laRegione
15.06.21 - 17:43
Aggiornamento: 18:04

Il sogno ‘Weltklasse’ da toccare con mano

Finale cantonale della Kids Cup a Bellinzona: i vincitori parteciperanno alla finale svizzera a Zurigo

il-sogno-weltklasse-da-toccare-con-mano
Ti-Press

Sabato al Comunale di Bellinzona si è svolta la finale cantonale Kids Cup, sotto gli occhi attenti di Gian Vetterli vincitore dell’edizione 2015. Sono stati 350 i ragazzi che hanno raccolto la sfida in tre discipline: 60 m, salto in lungo, lancio della pallina. La giornata è stata organizzata della Società atletica Bellinzona nel rispetto delle norme anti coronavirus, col supporto della Federazione ticinese atletica leggera e Ubs.

Matteo De Biasio (Sam) vince tra i nati nel 2006 con 2’425 punti. Il ragazzo più veloce del Ticino brilla con un 7”50 sui 60 m e il terzo lancio di sempre in Ticino a 72m57. 

Due volte vincitore della finale svizzera di Swiss Athletics sprint Giona Losa (Asspo) si guadagna la prima finale nella Kids Cup raggiungendo 2’020 punti, grazie a tre vittorie parziali tra cui spicca il 7”54 sui 60m. 

Settembre con doppio impegno anche per Ivana Pirolli (Usa) con due notevoli risultati: 7”93 sui 60 m e 5m31 nel lungo, nel quale è preceduta da Daria Rigatti (5m38, e 8”08 sui 60); ottima anche Carol Brechbühl (8”01). 

Lea Rossi (Sab) si prende la vittoria tra le W14 grazie a un 47m15 nella pallina; mentre Emma Rosa vince i 60 m 8”24 e il lungo 4m91. 

Il posto in finale lo guadagnano anche Tosca Del Siro (Gad), e Ambra Giugno (Asspo), Cedric Tognetti (Vigo,) issandosi al quarto rango delle liste nazionali) e Mattia Genini (Sam, seconda prestazione svizzera dell’anno). Il fratello Nicola Genini finisce a pari punti con Nicola Sartori nella categoria M10. 

La Sam completa il poker di finalisti con Tiziano Orlando (classe 2010), che ottiene la nona prestazione svizzera. La miglior prova della mattinata è per Alessia Asmus (Fgm) terza in svizzera nella categoria W09. Completano il quadro delle finaliste Emma Bianchi (Sfg Chiasso), Kella Broggi (Usa), Kate Kleimann (Vigor), Samuele Cereda (Sab), Valentino Conceprio (Gad), Noel Malossa (Virtus).

I vincitori della finale che potranno mostrare il loro valore alla finale “Weltklasse Zürich” in programma sabato 11 settembre nello stadio Letzigrund, solo due giorni dopo la finale 2021 della Diamond League al Weltklasse.

L’edizione 2021 della Kids Cup – progetto ideato da Weltklasse Zurich e Swiss Athletics – ha visto la partecipazione di oltre centomila giovani in più di mille manifestazioni. 

Risultati https://slv.laportal.net/ Competitions/Details/4709

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
9 ore
Il Giappone che non t’aspetti: primo posto di gruppo
Dopo i tedeschi, i nipponici mandano al tappeto anche la Spagna, che però va comunque agli ottavi: i primi sfideranno i croati, i secondi i marocchini
Qatar 2022
9 ore
La vittoria non basta: dopo i belgi, anche i tedeschi a casa
La vittoria per 4-2 sul Costarica non permette alla Germania di evitare la seconda eliminazione di fila dopo la fase a gironi a un Mondiale
Hockey
10 ore
Colpo Bienne, da Buffalo arriva Riley Sheahan
Liberato dall’impegno con i Sabres, il trentunenne centro canadese ha firmato con i Seeländer un contratto valido sino a fine stagione
Calcio
13 ore
Juventus, l’Uefa indaga su violazioni del fair play finanziario
L’inchiesta della Federcalcio europea mira a verificare la corrispondenza al vero della situazione finanziaria che permise la transazione in agosto
Qatar 2022
13 ore
Per la Svizzera è giunta l’ora della verità
Contro la Serbia ci si gioca un posto agli ottavi. Le due squadre sono al completo. Sow: ‘Dobbiamo provocare più occasioni da rete’
Qatar 2022
14 ore
Il Marocco batte anche un Canada senza ambizioni ed è primo
Ziyech ed En-Nesyri regalano agli africani la loro seconda qualificazione alla fase a eliminazione diretta a un Mondiale, dopo quella del 1986
Qatar 2022
14 ore
Con un po’ di fortuna la Croazia manda a casa il Belgio
La sfida tra secondi e terzi dell’ultimo Mondiale termina 0-0 e spedisce i balcanici agli ottavi e i Diavoli rossi a casa
Sci
15 ore
Gli esami in Svizzera confermano: trauma cranico per Caviezel
Di rientro da Lake Louise, il trentaquattrenne si è sottoposto a nuovi esami che hanno convalidato la tesi canadese. Tuttavia sono previsti nuovi test
SPORTS AWARDS
16 ore
Noè, Lara e gli altri dei di Olimpia tra i finalisti di Zurigo
Anche i due ticinesi nominati per la serata di Gala dell’11 dicembre, dove verranno eletti i successori di Marco Odermatt e Belinda Bencic
Ciclismo
17 ore
I Giochi cancellano i Campi Elisi: nel 2024 arrivo a Nizza
Presentata un’anteprima dell’edizione di una Grande Boucle che sarà nell’ombra delle Olimpiadi. E che per la prima volta scatterà dall’Italia, da Firenze
© Regiopress, All rights reserved