laRegione
manifestazione-a-lugano-non-tutti-i-giovani-sono-cosi
Dopo la manifestazione (Ti-Press)
06.06.21 - 23:11

Manifestazione a Lugano, ‘Non tutti i giovani sono così’

I Giovani Udc Ticino prendono posizione. Il Movimento Ticino e Lavoro auspica un'apertura al dialogo

Anche i Giovani Udc Ticino prendono posizione sulla manifestazione di sabato a Lugano, che ha portato in piazza e lungo le vie della Città tra i mille e i tremila sostenitori dell'autogestione. In un comunicato, si definiscono “schifati dal comportamento di alcuni nostri coetanei, che in nome dell’autogestione, si permettono di non rispettare le leggi, e che invece del dialogo, preferiscono usare la violenza e la forza. Ma è importante non generalizzare: non tutti i giovani sono così! La maggior parte dei giovani si comporta in modo corretto nei confronti delle istituzioni e di chi li rappresenta!”. Per i giovani Udc “la maggioranza dei giovani che vive nel nostro cantone non ha bisogno di un luogo senza leggi e senza stato per divertirsi e andare a bere una birra la sera, non ha bisogno di manifestare, vandalizzare e picchiare per sentirsi parte di qualcosa”. Per dare un senso alla loro vita, “i giovani ticinesi lavorano, senza gravare sulle casse dello stato, creano una famiglia, e sono parte integrante della società, che aiutano a migliorare, non a distruggere. I giovani in Ticino non si credono al di sopra della legge, e anche se riconoscono una mancanza di luoghi di aggregazione per loro, non sentiranno di certo la mancanza dell’ex Macello”.

Ticino e Lavoro per ‘un'autogestione costruttiva’

Il Movimento Ticino e Lavoro si definisce “a favore di un’autogestione costruttiva con proposte culturali positive e arricchenti per giovani, famiglie e anziani nel rispetto delle regole di una società democratica e cosmopolita nella quale viviamo”. In una nota firmata dal presidente Giovanni Albertini, il Movimento “deplora l’agire del Municipio, nella mancanza di rispetto delle leggi e delle istituzioni” e si aspetta che “venga fatta luce e vengano chiariti legalmente i fatti accaduti riguardanti le modalità della demolizione dell’ex Macello”. Oltre a “condannare ogni atto di violenza o vandalismo”, il Movimento si augura che “vi sia un’apertura al dialogo da entrambe le parti con l’obiettivo di risolvere questa situazione e il non ripetersi di fatti spiacevoli per la Città e la cittadinanza”.

Leggi anche:

Clima festoso, oltre 2000 in centro per l'autogestione

Clima festoso, oltre 2000 in centro per l'autogestione

La Polizia: 'per i vandalismi già scattate alcune denunce'

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ex macello giovani udc lugano manifestazione molino movimento ticino lavoro
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
19 ore
Lostallo, tamponamento sull’A13: due feriti
L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio. Un 79enne e un 30enne sono stati trasportati in ospedale.
Bellinzonese
21 ore
Monte Carasso, auto colpisce un motociclista e si dà alla fuga
L’incidente è avvenuto poco prima delle 00.30 su via El Stradun. La Polizia cantonale cerca testimoni
Luganese
1 gior
Guerra in Ucraina, a Lugano storie di donne e del loro riscatto
Testimonianze di ucraine sopravvissute al conflitto e della loro forza in una conferenza tenutasi giovedì sera al Palazzo dei congressi
Locarnese
1 gior
Botte in stazione: commozione cerebrale per un 18enne
Il fatto di violenza è avvenuto a Muralto nel tardo pomeriggio di venerdì: un gruppetto di quattro giovani ha aggredito tre ragazzi senza motivo
Bellinzonese
1 gior
‘No a Avs 21 e nel 2023 un nuovo sciopero femminista’
La presidente Vania Alleva è intervenuta alla Conferenza nazionale delle donne Unia che ha riunito a Bellinzona 150 delegate
Mendrisiotto
1 gior
‘Mettete il fotovoltaico sui tetti delle vostre imprese’
Il Cantone chiama a raccolta il mondo economico del Distretto per dare un’accelerata alla svolta energetica
Locarnese
1 gior
Gli allevatori: ‘Scegliete, o noi o il lupo’
A Cevio s’incendia l’incontro con il Cantone. Criticata l’assenza del ministro Claudio Zali
Bellinzonese
1 gior
E a Bellinzona già si pensa a un Bar Blues
Il comitato EsercEventi accolto dal municipale Bison. Il coordinatore Morici: ‘Soddisfatti’. In programma non solo Notte bianca e Notte live
Ticino
1 gior
Offerta straordinaria di corsi per bambini non italofoni
L’iniziativa del Decs per i giovani in età di scuola elementare e scuola media per i ragazzi provenienti dall’Ucraina (ma non solo)
Ticino
1 gior
Nel caldo maggio ticinese, occhio a non ‘scottarsi’ con un radar
La Polizia cantonale comunica le località nelle quali nel corso della prossima settimana verranno effettuati controlli elettronici della velocità
© Regiopress, All rights reserved