laRegione
Wawrinka S. (SUI)
0
BUBLIK A. (KAZ)
0
1 set
(1-2)
Dra.gosier-ga
1
Olten
3
2. tempo
(1-2 : 0-1)
Turgovia
1
Langenthal
0
1. tempo
(1-0)
Sierre
1
Ticino Rockets
1
1. tempo
(1-1)
15.02.21 - 08:18
Aggiornamento: 15:05

Nadal non lascia scampo a Fognini, russi col vento in poppa

Australian Open: troppo incostante l'italiano, Rafa vince ancora in tre set. Per la prima volta tre giocatori della Russia nei quarti in un torneo dello Slam

nadal-non-lascia-scampo-a-fognini-russi-col-vento-in-poppa
Keystone
Rafael Nadal non ha dato chance a Fabio Fognini

Quarta vittoria in tre set per Rafael Nadal all'Australian Open. Nonostante una schiena dolorante, lo spagnolo non molla di una virgola a Melbourne. Nell'ottavo di finale ha battuto 6-3 6-4 6-2 Fabio Fognini (Atp 16), al termine di una partita tutt'altro che spettacolare. Troppo incostante, l'italiano non ha in effetti fatto il peso. Niente a che vedere con il match 'thriller' dell'Us Open 2015, quando Fognini s'impose in cinque set, dopo che Nadal si era portato avanti due set a zero.

Oggi l'italiano ha avuto la sua chance nel secondo set, quando ha ottenuto per primo un break; vantaggio che è però stato incapace di conservare, a causa dei suoi numerosi errori e di una mancanza di rigore che di fronte a un tale avversario non perdona.

Per la prima volta, tre russi si sono qualificati ai quarti di finale del singolare maschile di un torneo dello Slam. Daniil Medvedev (Atp 3) e Andrey Rublev (7) hanno raggiunto, secondo logica, Aslan Karatsev (Atp 114, proveniente dalle qualificazioni).

Daniil Medvedev si è imposto facilmente (6-4 6-2 6-3) sullo statunitense Mackenzie McDonald (Atp 192), due giorni dopo essere stato portato al quinto set da Filip Krajinovic. Dal canto suo, Andrey Rublev non ha avuto bisogno di concludere l'incontro: il norvegese Caspar Ruud (Atp 24) ha infatti abbandonato, quando il risultato era di 6-2 7-6 in favore del russo.

 

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
1 ora
Rossocrociati in Spagna pensando già al Qatar
La nazionale Svizzera affronta stasera le Furie rosse per la Nations League
CICLISMO
4 ore
Le speranze mondiali dell’emergente Mauro Schmid
Domani a Wollongong, in Australia, in palio il titolo iridato della corsa in linea
TENNIS
11 ore
La notte dei sorrisi (e delle lacrime) che non scorderemo mai
A Londra, nel torneo da lui stesso ideato, King Roger ha chiuso una carriera irripetibile. Federer nell’Olimpo come Muhammad Ali e Michael Jordan.
HOCKEY
18 ore
Un ottimo tempo non basta, Lugano kappaò a Ginevra
Alle Vernets seconda sconfitta in tre partite per i bianconeri, nella sera del debutto di Connolly. ‘Dobbiamo capire il power-play cos’ha che non va’.
HOCKEY
18 ore
Ambrì, la fuga, il rilassamento e il sollievo
Dopo un avvio strepitoso i biancoblù lasciano rientrare in partita l’Ajoie, ma all’overtime riesce a trovare la quarta vittoria di fila, grazie a Virtanen
HCL
20 ore
Il Lugano fermato a Ginevra, nonostante un ottimo primo tempo
Nella loro prima trasferta stagionale bianconeri battuti alle Vernets nella sera del debutto di Connolly. Le due reti ticinesi firmate da Granlund e
HCAP
20 ore
L’Ambrì sbanca Porrentruy
I biancoblù infilano la quarta vittoria consecutiva, vincendo in terra giurassiana dopo il supplementare per 5-4
Tennis
21 ore
A Metz Wawrinka batte anche Ymer: è semifinale
Il giorno dopo aver eliminato dal torneo francese il numero 4 al mondo, il vodese riesce a buttar fuori anche il numero 100: finisce 6-4 4-6 7-6
Football americano
23 ore
Super Bowl: la Apple si beve la Pepsi
L’accordo pluriennale entrerà in vigore a partire dalla prossima edizione della finalissima di campionato di National Football League
ATLETICA
1 gior
Al MilLe Gruyère i ticinesi a caccia di un posto al Weltklasse
Domani a Ginevra saranno i giovani mezzofondisti a chiudere le finali nazionali di Swiss Athletics, e per i rossoblù quest’edizione sembra promettere bene
© Regiopress, All rights reserved