laRegione
30.07.22 - 13:09
Aggiornamento: 14:13

Sarà un Primo Agosto senza botti. Quasi dappertutto

Caldo e siccità mettono il bavaglio ai fuochi d’artificio. Solo in poche regioni lunedì il Natale della Patria si festeggerà con falò e razzi

Ats, a cura di Red.Web
sara-un-primo-agosto-senza-botti-quasi-dappertutto
Ti-Press
Sarà per l’anno prossimo

Il 1° Agosto, preceduto quest’anno da un’ondata di caldo e dalla siccità, si festeggerà quasi dappertutto senza falò e fuochi d’artificio. Molti Cantoni e Comuni hanno infatti emanato divieti o restrizioni sui fuochi all’aperto e gli ordigni pirotecnici.

In Ticino, dal 15 luglio su tutto il territorio è in vigore il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto. Anche i Grigioni hanno emanato la proibizione di accendere fuochi all’aperto in quasi tutto il cantone. Sono escluse solo le regioni della Bassa Engadina Bassa, dell’Alta Engadina, della Val Monastero e di Samnaun.

Nella Svizzera romanda, tutti i Cantoni hanno vietato l’uso di dispositivi pirotecnici come razzi, fuochi d’artificio e petardi. Possono essere fatte eccezioni per gli spettacoli ufficiali organizzati da professionisti o in aree designate dai Comuni e supervisionate dai vigili del fuoco. Nei Cantoni di Vaud e Vallese sono state pure state revocate le licenze per la vendita di tali dispositivi.

Anche molti Cantoni germanofoni hanno vietato i fuochi d’artificio. A Berna sono consentiti unicamente gli spettacoli pirotecnici ufficiali sui laghi di Thun e Brienz, eseguiti da professionisti a una distanza sufficiente dalla riva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
52 min
L’imposizione individuale è stata messa in consultazione
Il Consiglio federale ha avviato oggi la procedura: in futuro, anche i coniugi dovranno compilare separatamente la dichiarazione delle imposte
Svizzera
1 ora
Il Black Friday ha mosso 7,1 milioni di pacchi in Svizzera
Non è stato comunque raggiunto il record del 2021 di oltre 7,4 milioni di invii
Svizzera
3 ore
Un seggio in governo spinge più persone alle urne? Non in Ticino
Uno studio smentisce la relazione fra rappresentanza in Consiglio federale di un cantone e aumento di interesse per la politica fra la popolazione
Svizzera
6 ore
‘Qui a Palazzo le persone mi conoscono, ed è questo che conta’
È stato definito ‘principe del lobbismo’, ‘petro-lobbista’, ‘cacciatore di mandati’. Albert Rösti spiega perché non fa nulla di strano, o di male.
Svizzera
22 ore
‘Brilla’ un bancomat a Füllinsdorf, malviventi in fuga
Altro botto nella notte in Svizzera. Stavolta è toccato a un impianto di erogazione di contante di Basilea Campagna
Svizzera
23 ore
Sì del Nazionale all’imposta minima delle grandi multinazionali
Restano solo da appianare alcune divergenze relative alla ripartizione tra Confederazione e Cantoni del gettito supplementare
Svizzera
23 ore
‘L’affitto pesa in modo sproporzionato sul reddito’
Grido d’allarme dell’Associazione Svizzera Inquilini. Sommaruga: ‘Per le famiglie a basso reddito raggiunti i limiti della sopportazione’
Svizzera
1 gior
In dogana con un ghepardo imbalsamato
Benché debitamente dichiarato, l’animale è stato sequestrato in quanto mancava l’autorizzazione basata sulla convenzione di Washington
Svizzera
1 gior
Duecentomila voci per la responsabilità delle multinazionali
A due anni dalla bocciatura alle urne dell’iniziativa, depositata alla Cancelleria federale una petizione che chiede una legge efficace
Svizzera
1 gior
Dodici milioni di... anelli per la Catena della solidarietà
È l’importo delle donazioni raccolte a favore delle vittime della carestia nell’Africa orientale
© Regiopress, All rights reserved