laRegione
29.10.21 - 17:58
Aggiornamento: 18:54

Casa anziani Leventina: il Dss vuole vederci chiaro

Rispondendo all’Mps, il Consiglio di Stato informa della richiesta di nuovi elementi che potrebbero portare a provvedimenti immediati o a breve termine

casa-anziani-leventina-il-dss-vuole-vederci-chiaro
Ti-Press
La casa anziani di Faido

Quali passi hanno intrapreso il medico cantonale e il Dipartimento della sanità e della socialità dopo essere entrati in possesso della lettera anonima con la quale un gruppo di dipendenti dell’Istituto leventinese per anziani ha segnalato situazioni da loro ritenute problematiche nella gestione delle case di riposo di Faido, Giornico e Prato Leventina? “Dopo una prima risposta da parte della Delegazione consortile, dalla quale non scaturivano elementi tali da giustificare un intervento immediato, gli Uffici preposti hanno chiesto ulteriori approfondimenti”, risponde il Consiglio di Stato alla domanda contenuta nell’interpellanza dell’Mps, rendendo noto che “i nuovi elementi raccolti permetteranno di effettuare le verifiche del caso sugli aspetti sollevati nella lettera anonima e negli articoli di stampa, ad esempio la gestione dei turni e il carico di lavoro del personale, le modalità di comunicazione interna, i casi di malattia e dimissioni di collaboratori o episodi di comportamenti inappropriati”. Il Dss ci vuole dunque vedere chiaro e sottolinea che “questi approfondimenti potranno eventualmente portare all’adozione di provvedimenti richiesti dalla situazione (immediati o a medio termine)”.

A fine agosto, ricordiamo, la lettera anonima era stata inviata anche alla Direzione e alla Delegazione consortile dell’Istituto, e in seguito pure ai sindacati Ocst e Vpod che hanno poi deciso di mobilitarsi. A metà ottobre è stato creato un gruppo di lavoro (formato da rappresentanti della Delegazione consortile, della Commissione del personale e dei sindacati) finalizzato a fare piena luce sulla vicenda e a valutare eventuali misure. La Commissione interna del personale ha nel frattempo chiesto ai dipendenti di esporre situazioni da loro ritenute problematiche nella gestione della struttura, degli ospiti e delle risorse umane.

Leggi anche:

Casa anziani Leventina, le lamentele dei dipendenti coincidono

Casa anziani Leventina, le problematiche ci sono

Case anziani Leventina: chi testimonia e chi teme ritorsioni

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
4 min
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
5 min
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
14 min
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
24 min
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Valle Maggia
Locarnese
54 min
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
1 ora
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
1 ora
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
1 ora
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
2 ore
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
3 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
© Regiopress, All rights reserved