laRegione
covid-il-giorno-dei-test-fai-da-te
Risultati in 15 minuti (Ti-Press)
07.04.21 - 07:42
Aggiornamento: 11:22
Ats, a cura de laRegione

Covid, il giorno dei test ‘fai da te’

Disponibili in tutte le farmacie, ognuno ha diritto a 5 test gratuiti al mese. Obiettivo: almeno uno per il 40% della popolazione

A partire da oggi i test "fai da te" sono disponibili in tutte le farmacie svizzere. Ogni persona ha diritto a un massimo di cinque test gratuiti al mese.

Per ottenerli bisogna presentare la tessera della cassa malattia. Questo permette di controllare se la persona interessata ha già ricevuto la sua quota e di evitare che ne riceva di più visitando diverse farmacie.

È possibile ritirare i cinque test senza prendere un appuntamento, ma è stato chiesto ai clienti di non precipitarsi tutti in farmacia sin da oggi. "Non sarà possibile servire tutti allo stesso tempo", ha avvertito Martine Ruggli, presidente di PharmaSuisse, la settimana scorsa. Gli autotest sono destinati solo alle persone che non hanno sintomi e non hanno contatti con persone in un gruppo a rischio, ha detto in un'intervista al Blick martedì.

Un'istantanea

Ci saranno abbastanza test per tutti, ma inizialmente potrebbero esserci problemi di forniture, ha precisato Ruggli lunedì alla televisione della Svizzera tedesca SRF. Otto milioni di autotest saranno probabilmente sufficienti per la prima settimana, dopo di che Roche ne produrrà un milione al giorno.

Inizialmente, secondo la presidente di Pharmasuisse, circa 300 farmacie in tutta la Svizzera offriranno i test. Un risultato negativo è però solo "un'istantanea" e non "esclude completamente un'infezione da coronavirus", avverte l'UFSP sul suo sito web. Il risultato inoltre è valido solo per un solo giorno. I test "fai da te" quindi non sostituiscono l'obbligo di rispettare le norme igieniche e i concetti di protezione. Se l'esito è positivo, si consiglia alle persone interessate di farlo confermare da un test PCR e di rimanere a casa nel frattempo.

Risultato in 15 minuti

L'obiettivo del Consiglio federale è che il 40% della popolazione si sottoponga a un test settimanale. Finora erano disponibili solo i test rapidi e i test PCR e dovevano essere eseguiti da specialisti e analizzati in laboratorio. I nuovi test disponibili nelle farmacie invece permettono di fare tutto da soli.

La confezione contiene un tampone di cotone che deve essere inserito fino a 3-4 cm in ogni narice per quattro volte. Deve poi essere infilato in una provetta contenente un liquido e una goccia di questa miscela viene analizzata su uno strumento simile a un test di gravidanza. Il risultato è disponibile in 15-20 minuti. Se appare una barra, il test è negativo. Due barre indicano un risultato positivo.
 
 

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
covid fai da te farmacie test
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
8 ore
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
9 ore
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
10 ore
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
11 ore
Engadina, presenza quasi certa di tre orsi
Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
Svizzera
12 ore
Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil
L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
13 ore
L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’
Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
14 ore
Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago
Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
14 ore
‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’
Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
Svizzera
15 ore
Istruzione: ‘Mancano insegnanti qualificati’
Il mondo scolastico della Svizzera tedesca e francese è confrontato con la penuria di personale qualificato e l’integrazione degli allievi ucraini
Svizzera
15 ore
Corpo recuperato nelle acque dell’Aare
Si tratta di un 44enne georgiano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell’incidente
© Regiopress, All rights reserved