laRegione
lavena-ponte-tresa-e-i-clacson-della-discordia
La colonna di auto in entrata e in uscita è quotidiana (Ti-Press/Archivio)
19.05.21 - 16:14
Aggiornamento: 19:40
di Marco Marelli

Lavena Ponte Tresa e i clacson della discordia

Lanciata una raccolta di firme dai residenti a ridosso della dogana attraversato ogni giorno da un elevato flusso di frontalieri

Lavena Ponte Tresa: i clacson della discordia a ridosso della dogana. Esasperati dall’inquinamento acustico, che ha spesso inizio alle prime luci del giorno, gli abitanti di Lavena Ponte Tresa che risiedono nelle vie a ridosso della dogana hanno avviato una raccolta firme affinché venga posto rimedio a quello che accade quotidianamente nei pressi del valico che porta i lavoratori frontalieri in Svizzera. La fila che procede a suon di clacson è un problema da tempo, ma ultimamente il fastidio è peggiorato a causa di un secondo fenomeno, frutto delle cattive abitudini di una parte dei frontalieri che lungo via Luino, dove le corsie stradali, si dividono: qui c'è chi prende la carreggiata che porta a Brusimpiano, per poi rientrare in colonna in prossimità dell'area di sosta, scatenando così la reazione di chi al volante attende di entrare in Ticino. La raccolta di firme ha ottenuto un primo risultato: stamane sul posto sono interventi gli agenti della polizia locale. Commenta il sindaco Massimo Mastromarino: «Purtroppo l’organico e le molteplici incombenze non ci permettono ancora di fare un servizio continuativo la mattina al valico. Ma posso garantire che gli agenti hanno ben chiara la problematica e cercano di assicurare il servizio necessario».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
clacson dogana frontalieri lavena ponte tresa raccolta firme
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
5 ore
Il Pd vara le liste tra le polemiche
Delusione degli ex renziani, epurati da Letta. Cirinnà dice no, poi ci ripensa. Il segretario parla di rinnovamento
taiwan
6 ore
Gli Usa testano missile nucleare a lungo raggio nel Pacifico
Il ministero della Difesa di Taipei ha rilevato 5 navi e 17 caccia cinesi intorno all’isola, con 10 jet che hanno volato attraverso la linea mediana
la guerra in ucraina
6 ore
Colpita un’altra base in Crimea. Putin contro gli Usa
Giovedì vertice tra Zelensky, Erdogan e Guterres a Leopoli. La rivendicazione però non arriva, se non da canali non ufficiali
Estero
8 ore
Una svizzera muore durante una festa techno illegale
Le cause della morte sono oggetto di un’inchiesta. All’evento, organizzato via Telegram, non ci sarebbero state né misure di sicurezza né sanitarie
Estero
8 ore
Roma dà l’addio a Piero Angela. Alberto: ‘Come Leonardo in casa’
Si è svolta oggi la cerimonia funebre laica per l’amatissimo divulgatore scientifico italiano
Estero
9 ore
50 anni fa, dal mare, i Bronzi di Riace
Il 16 agosto del 1972 venivano ritrovate le due celebri statue. Il figlio del Sovrintendente ai beni culturali dell’epoca ne ricorda l’emozione
Confine
10 ore
Scia di violenza a Como, l’accusato non parla
Non risponde alle domande del giudice il 33enne finito in carcere con l’accusa di omicidio, tentato omicidio e lesioni
Cina
15 ore
Troppo caldo in Cina: elettricità razionata
La priorità verrà data alle economie domestiche. Ordinato alle aziende di sospendere la produzione fino a sabato
Kenya
17 ore
Mistero sulla morte di un ufficiale elettorale
L’uomo era scomparso durante la verifica dei registri elettorali. Ritrovato privo di vita alle pendici del Kilimangiaro, a 300 km di distanza
Stati Uniti
17 ore
Abbassamento di quota per American Airlines
Previsti quasi un terzo di voli in meno a novembre, mentre per settembre e ottobre i tagli saranno nell’ordine ‘solo’ del 2%
© Regiopress, All rights reserved