laRegione
30.07.19 - 10:02

Primo d'agosto e fuochi d'artificio, le 10 raccomandazioni

In occasione del Natale della Patria non mancheranno di certo i giochi pirotecnici. Ma attenzione ai possibili pericoli che si celano dietro al loro utilizzo

a cura de laRegione
primo-d-agosto-e-fuochi-d-artificio-le-10-raccomandazioni

Manca ormai poco al Natale della Patria. Manca poco, dunque, anche ai festeggiamenti i quali, da tradizione, prevedono anche l'uso di fuochi d'artificio. 

Proprio per questo motivo, il Centro d'informazione per la prevenzione degli incendi (Cipi), l’Ufficio prevenzione infortuni (Upi) e la Suva hanno raccolto le misure precauzionali principali per poter festeggiare il il Primo d'agosto con maggiore sicurezza. I giochi pirotecnici infatti celano dei pericoli. Addirittura, scrivono, attorno al 1° agosto si feriscono ogni anno ben 105 persone usando dei fuochi d’artificio.

In Svizzera, i giochi pirotecnici sono suddivisi in quattro categorie con potenziali di pericolo differenti. Chi vuole usare fuochi d'artificio fa bene a farsi spiegare dal personale di vendita l'uso dei singoli giochi pirotecnici e a leggere le istruzioni per l'uso. Sconsigliati, evidentemente, i fuochi d'artificio 'fai da te'. 

Per quanto i giochi pirotecnici siano suggestivi, questi possono anche essere pericolosi. Per rendersene conto basta sapere che solo per accendere una candela magica la temperatura supera i 400 °C. Gli incidenti sono riconducibili principalmente a un comportamento disattento e negligente.

Per prevenire incendi e ferite va dunque tenuto conto delle seguenti raccomandazioni:

•     Chiedi al personale di vendita come utilizzare i giochi pirotecnici. Leggi attentamente le istruzioni per l’uso e attieniti a queste.

•     Tieni a portata di mano dell’acqua per spegnere un fuoco o per trattare delle ustioni.

•     A seconda del tipo di fuoco d’artificio rispetta una distanza da 40 fino a 200 metri da edifici, campi di grano o boschi. È proibito usare giochi pirotecnici nell’immediata vicinanza delle persone.

•     Chiudi i lucernari, le finestre e le porte.

•     Fiammiferi, accendini e fuochi d’artificio non sono destinati ai bambini piccoli. Spiega ai bambini, in base alla loro età e tenendoli d’occhio, come usare correttamente i giochi pirotecnici.

•     Aspetta almeno dieci minuti prima di avvicinarti ai razzi inesplosi. Getta dell’acqua sul fuoco d’artificio inesploso. È pericoloso provare ad accenderlo di nuovo.

•     Usa una bottiglia o un tubo ben fissati per far partire i razzi. Il bastone del razzo non deve essere infilato nel suolo.

•     Non modificare i giochi pirotecnici e non costruirli da te.

•     Non fumare in prossimità di un fuoco d’artificio.

•     Rispetta imperativamente gli eventuali divieti di accendere fuochi emanati dalle autorità. Una panoramica nazionale è disponibile sul sito dell’Ufficio federale dell’ambiente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
5 ore
Fra i 17 e i 27 milioni per la nuova piscina di Trevano
La notizia è trapelata a margine dell’assemblea dell’Ente regionale di sviluppo del Luganese. Passi in avanti per il Parco regionale del Camoghè.
Mendrisiotto
7 ore
Un territorio raccontato attraverso tredici storie di vita
Le conversazioni del poeta Massimo Daviddi e i ritratti del fotografo Aldo Balmelli in un libro che restituisce lo sguardo dei protagonisti
Ticino
8 ore
Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’
Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
9 ore
Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1
Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
Ticino
9 ore
Vigilanza sulla Procura federale, proposta Fiorenza Bergomi
La Commissione giudiziaria sottopone le proprie indicazioni all’Assemblea federale in vista delle nomine in programma per il 14 dicembre
Ticino
10 ore
Targhe, Dadò: ‘Colpa del governo’. Gobbi: ‘Sei in malafede’
Caos imposta di circolazione, dopo il ritiro dei decreti da parte del Consiglio di Stato è botta e risposta al fulmicotone, tra accuse e puntualizzazioni
Mendrisiotto
11 ore
Scontro fra due auto a Rancate, nessun ferito
Il sinistro è avvenuto poco dopo mezzogiorno sulla strada cantonale.
Bellinzonese
12 ore
Cade col quad nel fiume a Traversa: morto 29enne bleniese
La vittima ha fatto un volo di dieci metri nel greto del torrente Fruda: stava facendo lavori di giardinaggio accanto alla casa di famiglia
Bellinzonese
12 ore
Cima Piazza, più sicurezza grazie a una staccionata più lunga
Il Municipio di Bellinzona ha deciso di aderire parzialmente alle preoccupazioni delle famiglie in merito al parco di Giubiasco
Bellinzonese
14 ore
Nei bandi svelate cifre e atout della nuova Officina Ffs
Castione: sulle opposizioni le Ffs mirano a trovare una soluzione condivisa entro fine 2022. Confermati centrale a cippato, tetti verdi e fotovoltaico
© Regiopress, All rights reserved