laRegione
14.06.21 - 19:01

Lugano, barriere architettoniche da eliminare

Interpellanza chiede di intervenire al crematorio e con linee direttive più incisive per ovviare alle situazioni discriminanti per i disabili

lugano-barriere-architettoniche-da-eliminare
Alcuni servizi (non solo pubblici) sono ancora di difficile accesso (Ti-Press/Archivio)

"Quando l'accessibilità è ancora un lusso – le barriere architettoniche" è il titolo emblematico dell'interpellanza presentata dal gruppo Ps- Pc in Consiglio comunale a Lugano (prima firmataria Mattea David). Una questione annosa nella città di Lugano che ha peraltro compiuto passi avanti per ridurre questi svantaggi dovuti alla mala‐progettazione. Secondo i firmatari dell'interpellanza, però, "col trascorrere del tempo si è però assistito a un lento adagiarsi senza andare a indagare per poi risolvere ulteriori situazioni di disparità e disagio. In questo periodo di pandemia con un inevitabile (purtroppo) aumento delle sepolture, le persone con disabilità motorie non hanno potuto accedere al crematorio di Lugano". Da qui e dalla precedente interrogazione presentata nel febbraio 2020 dai consiglieri comunali Plr Toscanelli Paolo, Nacaroglu Rupen e Rossi Peter, muovono le domande al Municipio al quale viene chiesto di censire tutti gli edifici pubblici che ancora presentano barriere architettoniche, se non sia il caso di definire delle linee direttive più incisive circa l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni, quando si potrà ovviare a questo disagio e svantaggio e quale sia l'impatto l’impatto delle barriere architettoniche sull’immagine generale della città di Lugano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
15 ore
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
Luganese
17 ore
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
17 ore
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
18 ore
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
21 ore
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
23 ore
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
1 gior
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
1 gior
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
1 gior
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
© Regiopress, All rights reserved