laRegione
05.09.22 - 18:00

Settore assicurativo e nuova normalità, una tavola rotonda

Il Centro studi Villa Negroni ha promosso una discussione sulle peculiarità necessarie per superare il momento di crisi: intelligenza artificiale su tutte

settore-assicurativo-e-nuova-normalita-una-tavola-rotonda
Centro Studi Villa Negroni
Discussioni su presente e soprattutto futuro

Come se la sta cavando il settore assicurativo nella ricerca di una nuova normalità dopo la pandemia e con gli sconvolgimenti geopolitici in atto? Chi ne sta uscendo meglio, e grazie a quali peculiarità? A occuparsene è stato oggi il Centro studi Villa Negroni, con una tavola rotonda che ha visto un confronto tra il presidente Alberto Petruzzella, l’amministratore delegato di Css Assicurazioni Philomena Colatrella, il presidente del Cda di Swiss Re Sergio Ermotti e l’amministratore delegato di Axa Fabrizio Petrillo.

Sono stati tre i temi affrontati: "I cambiamenti che la digitalizzazione introdurrà nell’Health care, le trasformazioni nella gestione dei rischi da parte delle aziende di riassicurazione e il ruolo che l’innovazione avrà nel modello di distribuzione assicurativo". Ebbene, "dal confronto – si legge nella nota diffusa alla stampa – emerge che l’analisi della situazione del settore ha permesso di mettere a fuoco quali tipologie di aziende stiano vincendo nella nuova normalità: sono quelle che, partendo dai loro valori, stanno abbracciando strategicamente modelli e tecnologie innovative, hanno un’organizzazione agile alimentata dai dati, e si avvalgono dell’intelligenza artificiale nei processi decisionali e nell’automazione". Insomma, sono imprese capaci "di far leva sulle tecnologie come ‘artificial intelligence’, cloud, IoT, 5G, blockchain, disponibili su infrastrutture ibride, aperte e sicure, con l’obiettivo di trasformare i modelli di business".

Quindi, "un insieme di fattori cruciali, in grado di contribuire allo sviluppo di prospettive economiche più sostenibili e di garantire una maggior capacità di resistenza alle crisi".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
la banca in difficoltà
1 gior
‘I problemi di Credit Suisse risolti se venisse rilevata’
Secondo la SonntagsZeitung potrebbe essere acquisita dalla più piccola Julius Bär
Economia
1 sett
Profondo rosso all’orizzonte per Credit Suisse
Potrebbe raggiungere il miliardo e mezzo di franchi la perdita, ante-imposte, dell’ultimo trimestre dell’istituto di credito
Economia
2 sett
Splendori e miserie della globalizzazione
Il processo d’integrazione internazionale non è forse così malconcio come si dice. Ma si stanno formando nuovi ‘gruppi’ (e l’Ue potrebbe rafforzarsi)
Economia
3 sett
Ftx in bancarotta, trema il mondo delle criptovalute
Dalle stelle alle stalle: per Sam Banked-Fried, il ‘mago di Oz’ delle valute digitali, è il tramonto
Economia
3 sett
La Banca nazionale pensa ulteriori aumenti del tasso guida
Andréa Maechler anticipa le possibili mosse della Bns contro l’inflazione. E ricorda: ‘Il nostro compito non è fare utili’
Economia
3 sett
Costi dei sinistri compensati dall’aumento delle tariffe
Risultati in linea con le attese per Zurich Insurance per i primi nove mesi del 2022. Premi lordi cresciuti dell’8% nel ramo danni e incidenti
Economia
1 mese
Bce e Bank of England, linea dura anche con recessione
Avanti tutta col rialzo dei tassi d’interesse. La Banca centrale inglese li porta al 3%, ai massimi dal 2008.
Economia
1 mese
Elon Musk è ancora l’uomo più ricco al mondo
La posizione nella classifica del fondatore di Tesla e nuovo boss di Twitter nel Billionaires Index è stata confermata. Scivola invece Zuckerberg
Economia
1 mese
Microchip, come l’Europa cerca di risalire sul treno perso
La produzione è nelle mani di un manipolo di Paesi asiatici. Con il Chip Act ora l’Ue getta le basi di una politica industriale dei semiconduttori.
Economia
1 mese
La tesi controcorrente di George Muzinich sull’Italia
Il fondatore di Muzinich & Co. sostiene che ‘il Belpaese ha più di un buon numero da giocare’ e che è ben posizionata rispetto a Germania e Regno Unito
© Regiopress, All rights reserved