laRegione
roger-federer-non-tornera-in-campo-prima-dell-estate-2022
Keystone
17.11.21 - 07:51
Aggiornamento: 17:02
Ats, a cura de laRegione

Roger Federer non tornerà in campo prima dell’estate 2022

Il 40enne basilese sta recuperando da un infortunio al menisco destro

Roger Federer crede che non tornerà alle competizioni fino all’estate del 2022. “Sarei incredibilmente sorpreso di giocare a Wimbledon”, che si terrà dal 27 giugno al 10 luglio, ha dichiarato il 40enne basilese in un’intervista pubblicata mercoledì dai giornali Tamedia.

“Secondo i medici, potrò ricominciare a correre tranquillamente a gennaio e quindi tornare in campo all’inizio del prossimo anno”, ha detto l’uomo da 20 titoli del Grande Slam, che sta recuperando da un infortunio al menisco interno destro.

La ripresa dell’allenamento “che assomiglia al tennis [...] con pas chassés e appoggi complessi”, dovrebbe avvenire in marzo o aprile, ha continuato. Dopo di che, sarà necessario “ricostruire tutte le condizioni fisiche necessarie per la complessità del tennis e l’intensità del livello molto alto”.

Secondo Federer, i prossimi quattro o cinque mesi saranno decisivi. “Vedremo molto più chiaramente questa primavera”, dice l’ex numero uno del mondo, che non ha grandi ambizioni. Soprattutto, “voglio vedere cosa posso fare come tennista professionista per l’ultima volta”, dice.

“Vorrei anche dire addio a modo mio e su un campo da tennis. Ecco perché sto dando tutto me stesso nella mia riabilitazione”, spiega. Ma il suo “sogno finale” è quello di giocare una finale del Grande Slam. “Infatti, ci credo ancora. Credo in questo tipo di miracoli”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
roger federer tennis
Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
7 ore
Pandemia, 10 milioni in indennizzi di troppo
Secondo la radio Srf alcuni club hanno ricevuto soldi da due programmi diversi. L’Ufspo: non risulta però che le società abbiano dato informazioni errate
ATLETICA
16 ore
Niente Mondiali per la stella dell’asta Sam Kendricks
Il californiano, che era già stato costretto a rinunciare ai Giochi a causa del Covid, sempre alle prese con problemi al ginocchio a una settimana dal via
Calcio
16 ore
S’alza il sipario sull’Euro con un successo inglese
Un gol di Mead decide la sfida inaugurale contro l’Austria. Le ragazze rossocrociate debutteranno sabato pomeriggio sfidando la selezione portoghese
Tennis
19 ore
Una folle maratona di oltre quattr’ore: Nadal in semifinale
Encomiabile lo spagnolo in campo nonostante dolori agli addominali, ma Taylor Fritz spreca la chance. Ora il maiorchino se la vedrà con il focoso Kyrgios
BOCCE
23 ore
Il campionato ticinese sorride ancora a Laura Riso
Quarto oro cantonale per l’esponente della Gerla, che in finale al bocciodromo di Lugano ha prevalso sulla locarnese Rosaria Cadei
AUTOMOBILISMO
23 ore
Dopo Misano Alex e Ivan restano in lotta per il titolo
I due piloti ticinesi in lizza nelle Gt4 European series sono al giro di boa della loro stagione, sempre con in linea di mira il successo in classe Pro-Am
Calcio
1 gior
Liga, il quarantenne Joaquin prolunga fino al 2023
Ennesima stagione da professionista per il capitano del Betis
Hockey
1 gior
Draft Nhl, Lian Bichsel sarà chiamato al primo turno?
Da qualche anno nessuno svizzero viene più scelto fra i migliori
Calcio
1 gior
Beloko dallo Xamax al Lucerna
Per il centrocampista contratto fino al 2025
salary cap
1 gior
Fiala e Jokic: stessa nazione, due mondi diversi
Sull’esempio dell’hockeista svizzero e del cestista serbo, ecco una piccola panoramica delle differenze salariali negli sport a stelle e strisce
© Regiopress, All rights reserved