laRegione
02.03.22 - 15:21
Aggiornamento: 17:58

Ex Macello, presenti anche agenti richiamati in servizio

Il Consiglio di Stato risponde, senza dare dettagli, a un’interrogazione sulla rioccupazione di fine 2021

ex-macello-presenti-anche-agenti-richiamati-in-servizio
archivio Ti-Press
Era il 30 dicembre dell’anno scorso

Nel dispositivo di Polizia che, il 29 e 30 dicembre dell’anno scorso, è intervenuto a seguito della rioccupazione parziale dell’ex Macello di Lugano c’erano anche "agenti di Polizia che al momento non erano in servizio" e che quindi "sono stati richiamati". È questa l’unica risposta fornita dal Consiglio di Stato al deputato Massimiliano Robbiani (Lega) che aveva presentato un’interrogazione. In merito a costi e numero totale di agenti impiegati, il CdS fa sapere che "queste informazioni non possono essere date a tutela delle misure messe in atto in questo caso e in situazioni simili". Il numero degli agenti, si puntualizza, "viene sempre definito in base alla prevedibile minaccia".

Fornire i costi del dispositivo "andrebbe a indicare la grandezza dello stesso, svelando riservate misure tattiche". Basandosi sull’attuale regolamento concernente le prestazioni della Polizia cantonale, il CdS spiega infine che "l’impiego di un agente costa 120 franchi all’ora".

Leggi anche:

Gli autogestiti rioccupano l’ex Macello

Rioccupazione dell’ex Macello: ‘E nüm a pagum!’

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
15 ore
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
Luganese
17 ore
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
18 ore
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
19 ore
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
22 ore
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
23 ore
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
1 gior
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
1 gior
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
Luganese
1 gior
La comunità cripto trova casa in centro città
L’Hub s’insedierà nell’edificio che ospitava il Sayuri e una banca, tra via Motta e Contrada Sassello. Lunedì discussione generale in Consiglio comunale
© Regiopress, All rights reserved