laRegione
Basilea
2
S.Gallo
2
2. tempo
(2-1)
Grasshopper
Zurigo
20:30
 
Inter
1
Roma
2
2. tempo
(1-1)
DJOKOVIC N. (SRB)
1
SAFIULLIN R. (RUS)
0
2 set
(6-1 : 2-3)
Kloten
Zugo
19:45
 
Davos
Ajoie
19:45
 
Friborgo
Langnau
19:45
 
Bienne
Lugano
19:45
 
Ambrì
Lakers
19:45
 
Losanna
Ginevra
19:45
 
CALCIO
22.05.22 - 12:50
Aggiornamento: 15:32

Clamoroso finale, crolla l’Aarau festeggia il Winterthur

Zurighesi promossi in Super League per la miglior differenza reti rispetto allo Sciaffusa e agli argoviesi

clamoroso-finale-crolla-l-aarau-festeggia-il-winterthur

Sarà il Winterthur a disputare la prossima stagione di Super League. La squadra di Alex Frei si è guadagnata la promozione al termine di un’ultima giornata pazzesca, che ha visto tre compagini chiudere con lo stesso numero di punti (65). I leoni zurighesi hanno così ottenuto il pass per la massima categoria, dove torneranno per la prima volta dal 1985, grazie alla differenza reti (+31 contro i +24 dello Sciaffusa e i +20 dell’Aarau). Un’ultima giornata segnata dal crollo dell’Aarau. Agli argoviesi sarebbe bastato un punto per assicurarsi la promozione, ma si sono clamorosamente fatti battere 2-1 dal Vaduz, mentre il Winterthur è andato a vincere 5-0 a Kriens e lo Sciaffusa ha fatto lo stesso (2-1) a Losanna contro lo Stade.

Per l’Aarau, che davanti a 8’000 spettatori avrebbe potuto pareggiare sull’1-1 al 55’ (traversa di Schneider) si tratta di un nuovo durissimo colpo. Già tre anni fa il club argoviese era certo di aver spalancato le porte della Super League dopo il 4-0 ottenuto nello spareggio d’andata a Neuchâtel, salvo poi crollare nella sfida casalinga, finita ai rigori con la rete decisiva del neocastellano Serey Die.

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
Singapore, nona pole stagionale per Leclerc
Il monegasco scatterà davanti a Perez e Hamilton. Giallo Verstappen (solo ottavo), probabili problemi alla benzina che stava... per finire.
Hockey
3 ore
Marco Müller (Hcl) fuori fra le due e tre settimane
La decisione dopo gli esami strumentali per valutare l’infortunio riportato nel corso della partita alla Cornèr Arena contro il Kloten
Hockey
9 ore
Ambrì-Piotta in emergenza infortuni: arriva Dario Wüthrich
Il difensore in prestito al club leventinese fino alla fine di dicembre: già a disposizione con la partita contro il Rapperswil
hockey
19 ore
A Lugano tornano le luci spente. ‘Cambiamo registro’
Cornèr Arena espugnata (per la terza volta) anche dal neopromosso Kloten. Herburger: ‘Dopo il derby pensavamo di aver intrapreso la strada giusta’.
HCL
21 ore
A Lugano si chiude tra i fischi. Con la vittoria del Kloten
Dopo le buone impressioni nel derby, i bianconeri cadono di fronte agli Aviatori, che alla Cornèr Arena centrano il loro primo successo stagionale
BOXE
22 ore
Colombia, morire sul ring a venticinque anni
Luis Quiñones non ce l’ha fatta: aveva combattuto sabato per il titolo nazionale dei pesi superleggeri, è morto a causa di un trauma cranico encefalico
Tennis
23 ore
Sofia, Hüsler non si ferma: sfiderà Musetti in semifinale
Numero uno elvetico dopo il ritiro di Federer, il ventiseienne mancino zurighese elimina il polacco Majchrzak dopo aver saputo cancellare due matchpoint
CALCIO
1 gior
Cornaredo, un fortino da tornare a difendere
Il Lugano riprende il cammino in Super League ospitando il Servette, rivelazione di inizio stagione. Assenti, tra gli altri, Bottani e Celar
FORMULA 1
1 gior
La Red Bull sfora il budget cap, a Singapore scoppia la bomba
In regola, invece, Ferrari e Mercedes. Occorrono regole più chiare e semplici. Intanto, Verstappen potrebbe diventare campione del mondo già domenica
RALLY
1 gior
Balerna, con la prova spettacolo s’accendono i fari sul rally
Stasera s’inaugura l’edizione 2022 della Ronde ticinese, che vivrà il momento ‘clou’ domani a Isone. Meno iscritti del solito? ‘È anche colpa dell’euro’
© Regiopress, All rights reserved