laRegione
Lucerna
1
Young Boys
1
fine
(1-0)
Winterthur
1
Lugano
0
fine
(1-0)
Thun
1
Xamax
0
fine
(0-0)
Fiorentina
1
Bologna
1
1. tempo
(1-1)
Zurigo
1
Ambrì
2
fine
(0-0 : 0-0 : 1-1 : 0-1)
Kloten
3
Berna
2
fine
(1-0 : 2-2 : 0-0)
Ginevra
Friborgo
20:00
 
GCK Lions
2
Winterthur
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 2-0)
Ticino Rockets
2
Langenthal
2
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 1-0)
Visp
5
Olten
1
3. tempo
(3-0 : 1-1 : 1-0)
La Chaux de Fonds
5
Dra.gosier-ga
5
3. tempo
(1-0 : 3-3 : 1-2)
Turgovia
2
Sierre
0
3. tempo
(1-0 : 0-0 : 1-0)
28.11.22 - 22:03
Aggiornamento: 22:33

La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi

Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera

la-doppietta-di-bruno-fernandes-porta-il-portogallo-agli-ottavi
Non ha segnato Cr7 ma sulla prima rete ha ingannato Rochet

Il Portogallo si impone meritatamente per 2-0 contro l’Uruguay, grazie alla doppietta di Bruno Fernandes nella ripresa, qualificandosi così agli ottavi di finale come primo di gruppo con una giornata d’anticipo.

Il Portogallo inizia sicuramente meglio la partita, senza tuttavia riuscire a impensierire il portiere uruguaiano Rochet, mancando di precisione nell’ultimo passaggio e al tiro. Al 32’ però Bentancur ha una grossissima occasione per portare in vantaggio i sudamericani, ma Diogo Costa riesce a bloccarlo. Per il resto della prima frazione non succede granché, pertanto si arriva all’intervallo a reti inviolate.

Al 51’ (appena dopo l’invasione di campo di un tifoso, che indossa una maglietta con le scritte "Save Ukraine" e "Respect for Iranian Woman" e che sventola una bandiera arcobaleno) João Felix conclude sull’esterno della rete da posizione invitante. Al 54’ il Portogallo si porta in vantaggio con Bruno Fernandes che crossa per Cristiano Ronaldo, che non tocca il pallone, ma impedisce l’intervento di Rochet. L‘Uruguay si crea una grossa occasione per il pareggio al 75’, quando Gomez colpisce il palo con un tiro a giro. Al 78’ invece Suarez sugli sviluppi di una punizione manca di pochissimo lo specchio della porta di Diogo Costa. Le speranze di rimonta dei sudamericani si spengono lì, anche perché al 90’ (grazie all’intervento del Var, che ha lasciato qualche perplessità) ai portoghesi viene assegnato un rigore per fallo di mano di Gimenez, che Bruno Fernandes trasforma, realizzando la doppietta personale. Il centrocampista del Manchester United si vede poi negare la tripletta prima da Rochet, poi dal palo.

Portogallo - Uruguay (0-0) 2-0
Reti: 54’ Fernandes 1-0, 93’ Fernandes (rigore) 2-0.
Portogallo: Costa; Cancelo, Pepe, Dias, Mendes (42’ Guerreiro); Bernardo Silva, Neves (69’ Leão), Fernandes, Carvalho (82’ Palhinha); Cristiano Ronaldo (82’ Ramos), João Felix (82’ Nunes).
Uruguay: Rochet; Gimenez, Godin (62’ Pellistri), Coates; Varela, Valverde, Bentancur, Vecino (62’ De Arrascaeta), Olivera; Nuñez (72’ Gomez), Cavani (72’ Suarez).
Arbitro: Faghani (Iran)
Note: Ammoniti: 6’ Bentancur, 38’ Neves, 44’ Olivera, 77’ João Felix, 89’ Dias. Portogallo privo di Otavio. 75’ palo di Gomez, 99’ palo di Fernandes.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
15 min
Un gol di Di Giusto affossa le ambizioni del Lugano
Bianconeri battuti dal Winterthur al termine di una prestazione poco brillante, ma nella quale qualche occasione per il pareggio c’è comunque stata
Hockey
41 min
A Zurigo l’Ambrì vince la battaglia dei nervi
I biancoblù ottengono la vittoria all’overtime dopo un match poco spettacolare ma comunque giocato con buona solidità difensiva. Decide tutto Chlapik
CICLOCROSS
1 ora
Van der Poel batte Van Aert e torna campione del mondo
A Hoogerheide, l’olandese vince l’eterno duello con il rivale belga e conquista il suo quinto titolo, succedendo nell’albo d’oro al britannico Pidcock
Calcio
2 ore
Bellinzona ancora senza identità
I granata cedono alla distanza anche contro il Wil e le parti alte della classifica si fanno sempre più lontane
SCI NORDICO
4 ore
Trionfo di Alessandro Vanzetti in Val Bedretto
L’esponente del Simano vince il tradizionale concorso del Pizzo Rotondo, mentre fra le donne ottimo secondo posto per Natascia Leonardi
Hockey
21 ore
Grazie a Klok il Lugano decolla e atterra sopra il Kloten
Dopo lo Zugo, i bianconeri mettono sotto anche gli Aviatori e salgono al nono posto in classifica, strappandolo proprio alla formazione zurighese
Tennis
21 ore
Stan ottiene il punto decisivo: Svizzera alle finali di Davis
In svantaggio 2-1 dopo la sconfitta nel doppio, i rossocrociati ribaltano la sfida con la Germania grazie ai successi di Hüsler e Wawrinka
Sci
1 gior
A Chamonix lo slalom parla svizzero: primo Zenhäusern, 3° Yule
Due svizzeri sul podio dello slalom per la prima volta dal 1978. Fuori il francese Noel, in testa dopo la prima manche. Primo podio greco con Ginnis
IL DOPOPARTITA
1 gior
‘Volevamo questa reazione’. E il Lugano torna decimo
I bianconeri battono lo Zugo per la quarta volta (su quattro) e si riscattano dopo la partitaccia con il Friborgo. Guerra: ‘Ma non è ancora finita’
IL DOPOPARTITA
1 gior
Ambrì ancora beffato. ‘Sono tre punti buttati’
I biancoblù pagano il 2-0 e vengono sconfitti dall’Ajoie nonostante un largo dominio. Chlapik: ‘Usiamo la rabbia per reagire a Zurigo’.
© Regiopress, All rights reserved