laRegione
wawrinka-torna-a-vincere-a-roma-battuto-il-gigante-opelka
Keystone
Stan Wawrinka in azione a Roma
09.05.22 - 17:02
Ats, a cura de laRegione

Wawrinka torna a vincere: a Roma battuto il ‘gigante’ Opelka

Agli Internazionali d’Italia lo svizzero supera in tre set il numero 17 al mondo (2,11 m di altezza). È il primo successo, dopo due operazioni al piede

Prima vittoria per Stan Wawrinka, dopo due operazioni al piede l’anno scorso. Il tre volte vincitore di Slam ha battuto il ‘gigante’ statunitense Reilly Opelka (Atp 17) col risultato di 3-6 7-5 6-2 al primo turno del Master 1000 di Roma, torneo in cui aveva raggiunto la semifinale nel 2008.

Di fronte alle bordate di servizio lanciate da Opelka (alto 2,11 metri), il vodese sembrava non avere possibilità di replica. Nel primo set non ci sono state palle break per il rossocrociato, il quale nel secondo set si era ritrovato in svantaggio 2-4. Quando l’esito del match pareva ormai segnato, Stan ha però saputo ribaltare la situazione.

Perso il secondo set, Opelka ha perso il filo del discorso; mentre Wawrinka è rimasto concentrato e, dopo poco più di due ore, conquistando gli ultimi quattro game della partita ha ottenuto una vittoria preziosa e forse inattesa.

Dal rientro alle competizioni dopo un lungo stop a causa di problemi a un piede, Wawrinka era uscito sconfitto all’esordio sia al torneo di Marbella che nel Master 1000 di Monte Carlo (per il quale aveva beneficiato di una wild card). Quello di Roma è dunque il primo successo dagli Australian Open nel gennaio 2021.

Attualmente sceso in 361ª posizione nella classifica mondiale, al secondo turno degli Internazionali d’Italia affronterà il serbo Laslo Djere (Atp 58).

Potrebbe interessarti anche
TENNIS
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
16 ore
‘Contro il Lugano II voglio vedere l’atteggiamento giusto’
Debutta domani a Giubiasco il Bellinzona di David Sesa, già rimasto colpito da Pablo Bentancur e ‘dal suo amore ed entusiasmo per il club’
Nuoto
16 ore
Rientro da Budapest con (spiacevole) sorpresa per Noè Ponti
Reduce dai Mondiali in Ungheria, il gambarognese, via social, ha comunicato la sua positività al coronavirus
Tennis
18 ore
Golubic non stecca l’entrata. Laaksonen e Bencic invece sì
La zurighese supera il primo turno di Wimbledon battendo in due set (chiusi con il punteggio di 6-4 6-3) la tedesca Perkovic
Tennis
19 ore
Wimbledon finisce ancora prima di iniziare per Berrettini
Finalista lo scorso anno, l’italiano deve alzare bandiera bianca a poco dal suo esordio. Fermato dalla positività al coronavirus
Atletica
19 ore
Doping, quattro anni di stop per Alex Wilson
Lunga squalifica per lo sprinter elvetico, positivo al trenbolone. A 31 anni, la sua carriera rischia di chiudersi qui
Storie mondiali
1 gior
Buff Donelli, una star del football prestata al soccer
La seconda edizione della Coppa del Mondo di calcio, nel 1934, fu voluta e accomodata da Mussolini in persona
nuoto sincronizzato
1 gior
Il nuoto sincronizzato in Svizzera fa i conti con gli abusi
Bufera sul dipartimento gestito da Swiss Aquatics, respingono le accuse ma si dimettono i co-direttori sportivi Markus Thöni e Patricia Fahrni
Tennis
1 gior
Wawrinka cede alla distanza a Jannik Sinner
Il vodese deve salutare Wimbledon al primo turno, sconfitto dal talentuoso italiano 7-5 4-6 6-3 6-2
ginnastica artistica
1 gior
Ginnastica, oro e argento ai Campionati svizzeri per Lena Bickel
La ticinese è prima alle parallele asimmetriche e seconda nel concorso multiplo. Argento e bronzo (ad anelli e sbarra) anche per Mattia Piffaretti
Calcio
1 gior
Simone Rapp a Karlsruhe
Il ticinese lascia Vaduz per la Germania
© Regiopress, All rights reserved