laRegione
ATLETICA
14.06.22 - 18:17
Aggiornamento: 18:45

Sotto gli occhi di Petrucciani si avvera il sogno del Letzi

Si è svolta a Bellinzona la finale dell’Ubs Kids Cup che assegnava le qualifiche per l’evento nazionale in programma il 10 settembre a Zurigo

sotto-gli-occhi-di-petrucciani-si-avvera-il-sogno-del-letzi

Una splendida giornata di sole ha baciato l’edizione 2022 della finale Ubs Kids Cup, svoltasi domenica al Comunale di Bellinzona sotto gli occhi attenti del semifinalista olimpico Ricky Petrucciani, il quale, mostrando una particolare disponibilità e passione, ha risposto con entusiasmo alle sollecitazioni dei 350 partecipanti. In un’atmosfera di festa i migliori talenti ticinesi hanno raccolto la sfida impegnandosi a fondo sui 60 m, nel salto in lungo e nel lancio della pallina.

Sotto il sole cocente sono arrivate delle ottime prestazioni in particolare nel lancio della pallina. Dove Elisa Tricarico (Sam) ha ottenuto il miglior lancio ticinese di sempre alla Kids Cup con 58,25 m, risultato che le ha permesso di dominare con 2’556 punti la gara delle W14, davanti Tosca Del Siro (Gad, 2’356) risultata la migliore sui 60 m e nel lungo con 5,03 m.

Tra gli U14 Milo Vigani con 2’263 punti ha ottenuto il miglior punteggio assoluto di giornata, battendo i concorrenti delle categorie superiori. Sul podio con lui i gemelli Barbaresco per una tripletta Virtus. Altra vittoria Virtus negli M15 con Matteo Cavalli (2’221) che grazie a lancio a 62,68 m e a un balzo a 5,46 riesce a respingere l’assalto del vincitore di Visana Sprint Martin Malinverno (Sab) il miglior dei 60 m e di Giona Losa (Asspo) due volte ragazzo più veloce della svizzera, atterrato a 5,69 m. Tra i nati nel 2008 Cedric Tognetti (Vigor) arriva a 2’258 punti e con 5,65 vince il salto in lungo. Disciplina fatale a Gianmarco Bielli (Sam) il migliore sui 60 m e nella pallina con 57,17 m. Ilian Pirotta (Usa) è secondo con 2’134 punti. Lea Rossi (Sab, 2’196) si dimostra la più regolare tra le W15 e batte Marianna Bettega (Am, 2’145). Tea Taborelli (Am) vince la pallina con 49,95 salvando il podio per due punti su Marta Mulattieri (Usc), la migliore sui 60 m e nel salto in lungo con 5,05. Tra le W13 l’USC si prende la vittoria con Alice Petralli davanti ad Ambra Giugno (Asspo).

Tra gli M12 solo tre punti separano il duo Sam Tiziano Orlando (1’590) e Novak Stosic (1’587). Terzo Samuele Gygax (Fgm). Tra le ragazze prevale Matilda Losa (Gab, 1’872), con soli sei punti su Emma Bianchi (Sfg Chiasso). Nelle categorie 2011 in finale vanno Selina Gianetti (Sfg Chiasso) e Raphael Pontarolo (Sab) già finalisti del MilLe Gruyére. Tra i più piccoli Valentino Conceprio (Gad), attualmente secondo nelle liste svizzere, sarà accompagnato da Giada Ferrari (Asspo). Kaila Broggi (Usa), Juliette Azar (Vigor), Kate Kleinman (Svam), Neil Pagani (Svam), Edoardo Albini (Sav), Noel Malossa (Virtus) potranno godersi la finale del Letzigrund.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
5 ore
Djokovic più forte di tutti e di tutto
Il serbo ha conquistato l’Open australiano mostrando, oltre a una netta superiorità tecnica, pure una forza mentale impressionante
Calcio
12 ore
Gattuso lascia il Valencia
Il campione del mondo 2006, 14° in classifica nel campionato spagnolo, se ne va in accordo col club
Hockey
12 ore
Addio a Bobby Hull
Una delle leggende della Nhl - e dei Chicago Blackhawks - si è spenta lunedì a 84 anni
Calcio
14 ore
‘Situazione difficile, aiuteremo i giocatori’
Dopo il fallimento del Fc Chiasso, i sindacati hanno incontrato i calciatori e hanno spiegato loro come muoversi per far valere i propri diritti
CROSS
16 ore
Roberto Delorenzi vince a Moghegno
La prova generale dei Campionati svizzeri di cross 2024 nobilitata dalla presenza di alcuni talenti confederati protagonisti delle prove di Cross Cup
BASKET
18 ore
Juwann James, quando il senso del dovere è più forte del dolore
Asterischi a margine della finale di Sbl Cup vinta dalla Spinelli Massagno. Lo statunitense avrebbe meritato il riconoscimento di Mvp
COSE DELL’ALTRO MONDO
19 ore
Eagles e Chiefs staccano il biglietto per il Super Bowl
Philadelphia supera San Francisco colpito dalla sfortuna, Kansas City si prende la rivincita su Cincinnati grazie a uno stupido fallo
Hockey
20 ore
Il Davos rinforza la difesa con Aaron Irving
Il ventiseienne canadese arriva dal SaiPa in Finlandia e si è accordato con i gialloblù fino al termine della stagione
Calcio
23 ore
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
1 gior
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’
© Regiopress, All rights reserved