laRegione
15.02.22 - 15:19
Aggiornamento: 15:35

Lo scorso anno record di cibo in eccedenza recuperato

Tavola Svizzera nel 2021 ha raccolto 4’762 tonnellate di alimentari, soprattutto dalla vendita al dettaglio, da distribuire alle persone bisognose

Ats, a cura de laRegione
lo-scorso-anno-record-di-cibo-in-eccedenza-recuperato
Keystone

Lo scorso anno Tavola Svizzera ha raccolto una quantità record di cibo in eccedenza: 4’762 tonnellate, in aumento di 600 tonnellate (+15%) rispetto al 2020. Il valore della merce ammontava a circa 31 milioni di franchi.

Lo rende noto oggi la stessa fondazione, che dalla sua creazione nel 2001 recupera prodotti alimentari provenienti principalmente dal settore della vendita al dettaglio che altrimenti finirebbero nella spazzatura.

Parallelamente, a causa della pandemia è aumentata anche la richiesta di cibo da parte di persone bisognose, tanto che sono stati distribuiti 9,4 milioni di pasti, anche grazie a nuovi centri di distribuzione e all’introduzione dei turni del sabato.

Per il suo 20° anniversario, la fondazione ha fatto grandi investimenti lo scorso anno, viene sottolineato in una nota. In alcune regioni si è per esempio trasferita in nuovi locali che dispongono di maggiore capacità di stoccaggio.

Sempre a causa della crisi sanitaria, la tradizionale “giornata della zuppa” si è tenuta in formato “leggero”. L’evento ha permesso di raccogliere 114’000 franchi per persone in difficoltà in Svizzera. Il totale è stato chiaramente inferiore a quello degli altri anni, ma il risultato è ancora positivo alla luce delle difficili condizioni, rileva Tavola Svizzera.

L’organizzazione consegna beni gratuitamente a circa 500 istituzioni attive in ambito sociale, come mense per i poveri, rifugi di emergenza e ostelli per i senzatetto. L’anno scorso ha impiegato 23 persone in progetti di reintegrazione e circa 87 volontari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
36 min
Maurizio Dattrino al comando della divisione territoriale 3
Il brigadiere ticinese, attinente di Arbedo, sostituirà il divisionario Lucas Caduff che va in pensione
Svizzera
51 min
Penuria di farmaci, al lavoro una task force
Su incarico del Consiglio federale, avrà il compito di valutare le misure a breve termine per far fronte a questo fenomeno ‘problematico’
Svizzera
1 ora
Indonesiani contro Holcim, fallita la trattativa di risarcimento
Si tratta del secondo capitolo a livello giudiziario della vertenza, dopo che una conciliazione per stabilire un risarcimento è fallita lo scorso ottobre
Svizzera
4 ore
1° febbraio: è il giorno della prova sirene
Le sirene suoneranno in tutta la Svizzera. In Ticino alle 13.30, 13.35, 13.45 e 13.55 sarà diffuso un suono continuo e modulato, della durata di un minuto
Svizzera
6 ore
Esportare le procedure d’asilo è ‘un’idea balzana’
L’Udc vuole una Svizzera senza richiedenti e si ispira all’accordo tra Regno Unito e Ruanda. Il professor Achermann: vecchia idea, destinata a morire.
Svizzera
20 ore
Sulle etichette dei prodotti freschi anche il mezzo di trasporto
Lo chiede un’iniziativa parlamentare approvata dalla Commissione scienza, educazione e cultura degli Stati, in particolare per il trasporto via aereo
Svizzera
21 ore
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
22 ore
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
22 ore
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
23 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
© Regiopress, All rights reserved