laRegione
13.09.21 - 10:52
Aggiornamento: 11:36

Oltre 200'000 firme per mantenere gratuiti i test Covid

A lanciare la petizione un privato cittadino sulla piattaforma Campax: 'molti cittadini a rischio di parziale esclusione dalla vita pubblica'

Ats, a cura de laRegione
oltre-200-000-firme-per-mantenere-gratuiti-i-test-covid
(Keystone)

Una petizione online affinché i test del coronavirus continuino ad essere gratuiti ha raccolto oltre 200'000 firme nell'arco di quattro giorni. A lanciarla è stato un privato cittadino tramite la piattaforma Campax.

La petizione chiede in particolare al Consiglio federale che i test del Covid-19 per le persone asintomatiche restino gratuiti anche dopo il primo ottobre 2021.

Con l'estensione dell'obbligo del certificato a molte aree pubbliche e parallelamente l'introduzione dei test a pagamento, si verificherebbe una disparità di trattamento per circa il 40% della popolazione svizzera che non è vaccinata, spiega la promotrice della petizione. Molti cittadini non potrebbero assumere i costi del test e verrebbero così parzialmente esclusi della vita pubblica.

A fine agosto, il Consiglio federale aveva deciso che a partire dal 1° ottobre chi si sottoporrà al test per ottenere un certificato dovrà pagarlo di tasca propria. Lo stesso vale per i cinque test autodiagnostici al mese che si possono ottenere nelle farmacie. Visto che la vaccinazione è gratuita, il Governo ritiene che non spetti alla collettività assumere i costi dei test per le persone non immunizzate.

La Confederazione continuerà invece ad assumere le spese per i test nelle scuole e nelle aziende, quelli dei visitatori di ospedali e case di riposo, dei ragazzi sotto i 16 anni e delle persone che per ragioni mediche non possono vaccinarsi. Anche per chi presenta sintomi il test sarà gratuito, ma non darà diritto a un certificato.

I frontalieri, gli svizzeri residenti all'estero e i loro famigliari stretti potranno farsi vaccinare gratuitamente in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
43 min
Operaio travolto dal treno nella notte a Rickenbach
Nonostante i tentativi di rianimazione, l’uomo, in 34enne serbo, è deceduto sul posto. Ancora da chiarire le cause esatte dell’incidente
Svizzera
54 min
Cure ambulatoriali e ospedaliere finanziate su base unitaria
Il Consiglio degli Stati approva la riforma di legge sull’assicurazione malattie. Sulla quale ora dovrà esprimersi il Nazionale
Svizzera
1 ora
I rapporti con l’Unione europea vanno rilanciati
È l’appello sottoscritto da duecento personalità svizzere. Che chiedono al Consiglio federale di chiarire quanto prima le sue intenzioni
Svizzera
2 ore
Si schianta contro un albero: morto un 21enne
Grave incidente della circolazione ieri sera a Uster. A seguito della violenza dell’impatto, il giovane è deceduto sul posto
Svizzera
2 ore
Guerra in Ucraina, congelati 7,5 miliardi di averi russi
La Segreteria di Stato dell’economia dà... i numeri. Sequestrati pure 15 immobili in sei cantoni
Svizzera
2 ore
Preventivo 2023, rosso per 4,8 miliardi di franchi
Il Consiglio nazionale ritocca lievemente le spese previste dal Governo: 15,11 milioni in più. Il dossier ora al vaglio degli Stati
Svizzera
4 ore
Novembre di stabilità per l’inflazione
Mentre in Europa il rincaro nell’ultimo mese ha toccato il 10% (dato comunque in lieve flessione), in Svizzera il tasso si è attestato al 3%
Svizzera
4 ore
Biglietti digitali nel futuro dei trasporti pubblici
Troppo costosa l’infrastruttura per quelli cartacei. L’Alliance Swiss Pass pensa a un futuro votato alla digitalizzazione
Svizzera
7 ore
‘Penso troppo poco ai ‘segnali’, forse mi baso troppo sui fatti’
La consigliera agli Stati socialista Eva Herzog è la favorita per la successione di Simonetta Sommaruga in Consiglio federale. Intervista.
friburgo
15 ore
Tribunale cantonale assolve in appello 27 attivisti per clima
Avevano bloccato l’entrata di un centro commerciale il 29 novembre 2019 in occasione della giornata del Black Friday.
© Regiopress, All rights reserved