laRegione
17.06.21 - 20:19

Lavena Ponte Tresa, lavori alle Spiaggette

Via libera dall'autorità locale anche al progetto di costruzione di 120 posteggi per favorire la mobilità dei frontalieri e il car pooling

di Marco Marelli
lavena-ponte-tresa-lavori-alle-spiaggette
L'autorità politica italiana ha approvato anche il progetto di costruzione di 120 posti auto per limitare le colonne (Ti-Press/Archivio)

A Lavena Ponte Tresa nei giorni scorsi in località Spiaggette sono iniziati i lavori per la rivalutazione della fascia a lago interamente finanziati con un contributo di 200 mila euro dal Comitato internazionale delle acque italo-svizzere (Cipais). Lavori che, coordinati dall'Autorità di Bacino del Ceresio, presieduta dal sindaco di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino, consistono nell'estirpazione del poligono giapponese, nella salvaguardia del canneto, nella realizzazione di letti di frega e altri dispositivi per la riproduzione ittica e nella sistemazione del percorso naturalistico esistente. Inoltre, è prevista la realizzazione di 25 posti auto, in pavimentazione permeabile, in sostituzione di quelli ora collocati dell'area destinata a diventare parco pubblico a lago. I lavori termineranno entro il 31 dicembre di quest'anno. A Lavena Ponte Tresa dalla giunta municipale è stato approvato il progetto per un nuovo parcheggio con 120 posti auto per la mobilità frontalieri, favorendo il car pooling. Il nuovo parcheggio che sarà realizzato nella zona “ex Asl”, in via Argine Dovrana, sarà a misura di cittadino, di frontaliere e di turista, come si intuisce dalla presenza, nel raggio di poche centinaia di metri, dello stabile destinato al nuovo poliambulatorio, di numerosi esercizi commerciali e del valico doganale. L’investimento, per un milione di euro, è interamente sostenuto da Regione Lombardia all’interno del programma Interreg Italia-Svizzera. Il programma prevede che i lavori saranno completati entro il novembre del 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery
Locarnese
2 ore
La Rega decolla nei consensi e nella simpatia
Ben 14’000 visitatrici e visitatori hanno approfittato dell’opportunità di gettare uno sguardo dietro le quinte della base e dell’hangar
Luganese
3 ore
Inaugurato il nuovo Consorzio depurazione acque della Magliasina
Entrato in servizio a Purasca nel 1987 è stato oggetto di ampliamento e ottimizzazione generale fra il 2018 e il 2022
Luganese
6 ore
Precipita mongolfiera: fra curiosi e passanti... la sorpresa
Si è trattato di un’esercitazione congiunta fra la Società svizzera di salvataggio di Lugano e il Gruppo aerostatico Ticino
Mendrisiotto
10 ore
Case ‘Greenlife’, il Municipio nega la licenza edilizia
A Novazzano l‘esecutivo boccia il progetto del complesso abitativo in zona Torraccia. ’Non è in sintonia con il paesaggio’
Locarnese
13 ore
Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere
Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
13 ore
‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’
Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
21 ore
Tra l’Alabama e il Ticino
L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
22 ore
Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico
Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
22 ore
Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi
Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
Ticino
23 ore
Un ottobre da... radar
Tutti i punti osservati speciali dalla Polizia cantonale della settimana fra il 3 e il 9 ottobre: occhio alla velocità
© Regiopress, All rights reserved