laRegione
procuratore-generale-della-confederazione-al-lavoro-fino-a-68-anni
Keystone
14.09.21 - 11:54
Aggiornamento: 19:35
Ats, a cura de laRegione

Procuratore generale della Confederazione al lavoro fino a 68 anni

Lo ha deciso oggi il Nazionale innalzando il precedente limite di età. Il progetto, già approvato agli Stati, è pronto per le votazioni finali

I procuratori generali e i sostituti procuratori generali della Confederazione devono poter lavorare fino a 68 anni. Seguendo il Consiglio degli Stati, oggi anche il Nazionale ha approvato – con 146 voti a 1 e 2 astensioni – una revisione in tal senso dell’ordinanza in vigore.

L’attuale limite di 64 anni per le donne e di 65 anni per gli uomini è considerato superato e discriminatorio. Ragione per cui la Commissione degli affari giuridici degli Stati ha elaborato questo adeguamento, che dovrebbe al contempo permettere di estendere la cerchia di potenziali candidati per tali cariche.

Non si tratta di una legge fatta su misura per l’elezione del nuovo procuratore generale – Stefan Blättler, 62 anni, attualmente comandante della polizia bernese, ndr – che avverrà la settimana prossima, ha precisato Philipp Mathias Bregy (Centro/VS), a nome della commissione, ricordando che la modifica entrerebbe in vigore solo il prossimo anno.

Le modifiche non faranno sì che l’età dei vertici del Ministero pubblico della Confederazione (Mpc) sarà aumentata, ma forniranno loro la possibilità di lavorare anche dopo l’età di pensionamento, ha puntualizzato la consigliera federale Karin Keller-Sutter. Si tratta di eliminare un’incoerenza tra Mpc e Tribunali federali. La regolamentazione attuale nel primo caso è infatti più restrittiva di quelle vigenti per i giudici federali (68 anni) e per l’Amministrazione federale (possibilità di proroga fino a 70 anni).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
confederazione procuratore generale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
10 min
Grigioni, individuato un ottavo branco di lupi
È stato chiamato ‘Wannaspitz’. Attualmente si aggira fra i comuni di Vals, Lumnezia e Ilanz.
Svizzera
28 min
Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil
L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
1 ora
L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’
Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
2 ore
Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago
Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
2 ore
‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’
Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
Svizzera
3 ore
Istruzione: ‘Mancano insegnanti qualificati’
Il mondo scolastico della Svizzera tedesca e francese è confrontato con la penuria di personale qualificato e l’integrazione degli allievi ucraini
Svizzera
3 ore
Corpo recuperato nelle acque dell’Aare
Si tratta di un 44enne georgiano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell’incidente
Svizzera
4 ore
Travail.Suisse esige aumenti salariali fra il 3 e il 5%
L’organizzazione sindacale chiede l’incremento per compensare l’attuale forte aumento del costo della vita e gli incrementi di produttività delle aziende
Svizzera
4 ore
Il futuro sistema di voto online alla prova degli hacker etici
La Posta ha chiesto di effettuare dei test di intrusione pubblici per scovare falle sul sistema che dal 2023 dovrebbe essere a disposizione dei Cantoni
Svizzera
7 ore
‘Sulla cybersicurezza servono regole più forti’
Secondo lo specialista Stéphane Koch, le aziende andrebbero obbligate a garantire la propria sicurezza pena essere ritenute responsabili per gli attacchi
© Regiopress, All rights reserved