laRegione
GOLUBIC V./NICULESCU M.
1
CHRISTIAN K./SANTAMARIA S.
1
3 set
(5-7 : 6-1 : 0-0)
SCI NORDICO
06.09.21 - 12:00
Aggiornamento: 17:49

È deceduto Albert Giger, uno degli eroi di Sapporo 72

Il 74.enne grigionese era stato il secondo frazionista della staffetta 4x10 km che a sorpresa aveva ottenuto la medaglia di bronzo

e-deceduto-albert-giger-uno-degli-eroi-di-sapporo-72
Sapporo 72, il cambio tra Albert Giger e Alois Kälin

Albert Giger è deceduto all'età di 74 anni. Il grigionese aveva segnato la storia dello sci nordico svizzero, quando ai Giochi olimpici di Sapporo 1972 aveva conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4x10 km. Giger si è spento sabato, dopo dieci anni di lotta contro un tumore. Lascia la moglie Lisbeth, due figli e due nipoti.

La medaglia di Sapporo ha rappresentato senza dubbio il culmine della carriera del fondista grigionese. Un risultato a sorpresa che aveva scatenato un vero boom nella pratica del fondo svizzero. L'inverno seguente all'impresa olimpica, erano stati venduti 120'000 paia di sci, numero che rappresenta ancora oggi un record.

Il 13 febbraio 1972, la prima tratta della staffetta era stata affidata ad Alfred Kälin. Giger era stato il secondo frazionista, prima di Alois Kälin ed Edi Hauser. Quest'ultimo aveva preceduto lo svedese Sven-Ake Lundbäck al termine di uno sprint rimasto memorabile.

All'epoca Giger non era un atleta professionista, ma vendeva scarpe per bambini. Ai tempi, i membri della squadra nazionale acquistavano privatamente i loro sci. Prima di dedicarsi al fondo, Giger aveva giocato a hockey.

Quello olimpico fu il principale, ma non l'unico momento di gloria. Tra il 1971 e il 1978, Giger si era imposto cinque volte nella Maratona engadinese, tutt'ora un record. A carriera conclusa, era stato per molti anni direttore della scuola di sci di fondo di St. Moritz.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
2 ore
Joaquin Ardaiz in prestito al Winterthur
Il 24enne uruguaiano lascia il Lucerna dopo mezzo campionato e un solo gol
pallanuoto
3 ore
I Lugano Sharks a Basilea per i quarti di Coppa svizzera
Venerdì all’Eglisee gli uomini di Jonathan Del Galdo vogliono dar seguito al successo sullo Sciaffusa e qualificarsi per il final four
Calcio
3 ore
Varane non vestirà più la maglia ‘Bleu’
Il difensore centrale della Francia ha deciso di lasciare la Nazionale dopo 93 presenze e un titolo mondiale
TENNIS
4 ore
Marc-Andrea Hüsler aprirà le danze in Coppa Davis
Sarà lo zurighese a disputare la prima partita della sfida tra Germania e Svizzera. Nella seconda scenderà in campo Stan Wawrinka
SCI ALPINO
4 ore
Lucas Braathen operato di appendicite, addio Mondiali
Il 22enne norvegese ben difficilmente sarà ristabilito per il gigante (17 febbraio) e lo slalom (19 febbraio) della rassegna al via lunedì a Courchevel
BASKET
19 ore
La Sam domina il Neuchâtel, i Tigers resistono un tempo al Vevey
Una vittoria e una sconfitta nel turno infrasettimanale. Decisivi due parziali: la Spinelli piazza un 32-0, il Lugano incassa un 10-29
hockey
21 ore
‘Sono sorpreso, contento e orgoglioso’
Grande onore per il linesman Eric Cattaneo, scelto per la finale di Champions: ‘Rispetto al campionato non c’è la stessa conoscenza con i giocatori’
Rugby
22 ore
Sergio Parisse lascia il rugby: è nel XV ideale di ogni tempo
L’ex capitano della nazionale italiana si ritirerà a giugno. Con lui, nel team migliore di sempre secondo ‘PlanetRugby’, anche il compagno Castrogiovanni
pugilato
1 gior
Tiago Pugno diventa professionista
Il 30enne pugile ticinese è ora alla ricerca di risorse economiche per lanciare al meglio la seconda parte di carriera
TENNIS
1 gior
La Svizzera sfida la Germania con un Wawrinka nel motore
Coppa Davis, da venerdì a domenica a Treviri affronta la squadra del campione olimpico Alexander Zverev
© Regiopress, All rights reserved