laRegione
12.07.22 - 17:23

Basel Tattoo, dal 15 luglio il Festival della musica militare

Fermo due anni per pandemia, quello di Basilea è il secondo festival più grande al mondo in questo campo

Ats, a cura di Red.Cultura
basel-tattoo-dal-15-luglio-il-festival-della-musica-militare
Keystone
Un Tattoo d’archivio

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia, torna il Basel Tattoo: la 15esima edizione del secondo più grande festival di musica militare al mondo prende il via venerdì a Basilea. In programma molta musica di cornamuse, di bande militari e canti tipici di alpigiani friburghesi.

"Il pubblico può aspettarsi un grande spettacolo" con oltre mille partecipanti provenienti dai cinque continenti", ha dichiarato Erik Juillard, produttore e ideatore del Basel Tattoo. Circa il 75% degli 85mila biglietti disponibili è già stato venduto. Non mancherà la formazione locale del Top Secret Drum Corps. A maggio il gruppo di punta basilese ha suonato in occasione delle celebrazioni per il 70esimo anniversario del regno di Elisabetta II d’Inghilterra. Quasi a restituire il favore, i musicisti della Band of Her Royal Majesty’s Welsh Guards giungeranno a Basilea.

Il programma è molto svizzero: oltre allo Swiss Army Central Band, una delle quattro orchestre d’élite dell’esercito, gli spettatori potranno in particolare ascoltare gli alpigiani friburghesi cantare il ‘Ranz des vaches’. Saranno pure presenti mucche friburghesi.

La cornamusa è l’elemento centrale del Basel Tattoo: ve ne saranno molte in occasione di questa edizione, ha assicurato il comitato organizzatore. Le formazioni invitate quest’anno provengono da Gran Bretagna, Canada, Australia, Malta, Sudafrica, India, Norvegia e Stati Uniti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 gior
Dal forno all’Unesco: la baguette Patrimonio dell’Umanità
Il celebre sfilatino francese, insieme alle competenze artigianali e la cultura a riguardo, è stato inserito nella lista del patrimonio immateriale
Video
Curiosità
5 gior
Madre Natura contro Babbo Natale: ‘Basta consumismo!’
Il servizio postale norvegese Posten ha pubblicato uno spot natalizio che evidenzia l’impatto della stagione dei regali sul cambiamento climatico
Video
Curiosità
6 gior
Mamma scimpanzé si ricongiunge al suo cucciolo
Il piccolo era stato isolato per problemi respiratori. Il video del primo abbraccio fra madre e figlio
Curiosità
1 sett
Scoperto il messaggio in bottiglia più antico del mondo
Il rinvenimento è avvenuto sotto il pavimento d’una casa scozzese. Il foglietto è datato 6 ottobre 1887
Curiosità
1 sett
Suor Cristina lascia la vita consacrata e continua con la musica
L’ex religiosa vinse The Voice Italia nel 2014. Ha duettato con artisti del calibro di Ricky Martin e Kylie Minogue.
Curiosità
1 sett
Cos’hanno in garage i calciatori? Dipende dal ruolo
Analizzate le preferenze di 305 giocatori di 45 Nazionali: gli attaccanti amano le auto veloci, robusti Suv per portieri e difensori
Curiosità
2 sett
Hanno Fifa dei gay? Un bacio in attesa del Qatar
Nuova provocatoria opera di Andrea Villa, lo street artist ribattezzato il Banksy torinese: protagonisti Thierry Henry e Cristiano Ronaldo
Curiosità
2 sett
‘Convertito’ da un articolo, restituisce 19 reperti d’arte
L’uomo, un collezionista dell’Illinois, ha deciso di ‘fare la cosa giusta’ dopo aver letto un servizio dedicato al traffico illegale di beni culturali
Curiosità
3 sett
Finalmente un... porto sicuro per Tatoosh
Da due anni sul mercato (al prezzo di 90 milioni di dollari), il superyatch del cofondatore di Microsoft Paul Allen ha trovato un acquirente
Curiosità
3 sett
Designer crea le prime scarpe da tennis per cavalli
L’idea folle è di Marcus Floyd, un artista americano originario del Kentucky. Il nome delle sneaker? Horse Kicks vendute al prezzo di ben 1’200 dollari
© Regiopress, All rights reserved