laRegione
08.10.21 - 16:23
Aggiornamento: 17:06

Sierra Leone, firma presidenziale contro la pena di morte

Julius Maada Bio sottoscrive il disegno di legge per abolire la pena capitale, sostituita con l’ergastolo. È uno dei 54 Stati africani in cui ancora vige

sierra-leone-firma-presidenziale-contro-la-pena-di-morte
Keystone
Il presidente sierraleonese Julius Maada Bio

Il presidente della Sierra Leone, Julius Maada Bio, ha firmato oggi, venerdì 8 ottobre, il disegno di legge che abolisce la pena di morte nel Paese. La firma arriva dopo il voto parlamentare di luglio, che aveva stabilito di sostituire la condanna capitale con l’ergastolo o un minimo di 30 anni di carcere.

“Come nazione, oggi abbiamo esorcizzato gli orrori di un passato crudele”, ha dichiarato Bio in un comunicato, aggiungendo che la pena di morte è “disumana”. “Oggi affermiamo la nostra fede nella sacralità della vita”, ha aggiunto.

La Sierra Leone si sta riprendendo dopo decenni di guerra civile ed è stata frequentemente accusata dalle organizzazioni per la difesa dei diritti umani per il mantenimento della pena capitale. L’ultima esecuzione nel Paese si è verificata nel 1998, quando 24 ufficiali militari furono condannati a morte a causa di un tentato golpe l’anno prima.

Dei 54 Stati che compongono il continente africano, sono 35 quelli che puniscono con la pena capitale chi commette taluni reati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
7 ore
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
1 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
1 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
1 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
Estero
1 gior
I soldati russi al telefono: ‘Guerra inutile, pretesto falso’
Dalle intercettazioni verificate, tradotte e pubblicate dal Nyt emerge il morale a terra delle truppe e le critiche a Putin per l’invasione dell’Ucraina
Stati Uniti d’America
1 gior
In Florida devastazione e milioni di persone senza elettricità
Gli effetti dell’uragano Ian, uno dei più violenti mai abbattutosi sugli Usa, con venti a 240 chilometri orari
il dopo-voto in italia
2 gior
Incontro Meloni-Salvini: ‘Unità d’intenti’
Calenda scommette su un governo di pochi mesi. Il Pd prova a ricostruirsi dalle macerie: il 6 ottobre la Direzione convocata in vista del Congresso
il voto contestato
2 gior
I separatisti ucraini da Putin: ‘Pronti all’annessione’
Lunedì la plenaria della Duma. L’Occidente condanna e manda armi. Kiev: i numeri dati da Mosca sono gonfiati.
mar baltico
2 gior
‘Nord Stream potrebbe essere irrecuperabile’
Scambio d’accuse tra Washington e Mosca: è sabotaggio. Già dispersa oltre la metà del gas, prezzi ancora in rialzo
stati uniti
2 gior
L’uragano Ian spazza la Florida: oltre 2 milioni di evacuati
Dopo essersi abbattuto su Cuba lasciando l’isola caraibica al buio, la tempesta si è diretta verso la costa Usa e ha superato i 250 chilometri orari
© Regiopress, All rights reserved