laRegione
27.07.17 - 11:33
Aggiornamento: 11.12.17 - 18:20

280 infortuni l'anno per i fuochi d'artificio: come evitare di farsi male

a cura de laRegione
280-infortuni-l-anno-per-i-fuochi-d-artificio-come-evitare-di-farsi-male
Carlo Reguzzi

Ogni anno si contano 280 infortuni con i giochi pirotecnici in Svizzera; e ben la metà di questi si verifica attorno al 1° agosto. È quanto rilevano in una nota congiunta il Centro d'informazione per la prevenzione degli incendi (Cipi), l'upi – Ufficio prevenzione infortuni – e la Suva. In Ticino, visto il perdurare del tempo secco e ventoso, la Sezione forestale ha emanato un avviso di prudenza.

Cipi, upi e Suva mettono in guardia: i fuochi d'artificio sono suggestivi, celano però dei pericoli. Già solo per accendere una candela magica la temperatura supera i 400 °C. 

I fuochi d'artificio causano 280 infortuni l'anno, si legge nella nota. Senza contare gli infortuni dei bambini per i quali non sono disponibili dati statistici. Tra il 2011 e il 2015 due persone hanno perso la vita e tre sono rimaste invalidi a vita. Con una percentuale pari all'85% si infortunano in prevalenza gli uomini quando usano razzi, botti ecc. La causa è principalmente il comportamento imprudente e negligente.

Ecco alcune precauzioni per un Natale della Patria sicuro:

Nel dettaglio:

. chiedi il personale di vendita come utilizzare i giochi pirotecnici e leggi attentamente le istruzioni;
. posa il fuoco d'artificio su una superficie stabile e rispetta le distanze di sicurezza da persone, animali e stabili prescritte;
. tieni i bambini lontani dai fuochi d'artificio, permetti agli adolescenti di accendere i giochi pirotecnici idonei alla loro età e solo in presenza di un adulto;
. aspetta almeno dieci minuti prima di avvicinarti ai razzi inesplosi e non cercare di accenderli di nuovo;
. tieni dei dispositivi di estinzione a portata di mano (ad es. estintore, coperta antincendio o un secchio d'acqua).

In Ticino, la Sezione forestale ha emanato stamane un avviso di prudenza. Le precipitazioni cadute negli scorsi giorni, si legge in una nota, non sono state uniformi su tutto il territorio cantonale: in alcune zone del Cantone il pericolo di incendi di bosco è marcato (cfr. www.pericoli-naturali.ch/home/pericoli-naturali-attuali/incendio-di-boschi.html).

Le premesse per attivare il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto su tutto il territorio cantonale non sono date. Ma siccome nei prossimi giorni sono previste delle giornate particolarmente calde e ventose, la popolazione viene invitata a prestare particolare attenzione.


TOP NEWS Curiosità
Curiosità
4 gior
Compleanno insipido: cercasi Aromat disperatamente
Per il popolare condimento, l’anno del suo settantesimo di vita si apre con una penuria sugli scaffali dei negozi svizzeri
Curiosità
1 sett
Alla prova dei fornelli la spunta la Danimarca
Mark Hansen vince il concorso internazionale Bocuse d’Or, Campionato mondiale non ufficiale di cucina. Dove la Svizzera si piazza decima
Curiosità
1 sett
ChatGPT supera esami universitari di legge e business
Anche se con voti non particolarmente alti, il potente strumento di intelligenza artificiale è stato promosso in 4 corsi di alcuni atenei statunitensi
Curiosità
1 sett
È la fisica il segreto che ci rende irresistibile il cioccolato
La scoperta apre la strada alla produzione di un prodotto dolce meno grasso e più salutare, ma ugualmente appagante
Video
Curiosità
1 sett
Metti un lupo... nuotare al largo: pescatori allibiti
Mentre erano intenti in una battuta nel golfo greco l’eccezionale incontro con un predatore intento a ritrovare la riva
Curiosità
1 sett
Uscire la mattina e ritrovarsi a meno 62,7 gradi
Yakutsk, in Russia, nella Siberia orientale, è la città più fredda del mondo. Mai così sotto zero da oltre due decenni
Video
Curiosità
2 sett
Realizzata la pizza più grande al mondo: eccola!
L’impasto è lungo quasi un chilometro e mezzo ed è farcito con formaggio, ‘pepperoni’ e oltre 2mila chili di salsa di pomodoro
Curiosità
2 sett
In alto i forni: oggi è la Giornata Mondiale della Pizza
Il 17 gennaio, ricorrenza di Sant’Antonio Abate, patrono del fuoco e dei forni, si celebra l’alimento simbolo della cucina italiana nel mondo
Curiosità
2 sett
Gli stivali a rana di William e Harry sfilano in passerella
Ricordi di infanzia costellano la nuova collezione uomo dello stilista irlandese Jw Anderson presente alla settimana della moda di Milano
Curiosità
2 sett
Shakira gliele canta, Piqué replica, il fake se la ride
Mentre il nuovo brano della cantante colombiana è da record, continuano i dissapori fra i due ex coniugi e... scoppia anche il Cas(i)o
© Regiopress, All rights reserved