laRegione
parco-eolico-nel-giura-vodese-via-libera-dal-tribunale-federale
Keystone
13.01.22 - 15:35
Aggiornamento : 19:42

Parco eolico nel Giura vodese, via libera dal Tribunale federale

Respinto il ricorso di Helvetia Nostra e di diversi privati cittadini contro il progetto di parco eolico di Sur Grati

Il Tribunale federale (Tf) ha respinto il ricorso di Helvetia Nostra e di diversi privati cittadini contro il progetto di parco eolico di Sur Grati, nel Giura vodese. È prevista la costruzione di sei pale eoliche.

Le turbine, con un’altezza massima di 210 metri comprese le pale, sorgeranno nei pascoli situati sul crinale su una distanza di circa 2,5 chilometri. Il potenziale di produzione è stimato tra 44,5 e 49,2 gigawattora (GWh) all’anno, a seconda del modello scelto, equivalente al consumo di circa 11’000 famiglie.

Nella sua sentenza, il Tf respinge tutte le argomentazioni degli oppositori, e fa riferimento all’esame effettuato dal cantone al momento di identificare i siti propizi a questo tipo di impianti. I giudici di Mon Repos hanno anche bocciato la critica che la produzione di energia prevista sarebbe stata troppo bassa per giustificare l’interesse nazionale della costruzione.

Niente da fare nemmeno per la denuncia di danni al paesaggio e di impatto sull’avifauna. Sono state infatti decise misure di protezione – rilevamento radar, spegnimento delle installazioni in certi momenti – a favore degli uccelli migratori e dei pipistrelli, viene fatto notare.

“Le organizzazioni Helvetia Nostra, Paysage-Libre Vaud e Sos Jura hanno appreso con delusione la decisione ”, si legge in una nota. Secondo loro, la corte ritiene che lo sviluppo dei parchi eolici prevalga su qualsiasi altro interesse. La convalida è un colpo alla protezione della biodiversità e del paesaggio, aggiungono.

Da parte loro, le autorità municipali dei comuni interessati – Premier, Vallorbe e Vaulion – così come VOénergies, promotori del progetto, si rallegrano della decisione. Con questa sentenza, il progetto può andare avanti, 14 anni dopo il suo inizio, affermano in una nota.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giura vodese helvetia parco eolico sur grati tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
18 min
Task force per individuare i beni russi? Non ce n’è bisogno
Pur riconoscendo che ‘l’attuazione delle sanzioni pone sfide in parte nuove’, il Consiglio federale non ritiene necessaria la sua istituzione
Svizzera
58 min
Ferito cadendo da un muretto con la sedia a rotelle elettrica
L’incidente si è verificato ieri poco dopo le 17.45 a Fanas, nel canton Grigioni. L’uomo, un 89enne, è stato elitrasportato a Coira
Svizzera
1 ora
Lauree in psicologia in Italia, si può esercitare senza stage
Il Governo risponde a un’interrogazione di Lorenzo Quadri: i ticinesi laureati in Italia fra il 2018 e il 2020 non dovranno svolgere lo stage post laurea
Svizzera
1 ora
Vallese, alpinisti travolti da seracchi. Si temono vittime
La polizia vallesana parla di ‘vittime’ sul Grand Combin, senza precisare se si tratta di morti o feriti. Una quindicina gli alpinisti sul posto
Svizzera
6 ore
Iniziativa contro gli F-35: raccolte 100’000 firme
L’alleanza “STOP F-35” afferma di aver raccolto le firme necessarie per l’iniziativa che chiede di vietare l’acquisto dei jet da combattimento
Svizzera
21 ore
‘Ammettiamo gli studenti degli Stati terzi fuggiti dall’Ucraina’
La petizione inviata al Consiglio federale chiede di aprire le porte delle università anche a loro
Svizzera
1 gior
Prospettive meno fosche del previsto per l’Avs
Senza una riforma la dotazione del fondo dovrebbe scendere a 43,4 miliardi nel 2032, calcola l’Ufas. Nel 2020 si stimava un calo a 24,9 miliardi
Svizzera
1 gior
Monumento a Suvorov ripulito da russi e svizzeri
Era stato imbrattato a metà maggio con i colori della bandiera ucraina
Svizzera
1 gior
Muore ciclista 81enne, non aveva rispettato la precedenza
L’uomo è stato investito da un 22enne che circolava sulla strada cantonale a Château-d’Oex (Vd)
Svizzera
1 gior
Nell’arco alpino inevitabile un aumento delle temperature
L’incremento sarà compreso tra 0,5 e 1,5 gradi nei prossimi 20-30 anni. Previste meno piogge in estate, ma di più nelle altre stagioni
© Regiopress, All rights reserved