laRegione
bimbo-accoltellato-dubbi-sull-imputabilita-della-75enne
Fiori sul luogo dell'omicidio (Keystone)
Svizzera
22.03.19 - 14:370
Aggiornamento : 16:14

Bimbo accoltellato, dubbi sull'imputabilità della 75enne

Secondo le prime indagini, la donna non conosceva né il bambino né la sua famiglia, originaria del Kosovo. La procura cerca ulteriori testimoni

Esistono dubbi sull'imputabilità della 75enne che avrebbe accoltellato il bimbo di 7 anni ieri a Basilea. Per la cittadina svizzera è stata disposta una perizia psichiatrica. Lo riferisce la procura cantonale. Secondo le indagini condotte finora da una apposita commissione speciale, la pensionata, un cittadina svizzera che vive a Basilea, non conosceva né il bambino né la sua famiglia, originaria del Kosovo. Gli esami dell'istituto di medicina legale hanno appurato che la donna ha inflitto con un coltello una grave ferita al collo del bambino. I motivi del suo agire non sono ancora stati chiariti, aggiunge la fonte.

Ore 12.45, St. Galler-Ring

Il fatto di sangue è avvenuto ieri verso le 12.45 a poche centinaia di metri da una scuola sul St. Galler-Ring, nel quartiere Gotthelf, dove il bimbo frequentava la prima elementare. Una passante ha trovato il bambino gravemente ferito sul marciapiede e ha subito chiamato aiuto. Altre donne, fra cui la insegnante del piccolo, di passaggio per caso, hanno prestato i primi soccorsi fino all'arrivo dei sanitari, precisa il comunicato odierno. Il personale dell'ambulanza ha prima tentato di rianimare il bimbo sul posto e lo ha poi portato all'Ospedale pediatrico universitario, dove è stato sottoposto ha un intervento chirurgico d'emergenza, rivelatosi vano. Dopo l'aggressione, l'anziana sospettata del delitto si è diretta verso il vicino Schützenmattpark e ha informato via sms diverse persone e istituzioni che aveva accoltellato un bambino. Poi si è presentata in procura. Quest'ultima oggi invita le persone in grado di fornire informazioni pertinenti di contattare il dipartimento investigativo della stessa procura o la stazione di polizia più vicina.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
5 ore
'La fuga del re', Spagna chiede assistenza giudiziaria a Berna
La richiesta è stata inoltrata alla procura di Ginevra. Il Dfae ha affermato che i beni in Svizzera di re Juan Carlos non sono per ora stati bloccati
Svizzera
6 ore
Neuchâtel, balneazione al lago di nuovo consentita
La presenza di cianobatteri è stata confermata, ma i risultati delle ultime analisi effettuate hanno dato valori negativi circa la presenza di tossine
Svizzera
6 ore
Zurigo tiene d'occhio i rimpatri da Paesi a rischio
I dati di contatto di tutti i passeggeri che giungono da Paesi a rischio vengono raccolti all'aeroporto dalla polizia aeroportuale
Svizzera
7 ore
Penuria di macchinisti alle Ffs, treni soppressi
La crisi del coronavirus ha infatti rallentato la formazione. Conseguenza: alcuni treni soppressi durante il lockdown continuano a non circolare
Svizzera
8 ore
Coronavirus, donne incinte tra le categorie a rischio
Mathys (Ufsp): in Svizzera 45 persone in terapia intensiva, 32 intubate. Ipg per chi va in quarantena al rientro da Paesi inseriti nella lista 'nera'
Svizzera
9 ore
La Spagna è entrata nella lista dei Paesi a rischio
Obbligo di quarantena per chi rientra dal paese iberico, escluse le isole Baleari e Canarie. In tutto gli Stati 'a rischio' sono ora 46
Svizzera
10 ore
Coronavirus, in Svizzera 181 nuovi casi nelle ultime 24 ore
Il totale delle persone infette da inizio pandemia sale a 35'927. Ieri non si sono verificati nuovi decessi.
Svizzera
11 ore
La Svizzera vicina all'acquisto del vaccino
Stando a Pascal Strupler, direttore dell'Ufsp, sarebbe imminente la conclusione di un contratto di acquisto con la società americana Moderna
Svizzera
1 gior
Berset su errore Ufsp: 'Ci saranno conseguenze'
Secondo il Consigliere federale ci sono cantoni in cui un rafforzamento delle misure per contenere la diffusione del virus non si giustifica
Svizzera
1 gior
Aggredisce con una bottiglia rotta due passeggeri sul treno
Un 26enne ha ferito due persone su un treno intercity che viaggiava da Ginevra in direzione di Friburgo. È stato arrestato
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile