laRegione
14.07.20 - 15:37

Anche gli scimpanzè fanno le spese della pandemia

Un 'santuario' in Sierra Leone non riesce più a sostenere le spese per la mancanza di visitatori

Ansa, a cura de laRegione
anche-gli-scimpanze-fanno-le-spese-della-pandemia

In Sierra Leone a causa delle restrizioni dovute alla pandemia da Coronavirus i 96 scimpanzè del Tacugama Chimpanzees Sanctuary sono in lockdown da quattro mesi insieme ai 35 operatori dello staff: ora la struttura, che li ha salvati dal bracconaggio in foresta, da detenzioni e commercio illegali, con il blocco dei circuiti ecoturistici e l'assenza di fondi pubblici rischia di non sopravvivere. Senza visitatori a sostenere i 10.000 dollari al mese necessari a mantenere la struttura poco fuori da Freetown, Celia, Marion, Pieh e gli altri esemplari rischiano di non avere più una casa. A rischio di estinzione secondo L'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iunc), appartengono alla sottospecie con la popolazione più esigua tra le quattro esistenti.

La lunga riabilitazione di questi esemplari, un gigantesco lavoro di educazione con le comunità locali e la ricerca scientifica svolta direttamente in foresta adesso rischiano di fermarsi per sempre e proprio in un momento critico per gli equilibri di convivenza tra uomini e animali. Da qualche decennio infatti, l'Africa occidentale ha accelerato esponenzialmente la crescita della propria popolazione umana, con una pressione sulle foreste causata dall'agricoltura intensiva, infrastrutture e agglomerati urbani. Il conflitto con la fauna selvatica si va inasprendo sempre di più e a questi ritmi, la specie che condivide con l'uomo il 98% del patrimonio genetico rischia di scomparire dal Pianeta.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Portogallo
2 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
4 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
7 ore
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
7 ore
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
10 ore
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
14 ore
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
Estero
1 gior
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
1 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
1 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
2 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
© Regiopress, All rights reserved