, le prestazioni preliminari di Swisscom consentono agli altri operatori di proporre offerte assolutamente competitive". Swisscom annuncia dunque che presenterà ricorso contro la sentenza presso il Tribunale federale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
abuso posizione dominante swisscom tribunale amministrativo federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Caduta fatale per un’alpinista sul Pilatus
Una donna di 36 anni è morta dopo esser precipitata per centinaia di metri nel settore di Gsäss
Svizzera
7 ore
Gli imprenditori: non ci sarà un aumento astronomico dei salari
Il presidente dell‘Unione svizzera degli imprenditori (USI) Valentin Vogt ritiene irrealistiche le richieste dei sindacati: ’gettano fumo negli occhi’
Svizzera
21 ore
Paura di un inverno al freddo, occhio alle truffe
In Vallese segnalati annunci online fasulli di legna da ardere e pellet a basso costo. Si chiede di pagare in anticipo, ma la merce non viene consegnata.
Svizzera
23 ore
Incidente mortale ieri sera a Schlatt
Forse un malore all’origine del sinistro costato la vita a un novantenne, andato a cozzare contro una scalinata e il muro di un cimitero
Svizzera
1 gior
Ventisettenne annega nel lago di Zurigo
È accaduto attorno alle 13.30, mentre nella città iniziava la Streetparade: ancora da chiarire se il fatto sia collegato all’evento
Svizzera
1 gior
HotellerieSuisse, competitività intatta malgrado il franco forte
Lo sosteniene il presidente Andreas Züllig, secondo cui la competitività della Svizzera ‘è cresciuta globalmente’
Svizzera
1 gior
Un morto e tre feriti in un incidente sulla A9
A seguito del sinistro, avvenuto ieri attorno alle 17.30 nel tunnel di Chauderon, l’autostrada è rimasta chiusa per una decina di ore
Svizzera
1 gior
Riflessione e tolleranza. È l’inno della 29esima Streetparade
Iniziato nel pomeriggio sulle rive della Limmat il mega raduno a ritmo di musica elettronica dalle ‘love mobile’
Svizzera
1 gior
Derubato di telefono e portafoglio da ignoti
Aggressione a scopo di furto ieri sera a nel canton Basilea. La polizia è alla ricerca di quattro uomini calvi
Svizzera
1 gior
Smart contro un camion: una 22enne ferita in modo grave
L’incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio a Hunzenschwil (Ag). I due veicoli si sono scontrati frontalmente
© Regiopress, All rights reserved