laRegione
21.07.22 - 15:11
Aggiornamento: 17:34

A2 Quinto-Airolo, prosegue il test per la corsia verso i passi

Dopo il ‘buon esito’ del weekend scorso, il progetto di Ustra detto Cupra sarà sperimentato anche durante il fine settimana del 23 e 24 luglio

a2-quinto-airolo-prosegue-il-test-per-la-corsia-verso-i-passi
Ustra
Corsia d’emergenza a disposizione in caso di colonna

Visto il "buon esito" del primo test effettuato il weekend scorso, Cupra (acronimo di corsia di uscita preferenziale Airolo/Passi), sarà percorribile anche il prossimo fine settimana (23 e 24 luglio) sul tratto dopo la galleria artificiale di Quinto e fino all’uscita per Airolo. Lo ha indicato in un comunicato l’Ufficio federale delle strade (Ustra), precisando che "in previsione di un notevole aumento del traffico parassitario sull’asse nord-sud, vi sarà quindi nuovamente la possibilità di evitare le lunghe attese al portale sud della galleria del San Gottardo o di transitare lungo gli abitati di Quinto, Ambrì, Piotta ed Airolo per raggiungere i passi". L’obiettivo di questa corsia preferenziale è soprattutto quello di ridurre il travaso di traffico sulla strada cantonale in direzione nord, dove sovente si creano disagi e pericoli per la popolazione residente.

Miglioramento della segnaletica

In vista di questo secondo fine settimana di test, Ustra "ha predisposto alcuni ulteriori miglioramenti alla relativa segnaletica provvisoria – prosegue la nota –, per fare in modo che la stessa sia ancora più comprensibile e l’utenza si abitui sempre di più a percorrere questa corsia in presenza di colonne". Ricordiamo che il progetto permette ai veicoli che si dirigono verso i passi del San Gottardo e della Novena di utilizzare, in caso di colonna, la corsia di emergenza lungo sette chilometri di autostrada tra Quinto e Airolo. Il progetto definitivo – pubblicato a fine 2021 e attualmente in consultazione presso gli uffici cantonali e federali – prevede anche l’aggiramento dell’area di servizio di Stalvedro mediante una bretella apposita a senso unico e la posa di una segnaletica specifica e automatizzata. I lavori dovrebbero iniziare verosimilmente nel 2024.

Leggi anche:

Sull’A2 tra Quinto e Airolo una corsia per chi va sui Passi

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
7 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
8 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
10 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
12 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
12 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
12 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
14 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
Grigioni
16 ore
Val Calanca isolata: ‘Ci vorranno giorni per liberare la strada’
Si annuncia lunga l’operazione di sgombero della frana caduta questa mattina sulla strada cantonale tra Castaneda e Buseno. Nessun ferito, ingenti i danni
Gallery
Grigioni
18 ore
Frana in Calanca, valle isolata a nord del bivio per Castaneda
Strada chiusa in entrambe le direzioni a causa di un grosso scoscendimento che si è verificato stamane alle 6.30
Gallery
Locarnese
1 gior
Riazzino, inaugurata la nuova sede logistica del Soccorso alpino
La struttura, che fungerà da magazzino e autorimessa, completa la capillare rete di strutture di copertura del territorio. L’anno prossimo il 50esimo
© Regiopress, All rights reserved