laRegione
04.03.22 - 17:10
Aggiornamento: 17:32

Aranno offre ai profughi il rifugio della Protezione civile

Il Comune malcantonese annuncia la disponibilità a ospitare un massimo di 35 famiglie provenienti dall’Ucraina

aranno-offre-ai-profughi-il-rifugio-della-protezione-civile
Comune di Aranno
I posti letti all’interno del rifugio

Il Comune di Aranno ha deciso di mettere a disposizione gli spazi del rifugio della Protezione civile, in accordo con i vertici del servizio, per ospitare eventuali profughi di guerra provenienti dall’Ucraina. La preparazione degli spazi, con la relativa pulizia, è già iniziata, scrive l’esecutivo malcantonese in una nota diffusa oggi. L’obiettivo della lodevole iniziativa è quello di renderli "abitabili e gradevoli", per persone di qualsiasi età. Nel rifugio situato nel territorio comunale, troveranno spazio un massimo di 35 famiglie (tra donne, bambini e uomini). Gli spazi potrebbero accogliere anche un numero maggiore di persone, "ma col rischio di una minor garanzia dei servizi offerti", precisa il Municipio di Aranno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
26 min
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
33 min
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
Mendrisiotto
42 min
I treni Intercity devono fermarsi anche nel Mendrisiotto
Il Consiglio degli Stati ha approvato tacitamente una mozione del Nazionale per l’inserimento della regione nella rete dei treni a lunga percorrenza
Locarnese
2 ore
Locarno-Timisoara, fra i nativi digitali l’amicizia è concreta
Tappa romena del gemellaggio fra classi di informatici, nato nell’ambito del progetto ‘La scuola al centro del villaggio’ promosso dal Cpt/Spai
Mendrisiotto
2 ore
Niente rapporto sui Preventivi a Mendrisio. E il Cc slitta
Annullata la seduta del legislativo, prevista per il 12 dicembre. La proroga chiesta dal primo cittadino non è stata concessa dagli Enti locali
Locarnese
2 ore
Terre di Pedemonte, un servizio doposcuola da approfondire
Un’interpellanza del Gruppo LiSA invita il Municipio a chinarsi sul tema. L’idea ‘caldeggiata’ dall’Assemblea dei genitori
Mendrisiotto
5 ore
Da officina a postribolo: a Balerna fa discutere una richiesta
Alla domanda per cambio di destinazione d’uso, sono già state presentate delle opposizioni. Un residente: ‘Non è coerente con lo sviluppo del quartiere’
Ticino
13 ore
‘I detenuti con misure terapeutiche vanno adeguatamente seguiti’
La richiesta al governo delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’ è ora nero su bianco. La mozione firmata da tutti i gruppi parlamentari
Ticino
14 ore
‘Avanti’, la porta è aperta a tutti
Presentato il nuovo movimento fondato da Mirante e Roncelli dopo le dimissioni dal Partito socialista. ‘Una forza di centro sinistra, moderna e aperta’
Luganese
15 ore
Pura, condannata a 4 anni la donna che accoltellò l’ex marito
La Corte ha accolto integralmente le richieste di pubblica accusa e accusatore privato, sostenendo che l’imputato abbia mentito per costruirsi un alibi
© Regiopress, All rights reserved