laRegione
16.05.22 - 15:39
Aggiornamento: 18:26

Bellinzona, lite e botte fuori dal Woodstock

L’episodio risale a sabato sera, quando da una discussione tra giovani all’esterno del locale è nato uno scontro. Cinque le persone identificate

bellinzona-lite-e-botte-fuori-dal-woodstock
Ti-Press

Prima la discussione e poi le botte, sabato sera all’esterno del Woodstock Music Pub di Bellinzona. Un episodio di violenza – avvenuto fuori dal perimetro dell’esercizio pubblico – che ha richiesto l’intervento degli agenti di sicurezza del locale e della Polizia comunale. Da noi contattato, l’Ufficio stampa della Polizia cantonale conferma l’accaduto e spiega che sono cinque i giovani coinvolti – tutti maggiorenni –, due dei quali hanno rimediato delle ferite (si parla di contusioni). Tutti e cinque sono stati identificati. Una persona avrebbe solo cercato di sedare la lite. Prima dell’arrivo delle pattuglie della Comunale, tre dei cinque giovani si sono allontanati dall’esterno del locale ma sono stati in seguito fermati dagli agenti alla stazione di Bellinzona. Saranno ora gli accertamenti di polizia a chiarire dinamica e responsabilità dell’accaduto.

Poco più di un mese fa era invece stato l’Espocentro il teatro di una rissa tra giovanissimi, con un ragazzo della regione – colpito da calci e pugni al volto – ad avere la peggio.

Leggi anche:

Calci e pugni alla serata trap di Bellinzona

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
42 min
Servizi culturali, pubblicato il nuovo bando per la Direzione
Locarno cerca una figura “in grado di ridisegnare coerentemente e in maniera funzionale ed efficace la struttura”, ed elaborarne la gestione ideale
Locarnese
58 min
Pedofilo tra Ticino e Thailandia, chiesti 9 anni di carcere
Un 77enne del Sopraceneri è accusato di ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere per fatti compiuti tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
1 ora
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
Mendrisiotto
2 ore
‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’
Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso
Locarnese
2 ore
Traffico e spaccio di cocaina nel Locarnese: inchiesta chiusa
L’inchiesta ha permesso di determinare un traffico di droga tra l’Italia, il Ticino e altri cantoni della Svizzera interna
Bellinzonese
3 ore
Prato Leventina, campo da calcio distrutto: è denuncia
Lo ha fatto sapere il municipale Sergio Sartore dopo il grave atto di vandalismo avvenuto fra venerdì e sabato: “Mi piange il cuore”
Ticino
5 ore
Cadono le foglie, a Novaggio e Airolo cresce il Pedibus
Nate due nuove linee dell’iniziativa che incentiva la trasferta casa-scuola a piedi di bambini accompagnati e in compagnia
Locarnese
8 ore
Pila: ‘Niente funivia, niente tasse d’uso e consumo’
A chiederlo al Municipio è una raccolta firme sottoscritta da 90 proprietari di abitazioni e frequentatori della frazione centovallina. L’impianto è fermo
Bellinzonese
8 ore
Dalla paura nei rifugi alla motivazione negli spogliatoi dei Gdt
L’impegno della società turrita ha portato a offrire a giovani hockeisti ucraini l’opportunità di venire in Svizzera e giocare a Bellinzona
Luganese
8 ore
Caslano, centinaia di lettere per il voto non recapitate
Il Municipio ha chiesto spiegazioni alla Posta, incaricata della distribuzione. Il Servizio diritti politici: ‘Non una violazione del diritto di voto’
© Regiopress, All rights reserved