laRegione
VAN Canucks
2
MIN Wild
3
fine
(0-1 : 1-1 : 1-1)
ANA Ducks
3
WIN Jets
4
fine
(0-0 : 1-1 : 2-3)
Seattle Kraken
5
MON Canadiens
1
fine
(2-1 : 2-0 : 1-0)
liberali-svizzeri-dopo-gossi-si-profila-burkart
Il candidato (unico) (Keystone)
Svizzera
16.08.21 - 08:330
Aggiornamento : 13:28

Liberali svizzeri, dopo Gössi, si profila Burkart

L'argoviese è il candidato unico alla presidenza nazionale. Al suo fianco una squadra di vicepresidenti forte e diversificata

Thierry Burkart è l'unico candidato a succedere a Petra Gössi come presidente del Partito Liberale Radicale svizzero. È quanto si apprende alla scadenza del termine per l'inoltro delle candidature e dopo i colloqui sostenuti dalla commissione cerca con i candidati interessati. Burkart ha informato la commissione che la sua candidatura è legata al desiderio di disporre di una squadra di vicepresidenti forte e diversificata.

A metà giugno Petra Gössi aveva annunciato le proprie dimissioni da presidente entro la fine del 2021, dopo più di cinque anni alla guida del Plr. La Conferenza dei presidenti cantonali del partito (Ccp) aveva quindi nominato una commissione cerca guidata da Saskia Schenker, presidente del Plr di Basilea Campagna, e composta dal Consigliere agli Stati Andrea Caroni, dai Consiglieri nazionali Olivier Feller, Andri Silberschmidt e Beat Walti e da Philip Mosimann, presidente degli amici del Plr. La commissione ha svolto in queste settimane diversi colloqui informali con le persone interessate. Il Consigliere agli stati argoviese Thierry Burkart ha quindi deciso di candidarsi alla presidenza del Plr svizzero, disponibilità di cui la commissione ha preso atto con soddisfazione.

Thierry Burkart è nato il 21 agosto 1975 a Baden svolge la professione di avvocato. È stato eletto al Consiglio nazionale nel 2015 e nel 2019 è diventato membro del Consiglio degli Stati. Prima dell’esperienza a Berna, è stato membro del Gran Consiglio argoviese dal 2001 al 2015, che ha presieduto nel 2014, ed è stato presidente del Plr Argovia tra il 2010 e il 2013. Il candidato alla successione di Petra Gössi ha informato la commissione cerca della sua intenzione di guidare il partito con una grande e forte squadra di vice-presidenti. Secondo l’idea di Burkart, la squadra dovrebbe essere composta dall'attuale primo vicepresidente, il Consigliere agli Stati Andrea Caroni, dall'attuale vicepresidente, il Consigliere nazionale Philippe Nantermod, nonché dalla Consigliera agli Stati Johanna Gapany e dal Consigliere nazionale Andri Silberschmidt. L’aumento del numero di membri della presidenza, come auspicato da Thierry Burkart, richiederà una modifica degli statuti, che dovrà essere adottata dall'Assemblea dei delegati.

Il 13 settembre, il candidato si sottoporrà ad una prima audizione da parte della Conferenza dei presidenti cantonali del partito. Una seconda audizione avrà luogo il 1° ottobre e i delegati procederanno alla designazione di Burkart all'assemblea prevista il giorno seguente.
 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
17 ore
Situazione pandemica sfavorevole, torna l’aumento dei casi
Secondo gli esperti c’è il rischio di un prossimo sovraccarico delle strutture ospedaliere. Tasso di riproduzione sotto l’1 solo in due cantoni
Svizzera
17 ore
Posta, il Ceo Roberto Cirillo difende le acquisizioni
Il Ceo del Gigante giallo sostiene che servano introiti supplementari e respinge le accuse di distorsione della concorrenza
Svizzera
18 ore
In Svizzera 1’491 nuovi contagi e 9 decessi
Il tasso di positività sale al 6,73%, mentre continua a crescere l’incidenza
Svizzera
18 ore
Via libera a terza dose per persone immunodepresse o a rischio
Dopo l’autorizzazione di Swissmedic, l’Ufsp e la Commissione federale per le vaccinazioni raccomandano la terza dose per gli over 65
Svizzera
21 ore
Casse malati, presentato il sistema a forfait ambulatoriali
Il sistema tariffario per mezzo di forfait per le prestazioni ospedaliere ambulatoriali sarà sottoposto al Consiglio federale
Svizzera
22 ore
La pandemia non ha fatto esplodere l’aiuto sociale
Le richieste sono aumentate solo dello 0,5%. A frenarle soprattutto gli aiuti stanziati da Confederazione, cantoni e comuni. Messe in luce alcune mancanze
Svizzera
22 ore
A un anno dalla pandemia dimezzato l’uso dei mezzi pubblici
Secondo i dati del microcensimento mobilità e trasporti, a inizio 2021 è stato percorso il 31% di km in meno rispetto all’anno precedente
Svizzera
22 ore
Con la pandemia meno infortuni sul lavoro e nel tempo libero
Il numero complessivo di incidenti è calato del 7,6%. Il calo maggiore riguarda quelli nel tempo libero
Svizzera
1 gior
Swissmedic sta analizzando la pillola anti Covid
Anche in Svizzera è stata depositata una domanda di omologazione del farmaco antivirale Molnupiravir
Svizzera
1 gior
Spara con una pistola e ferisce un uomo a una gamba
È accaduto questa mattina a Losanna; la vita della vittima non è in pericolo. L’autore, un 40enne, è stato fermato in città
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile