laRegione
04.12.20 - 13:12

Boldbrain premia il risparmio energetico

Le prime due idee imprenditoriali classificate alla gara per startup innovative riguardano l’ambiente. In totale distribuiti premi per 120 mila franchi

boldbrain-premia-il-risparmio-energetico
I vincitori 2020 (foto Ti-Press)

Nonostante le avversità di questo particolare anno, il programma Boldbrain Startup Challenge - l’acceleratore in Ticino organizzato da Fondazione Agire con il supporto del Centro Promozione Start-
Up di Usi, il sostegno del Dipartimento delle finanze e dell’economia (Dfe) e quello di BancaStato - ha potuto continuare e terminare il percorso di accelerazione con grande soddisfazione degli organizzatori, di tutti gli sponsor, ma soprattutto dei 20 team in gara. Ieri sera, in diretta streaming, si è conclusa l’edizione 2020 di Boldbrain e sono stati proclamati i vincitori.

Tra i 10 finalisti, dopo attenta valutazione da parte della giuria nazionale presieduta da Jean Pierre Vuilleumier, i 5 progetti imprenditoriali ritenuti più promettenti sono stati eletti vincitori e si sono aggiudicati, in graduatoria, assegni per un valore complessivo di 120 mila franchi, oltre a prestazioni e consulenze che li aiuteranno a proseguire con lo sviluppo del loro progetto. Il pubblico che ha seguito la serata in live streaming, ha attribuito il sesto premio in denaro, del valore di 10 mila franchi, a UNIVERSUS-OS tramite il voto elettronico.

voltWALL si è classificato al primo posto aggiudicandosi così i primi due premi in palio: un assegno del valore di 40 mila franchi e una borsa di studio del valore di 52 mila franchi messa a disposizione dall’Usi Executive Mba.

Al secondo classificato, Finar Module Tech è andato un assegno di 30 mila franchi, al terzo 4Devices Medical di 20 mila franchi, e al quarto e quinto classificati, WYTH e UNIVERSUS-OS, 10 mila franchi ciascuno. I primi due classificati si sono pure garantiti la possibilità di accedere a MassChallenge Switzerland, programma che favorisce lo sviluppo delle startup in fase più avanzata. Tutte le finaliste beneficiano inoltre di un buono messo a disposizione dall’Istituto federale della Proprietà Intellettuale per poter svolgere una prima ricerca brevettuale.

Il progetto vincitore

voltWALL ha sviluppato xBlade, un modulo alla base di tutti i suoi prodotti che offrono soluzioni flessibili per l’immagazzinamento dell’energia solare. voltWALL è un ESS modulare, legato alla rete e basato su celle al litio, che garantisce leggerezza e facilità di manutenzione. Inoltre offre un sistema modulare che consente ai clienti di aumentare i kWh a secondo delle loro esigenze.

Gli altri premiati

Finar Module Tech ha brevettato in Usa, Eu e Cina una nuova lampada Led destinata all’illuminazione pubblica, che permette un risparmio energetico di circa il 20% rispetto alle attuali Led sul mercato e costa meno. La tecnologia innovativa è in fase di test con Osram e Henkel, leader mondiali in questi settori.

Il progetto 4Devices Medical ambisce a migliorare la cura chirurgica dei bambini affetti da idrocefalia, riducendo così la loro sofferenza. L’invenzione consiste in uno stent in 4D che, introdotto in un foro alla base del cervello tramite una tecnica endoscopica mininvasiva, permette al foro di rimanere aperto nel tempo. Lo stent ha una 4a dimensione perché́ si trasforma nel tempo da una forma a un’altra, grazie alla capacità del materiale a memoria di forma.

WITH, invece, tramite le sue piattaforme virtuali aiuta le persone a sentirsi in contatto indipendentemente da dove si trovano, creando ambienti che uniscono fisico e digitale e capaci di collegare più di un milione di persone e offrire interattività a un’unica community integrata. È il sistema per creare luoghi digitali e ibridi che rispondono all’esigenza dell’attuale cambiamento.

Universus OS rappresenta una rivoluzione nel campo della sicurezza: si tratta di un unico Sistema Operativo composto da hardware e software, progettato per l’identificazione, la verifica e l’analisi in tempo reale del rispetto contemporaneo di tutti gli obblighi di legge e delle regole aziendali per la sicurezza. Mappando digitalmente in 3D un qualunque ambiente di lavoro, si possono rendere gli oggetti al proprio interno più intelligenti e quindi interconnessi fra loro. In questo modo, quando vengono meno determinate regole, Universus OS previene l’evento, come uno “scudo protettivo” virtuale attorno al lavoratore, permettendogli di continuare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
55 min
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
4 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
5 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
5 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
Ticino
6 ore
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
6 ore
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
6 ore
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
9 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
12 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
12 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
© Regiopress, All rights reserved