laRegione
maillard-invita-a-lottare-per-la-democrazia
Keystone
Il presidente dell’Uss
30.04.22 - 17:04
Aggiornamento: 17:46
Ats, a cura de laRegione

Maillard invita a lottare per la democrazia

È l’esortazione del presidente dell’Unione sindacale svizzera nel suo discorso alla vigilia delle celebrazioni del Primo Maggio

Il presidente dell’Unione sindacale svizzera (Uss) Pierre-Yves Maillard invita a lottare per una maggiore democrazia. Un’esortazione fatta sull’Helvetiaplatz di Lucerna in occasione del suo discorso alla vigilia delle celebrazioni del Primo Maggio. «Tutti i popoli sono adatti alla democrazia: la libertà non è un costrutto culturale».

«Per poter svolgere il loro ruolo, i sindacati hanno bisogno della democrazia, ma allo stesso tempo senza sindacati liberi non ci può essere una vera democrazia».

Maillard ha fatto pure riferimento alla guerra in Ucraina: essa ha dimostrato che le dittature non tollerano a lungo che popoli vicini possano decidere liberamente e modellare il loro destino. «Quella della democrazia è ‘una promessa’ che deve essere mantenuta».

«È la promessa di una vita, un’istruzione, un lavoro e una pensione dignitosi per tutti, così come del diritto alla protezione della salute e della sicurezza. Tuttavia, tutto ciò non dovrebbe essere garantito solo per parte della popolazione. La democrazia ha bisogno di certe sicurezze sociali per essere autentica».

Un tetto ai premi delle casse malattia

Le democrazie occidentali hanno troppo spesso dimenticato questa verità negli ultimi decenni e ciò ha favorito le dittature di tutto il mondo. Perché «il libero mercato da solo costituisce una vera democrazia».

Maillard ha anche invitato la Svizzera a mantenere le promesse che sono ancorate nella Costituzione: salari uguali per uomini e donne, pensioni sufficientemente alte e una rendita Avs che garantisca la sussistenza. Si è anche espresso a favore della limitazione dei premi delle casse malattia.

«La forza della democrazia svizzera è che il popolo può intervenire se i politici non mantengono le loro promesse». È il caso ad esempio per le votazioni previste per l’autunno sulla riforma dell’Avs e sull’abolizione parziale dell’imposta preventiva. In entrambi i casi, i sindacati hanno partecipato al lancio del referendum.

Le celebrazioni della Festa del Lavoro si svolgono quest‘anno sotto il motto ’Pace, Libertà, Solidarietà’. Per la prima volta dall’inizio della pandemia si possono di nuovo svolgere senza le restrizioni dettate dal Covid. Grandi manifestazioni per la Festa del Primo Maggio si terranno domani a Basilea, Zurigo, Ginevra e Berna.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
democrazia pierre-yves maillard primo maggio unione sindacale svizzera
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
2 ore
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
4 ore
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
4 ore
Engadina, presenza quasi certa di tre orsi
Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
Svizzera
6 ore
Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil
L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
6 ore
L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’
Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
8 ore
Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago
Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
8 ore
‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’
Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
Svizzera
9 ore
Istruzione: ‘Mancano insegnanti qualificati’
Il mondo scolastico della Svizzera tedesca e francese è confrontato con la penuria di personale qualificato e l’integrazione degli allievi ucraini
Svizzera
9 ore
Corpo recuperato nelle acque dell’Aare
Si tratta di un 44enne georgiano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell’incidente
© Regiopress, All rights reserved