laRegione
28.12.21 - 19:33
Aggiornamento: 21:36

Mondiali U20, Svizzera batte Usa (ma per forfait)

Due casi di positività al Covid nella selezione statunitense regalano ai rossocrociati di Marco Bayer i primi punti alla rassegna giovanile in Canada

mondiali-u20-svizzera-batte-usa-ma-per-forfait

Sconfitta ieri notte 4-2 dalla favorita Russia al debutto al Mondiale in Canada, la nazionale U20 di Marco Bayer vince la sua prima partita senza giocare. Infatti, poche ore prima del loro secondo appuntamento, contro gli statunitensi campioni in carica, i giovani rossocrociati hanno saputo che quella partita non si giocherà, siccome nello spogliatoio americano due giocatori sono risultati positivi al test del tampone.

Come da regolamento della Ferderhockey internazionale, la selezione rossocrociata – in cui figurano pure i ticinesi Lorenzo Canonica, Attilio Biasca e Brian Zanetti – s’aggiudica simbolicamente la partita 1-0 per forfait, compiendo così un primissimo passo sulla via che porta ai quarti di finale. Il prossimo impegno per gli elvetici è in programma nella notte su venerdì, all’una in Svizzera, e sarà l’atteso duello con la selezione slovacca.

Quanto agli statunitensi, bisognerà capire quanto a lungo la nazionale a stelle e strisce dovrà restare in quarantena, quindi se sarà in grado di scendere sul ghiaccio per il suo prossimo impegno, mercoledì notte contro la Svezia. Quel che è certo è che nel caso in cui gli Stati Uniti decidessero di far capo ad altri giocatori in arrivo dagli States, questi per poter fare il loro ingresso in Canada dovranno aver completato il ciclo vaccinale.

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
9985
2
LucHC Lions
9922
3
Sparta Becherovka
9622
4
thibault_gav
9531
5
FHM2223
9504
6
TrigoAce1
9466
7
Team Belozoglu
9431
8
Team7
9385
9
HC Kaski Male
9365
10
Poitu
9248
TOP NEWS Sport
Calcio
51 min
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
11 ore
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’.
HOCKEY
13 ore
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano battuto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dagli uomini allenati da Stefan Hedlund
VOLLEY
14 ore
Sconfitto in campionato, il Lugano si rifà in Coppa
Le bianconere cedono strada all’Aesch Pfeffingen, prima di conquistare il biglietto per le semifinali nell’inedito derby con le ragazze di Bellinzona
BASKET
17 ore
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
18 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
19 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
19 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
20 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
22 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
© Regiopress, All rights reserved