laRegione
boldbrain-premia-il-risparmio-energetico
I vincitori 2020 (foto Ti-Press)
04.12.20 - 13:12

Boldbrain premia il risparmio energetico

Le prime due idee imprenditoriali classificate alla gara per startup innovative riguardano l’ambiente. In totale distribuiti premi per 120 mila franchi

Nonostante le avversità di questo particolare anno, il programma Boldbrain Startup Challenge - l’acceleratore in Ticino organizzato da Fondazione Agire con il supporto del Centro Promozione Start-
Up di Usi, il sostegno del Dipartimento delle finanze e dell’economia (Dfe) e quello di BancaStato - ha potuto continuare e terminare il percorso di accelerazione con grande soddisfazione degli organizzatori, di tutti gli sponsor, ma soprattutto dei 20 team in gara. Ieri sera, in diretta streaming, si è conclusa l’edizione 2020 di Boldbrain e sono stati proclamati i vincitori.

Tra i 10 finalisti, dopo attenta valutazione da parte della giuria nazionale presieduta da Jean Pierre Vuilleumier, i 5 progetti imprenditoriali ritenuti più promettenti sono stati eletti vincitori e si sono aggiudicati, in graduatoria, assegni per un valore complessivo di 120 mila franchi, oltre a prestazioni e consulenze che li aiuteranno a proseguire con lo sviluppo del loro progetto. Il pubblico che ha seguito la serata in live streaming, ha attribuito il sesto premio in denaro, del valore di 10 mila franchi, a UNIVERSUS-OS tramite il voto elettronico.

voltWALL si è classificato al primo posto aggiudicandosi così i primi due premi in palio: un assegno del valore di 40 mila franchi e una borsa di studio del valore di 52 mila franchi messa a disposizione dall’Usi Executive Mba.

Al secondo classificato, Finar Module Tech è andato un assegno di 30 mila franchi, al terzo 4Devices Medical di 20 mila franchi, e al quarto e quinto classificati, WYTH e UNIVERSUS-OS, 10 mila franchi ciascuno. I primi due classificati si sono pure garantiti la possibilità di accedere a MassChallenge Switzerland, programma che favorisce lo sviluppo delle startup in fase più avanzata. Tutte le finaliste beneficiano inoltre di un buono messo a disposizione dall’Istituto federale della Proprietà Intellettuale per poter svolgere una prima ricerca brevettuale.

Il progetto vincitore

voltWALL ha sviluppato xBlade, un modulo alla base di tutti i suoi prodotti che offrono soluzioni flessibili per l’immagazzinamento dell’energia solare. voltWALL è un ESS modulare, legato alla rete e basato su celle al litio, che garantisce leggerezza e facilità di manutenzione. Inoltre offre un sistema modulare che consente ai clienti di aumentare i kWh a secondo delle loro esigenze.

Gli altri premiati

Finar Module Tech ha brevettato in Usa, Eu e Cina una nuova lampada Led destinata all’illuminazione pubblica, che permette un risparmio energetico di circa il 20% rispetto alle attuali Led sul mercato e costa meno. La tecnologia innovativa è in fase di test con Osram e Henkel, leader mondiali in questi settori.

Il progetto 4Devices Medical ambisce a migliorare la cura chirurgica dei bambini affetti da idrocefalia, riducendo così la loro sofferenza. L’invenzione consiste in uno stent in 4D che, introdotto in un foro alla base del cervello tramite una tecnica endoscopica mininvasiva, permette al foro di rimanere aperto nel tempo. Lo stent ha una 4a dimensione perché́ si trasforma nel tempo da una forma a un’altra, grazie alla capacità del materiale a memoria di forma.

WITH, invece, tramite le sue piattaforme virtuali aiuta le persone a sentirsi in contatto indipendentemente da dove si trovano, creando ambienti che uniscono fisico e digitale e capaci di collegare più di un milione di persone e offrire interattività a un’unica community integrata. È il sistema per creare luoghi digitali e ibridi che rispondono all’esigenza dell’attuale cambiamento.

Universus OS rappresenta una rivoluzione nel campo della sicurezza: si tratta di un unico Sistema Operativo composto da hardware e software, progettato per l’identificazione, la verifica e l’analisi in tempo reale del rispetto contemporaneo di tutti gli obblighi di legge e delle regole aziendali per la sicurezza. Mappando digitalmente in 3D un qualunque ambiente di lavoro, si possono rendere gli oggetti al proprio interno più intelligenti e quindi interconnessi fra loro. In questo modo, quando vengono meno determinate regole, Universus OS previene l’evento, come uno “scudo protettivo” virtuale attorno al lavoratore, permettendogli di continuare.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ambiente boldbrain idee risparmio energetico startup
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
6 ore
Tenero, nuovo annegamento nelle acque lacustri
Un 54enne confederato è scomparso dalla visuale attorno alle 17, mentre nuotava poco distante dalla riva. Il cadavere recuperato verso le 20
Grigioni
8 ore
Condanna bis al comandante della polizia William Kloter
Pena ridotta ma confermata in Appello la grave infrazione alle norme della circolazione: l’ufficiale era stato pizzicato da un radar sull’A13 a Soazza
Bellinzonese
8 ore
Scarsità di acqua, il Centro di Lumino critica l’ex Municipio
In tre interrogazioni i consiglieri comunali chiedono se vi sono perdite nelle condutture, sorgenti alternative e se l’approvvigionamento sarà garantito
Ticino
8 ore
Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio
L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.
Bellinzonese
9 ore
Scelto il progetto per la riqualifica del comparto Aet di Bodio
L’Azienda elettrica ticinese vuole rendere la zona fruibile agli abitanti e offrire servizi moderni ai centri interaziendali. Investimento di 10 milioni
Luganese
9 ore
Potenziamento dell’A2 tra Lugano e Mendrisio: ‘No’ comunista
Al grido di ‘No al degrado del territorio’, un’altra voce si leva contro il controverso progetto PoLuMe: quella del Partito comunista
Gallery e video
Luganese
9 ore
‘Trasloco’ di 40 metri per un edificio di 600 tonnellate
Spostamento necessario per la realizzazione del futuro sottopasso pedonale di Besso. Le operazioni sono durate tutta la mattinata
Locarnese
9 ore
Allerta meteo sul Locarnese: forti temporali
Pericolo di grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Il fronte del maltempo procede a una velocità di 25 km/h
Mendrisiotto
10 ore
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
11 ore
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
© Regiopress, All rights reserved