laRegione
13.07.21 - 14:08
Aggiornamento: 17:30

Ex Macello di Lugano, 4 ore per non rispondere

Interrogazione firmata Verdi del Ticino, il Consiglio di Stato si limita a ribadire che la gestione del post-sgombero spetta alla Città

ex-macello-di-lugano-4-ore-per-non-rispondere
Una veduta dall'alto delle maceria poste sotto sequestro su ordine del Ministero pubblico (Ti-Press)

Giungono soltanto risposte evasive da parte del Consiglio di Stato all'interrogazione intitolata 'Stato di diritto all'ex Macello' presentata lo scorso 1° giugno dai Verdi del Ticino (primo firmatario Marco Noi). Una risposta, da questo punto di vista, quasi uguale a quella fornita all'atto parlamentare firmato Ps. E pensare che ci sono volute quattro ore di tempo, precisa il Consiglio di Stato, a elaborarla. Le domande sullo sgombero e sulla successiva demolizione di un edificio di Lugano occupato dal centro sociale vengono evase dal governo cantonale che si trincera dietro l'inchiesta penale in corso, ribadendo tuttavia che "un eventuale sgombero tempo prima dei lavori di ristrutturazione dell'ex Macello avrebbe generato un'instabilità a livello di ordine pubblico che sarebbe potuta durare a lungo e che l'ordine pubblico e il controllo del sedime post sgombero doveva essere garantito dal Comune e non dalla Polizia cantonale".

Leggi anche:

Ex Macello di Lugano, governo non coinvolto

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
36 min
Attività invernali e fauna selvatica: prove di... convivenza
Quattro regole per non violare le ‘zone di tranquillità’: con ‘Rispetto è protezione – Sport sulla neve e rispetto’ Nature-Loisirs sbarca in Ticino
Mendrisiotto
36 min
Ecco i pasti pronti che scaldano il cuore
L’associazione Lì&Là si occupa di fornire pranzi e cene alle famiglie con figli ospedalizzati. Un’idea nata dall’esperienza personale di Sveva
Bellinzonese
36 min
A Bellinzona un centinaio di abitanti in più dal Luganese
Considerando arrivi e partenze, dai dati sulla popolazione emerge un saldo positivo (di circa 50 unità) pure da Locarnese, Tre Valli e Mendrisiotto
Gallery
Locarnese
3 ore
In Parlamento per promuovere il diritto all’accessibilità
Marco Altomare, 29enne di Losone, soffre di una malattia genetica rara. Ma questo non gli impedisce di tentare la carta del Gran Consiglio
Mendrisiotto
3 ore
La politica momò, tra municipali che vanno e che vengono
A Morbio Inferiore Fabio Agustoni lascia il gruppo Morbio 2030, ma resta come indipendente. Altra novità a Mendrisio, stavolta nel Centro
Bellinzonese
3 ore
Ronco Bedretto: prima del verde 10 anni di deposito Ustra
L’area della cava Leonardi sarà trasformata in zona agricola con il materiale di scavo proveniente dal secondo tubo autostradale del San Gottardo
Luganese
10 ore
Lugano agevola l’accesso alla cultura ai 18enni
Il pass per i giovani è stato accolto dal Consiglio comunale che ha dato luce verde al concorso per il piazzale ex Scuole (senza mercato)
Luganese
13 ore
In Appello i tre ventenni accusati di stupro di una coetanea
Sono comparsi alla sbarra i due fratelli e l’amico, tutti già condannati, che nel 2021 hanno approfittato di una ragazza: secondo loro era consenziente
Ticino
13 ore
La fiducia dei consumatori è bassa, ma gli acquisti non calano
È il dato, per certi versi sorprendente, che emerge dai dati della Seco. Stephani (Ustat): ‘Più preoccupazione per i rincari che per la disoccupazione’
Bellinzonese
14 ore
Raccolta di beni di prima necessità per la Turchia
La merce si potrà portare all’ingresso dell’Espocentro da domani a mezzogiorno. I primi furgoni partiranno già giovedì
© Regiopress, All rights reserved