laRegione
17.10.21 - 15:37
Aggiornamento: 18:52

Parmelin invita a prepararsi a penuria di elettricità

Il ministro dell’economia: ‘Oltre alla pandemia, una carenza di energia è la più grande minaccia per l’approvvigionamento della Svizzera’

Ats, a cura de laRegione
parmelin-invita-a-prepararsi-a-penuria-di-elettricita
Keystone

Secondo un rapporto sulla sicurezza dell’approvvigionamento elettrico, la Svizzera, nel peggiore dei casi, potrebbe avere troppo poca elettricità disponibile a partire dal 2025. Il ministro dell’economia Guy Parmelin invita le aziende a prepararsi.

“Oltre alla pandemia, una carenza di energia è la più grande minaccia per l’approvvigionamento della Svizzera”, dice Parmelin in un video, disponibile sul sito web dell’Organizzazione per l’approvvigionamento di corrente elettrica in situazioni straordinarie (Ostral). La “NZZ am Sonntag” e la Radio svizzera SRF hanno riferito di questa campagna d’informazione.

Con penuria di corrente elettrica s’intende che potrebbe esservi troppo poca elettricità disponibile per settimane o addirittura mesi, afferma Parmelin. “Questo significherebbe, per esempio, che le fabbriche potrebbero produrre meno, che le autorità e i fornitori di servizi come le banche dovrebbero ridurre le loro offerte, o che i mezzi di trasporto che dipendono dall’elettricità, come i treni o i tram, potrebbero funzionare solo in misura limitata”.

La pandemia ha mostrato in modo impressionante quanto sia importante prepararsi al meglio alle crisi, sottolinea Parmelin. Se ci fosse una penuria di corrente nel paese, la Svizzera dipenderebbe dal sostegno di tutti i consumatori di elettricità. Questo vale soprattutto per le aziende come grandi consumatori.

Ostral esiste nella sua forma attuale dal 2011, come scrive sul suo sito web. È una commissione dell’Associazione delle aziende elettriche svizzere (Aes) ed è subordinata all’approvvigionamento economico nazionale della Confederazione. Quest’ultima, in caso di penuria di elettricità, può fissare degli obiettivi di riduzione del consumo di elettricità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
5 ore
Capanna completamente distrutta dalle fiamme a Sumvitg
Impegnativo intervento per i pompieri nella notte nei Grigioni. Sospetta intossicazione da fumo per i due inquilini che si trovavano all’interno
Svizzera
6 ore
Quasi 140 milioni di mascherine arriveranno a scadenza nel 2023
Un gruppo di lavoro sta studiando soluzioni per usi alternativi di questo materiale, conservato nei magazzini della farmacia dell’Esercito
Svizzera
7 ore
Daniel Vasella non voleva pagare le tasse a Zugo. Ma dovrà farlo
L’ex Ceo di Novartis sconfessato dal Tribunale amministrativo. Il contenzioso risale al 2013
Svizzera
7 ore
Elezioni a Zurigo, in gioco c’è la ‘maggioranza climatica’
In corsa per il rinnovo dei poteri cantonali in riva alla Limmat si ripresentano tutti i consiglieri di Stato. Ma l’esito non è scontato
Svizzera
8 ore
Ricardo sfonda la soglia degli 1,6 milioni di utenti attivi
Per la piattaforma svizzera di vendita online creata nel 1999, il 2022 è stato un anno record. In ‘vetrina’ 12,5 milioni di articoli
Svizzera
9 ore
I ‘Corona-Leaks’ non intaccano la popolarità di Berset
Secondo il sondaggio condotto da Sotomo, il friborghese rimane il terzo consigliere federale nella classifica dei più stimati dall’elettorato
Svizzera
10 ore
‘L’assunzione e la formazione di ucraini va incoraggiata’
Lo auspica il presidente dell’Associazione Svizzera-Ucraina Andrei Lushnycky, secondo cui entrambi i Paesi ne trarrebbero vantaggi
Svizzera
12 ore
Aumenta la percentuale di donne? Gli uomini cambiano strada
Più che le competenze e gli interessi, nell’ambito lavorativo sono le proporzioni a creare mestieri tipicamente maschili e femminili
Svizzera
1 gior
Addio carta: il Canton Berna si dà al digitale
Dal primo marzo le autorità comunicheranno, salvo rare eccezioni, unicamente attraverso i mezzi elettronici
Svizzera
1 gior
Ringier istituisce gruppo di lavoro su missione giornalistica
Alla ‘task force’ il compito di sviluppare una dichiarazione che i caporedattori saranno chiamati a dover rispettare
© Regiopress, All rights reserved