laRegione
21.02.22 - 05:30
Aggiornamento: 15:32

Due anni di pandemia: sordi, tra isolamento e dialogo

In pagina, fra l’altro: nuova puntata sulla crisi Covid vista da occhi ‘diversi’; retrospettiva di Pechino 2022 e analisi del flirt fra Putin e Destra

due-anni-di-pandemia-sordi-tra-isolamento-e-dialogo

Due anni di pandemia, visti con occhi un po’ diversi dal solito. Nuova puntata della rubrica curata dal collega Lorenzo Erroi, che stavolta entra nel mondo delle persone sorde, che hanno vissuto fra isolamento, difficoltà e segni per dialogare.

Ieri si è conclusa anche la 24esima edizione dei Giochi olimpici invernali. Oltre a una retrospettiva, in pagina abbiamo anche un commento del collega Sascha Cellina, che pone in particolare l’accento sulle medaglie e sulle emozioni che la compagine elvetica ha regalato a Pechino 2022.

E a proposito di commenti, vi consigliamo anche l’analisi di Roberto Antonini sul rapporto che lega il presidente russo Vladimir Putin alle forze politiche di Estrema destra in Europa.

È infine del collega Guido Grilli l’intervista alla ‘mamma super green’, Tanya Piffaretti di Ligornetto, scelta dall’Acsi fra diciotto altre famiglie nell’ambito del progetto ‘Comune zero rifiuti’, per essere stata fra tutti quella che nel giro di un anno ha gettato meno rifiuti (solo 9 chili) di tutti nell’immondizia.

Leggi anche:

Sordi in pandemia: doppio isolamento, ‘segni’ di speranza

I Giochi si disputano per le medaglie, si vivono con le emozioni

Putin supereroe della destra estrema

Mamma super green: nel sacco solo 9 chili di rifiuti all’anno

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved