laRegione
10.04.22 - 19:38
Aggiornamento: 11.04.22 - 15:37

Galeazzi indagato, ma per il governo può restare in Municipio

La sezione degli Enti locali ha concluso la sua inchiesta amministrativa. Mentre il municipale luganese sarà processato da martedì in Italia

galeazzi-indagato-ma-per-il-governo-puo-restare-in-municipio
Ti-Press
Tiziano Galeazzi

Lo aveva dichiarato il sindaco, Michele Foletti. Ora lo conferma anche la sezione degli Enti locali: Tiziano Galeazzi, il municipale di Lugano dell’Udc accusato di far parte di un sistema di riciclaggio di denaro proveniente da reati tributari e fallimentari nell’ambito dell’inchiesta penale italiana ‘Pecunia olet’, che lo vedrà comparire alla sbarra martedì in Italia, non deve essere sospeso dalla carica di municipale. Secondo il Consiglio di Stato, infatti, la vicenda giudiziaria italiana nella quale è coinvolto, non è al momento incompatibile con il ruolo che Galeazzi ricopre nell’Esecutivo di Lugano. Ne ha riferito il Quotidiano della Rsi. Alla fine del 2021, la Sezione Enti locali ha avviato le verifiche su Tiziano Galeazzi. Dal canto suo, l’esponente dell’Udc, si è sempre dichiarato innocente, anche perché la denuncia risale a dieci anni fa, quando ancora era in vigore il segreto bancario. Gli inquirenti, però, sospettano che quel denaro venisse ripulito attraverso operazioni bancarie compiute in diversi Paesi, ma gestite dal Ticino. La sezione degli Enti locali ha terminato la sua indagine e ha trasmesso i risultati al Consiglio di Stato. Il quale, riferisce l’emittente televisiva, mercoledì ha deciso di non sospendere, almeno per il momento, Galeazzi dalla sua carica. Non ci sarebbero insomma gli elementi, considerato inoltre che il municipale di Lugano non è oggetto di nessun procedimento sul territorio elvetico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
4 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
5 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
6 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
Ticino
6 ore
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
7 ore
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
7 ore
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
9 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
12 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
13 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
© Regiopress, All rights reserved