laRegione
Portogallo
2
Uruguay
0
fine
(0-0)
10.05.21 - 15:21
Aggiornamento: 19:13

Triplo arrivo in casa Lugano: ecco Alatalo, Guerra e Thürkauf

Prende forma la rosa 2021/2022. Contratto quadriennale per il primo, per le prossime tre stagioni per il ticinese e per l'ex centro dello Zugo

triplo-arrivo-in-casa-lugano-ecco-alatalo-guerra-e-th-rkauf
Alatalo in arrivo alla Cornèr Arena (Ti-Press)

Dopo aver dato un nome e un volto a colui che ne tirerà le redini per i prossimi tre anni, Chris McSorley, il Lugano annuncia tre arrivi. E sono tutti di un certo spessore. Si tratta infatti dei difensori Santeri Alatalo e Samuel Guerra, nonché dell'attaccante Calvin Thürkauf.

Difensore left classe 1990 originario di Tampere, Alatalo possiede il doppio passaporto finlandese e svizzero. Alla Cornèr Arena si porta in dote il titolo svizzero appena vinto con lo Zugo, con cui ha collezionato 7 gol e 33 assist in 56 partite. Cresciuto nel suo Paese natale con i colori dell’Jyp Jyväskylä e dell’Hpk Hämeenlinna, ha giocato oltre 100 partite nella Sm-liiga prima di approdare al Davos nella stagione 2012/2013. Da quel momento ha indossato per otto campionati consecutivi la maglia dello Zugo con cui ha vinto anche una Coppa Svizzera nel 2019. Attualmente in corsa per un posto ai Mondiali di Riga con la Nazionale di Patrick Fischer, ha siglato un contratto quadriennale e sarà quindi bianconero almeno fino al 30 aprile 2025. Nella sua carriera ha giocato complessivamente 461 partite di Nationa Legue (35 reti, 141 assist). «Santeri è uno dei migliori difensori 'all-round' della nostra lega – sottolinea il General Manager bianconero Hnat Domenichelli –. Siamo molto contenti di averlo con lui per i prossimi quattro anni».

Samuel Guerra (difensore right classe 1993 e nato a Sorengo), si è formato prima ad Ambrì, poi a Davos, con cui ha conquistato due titoli nazionali (2011 e 2015), prima di lasciare il regno di Arno Del Curto nel 2016 per trasferirsi agli Zc Lions, dove ha fatto tris nel 2018. Dopo un campionato in Leventina, è rientrato nei Grigioni nelle ultime due stagioni. È sceso in pista globalmente 554 volte in National League, con un bottino di 17 gol e 77 assist. Con il Lugano ha firmato un accordo triennale. «Samuel è un forte difensore 'two-ways' che, in virtù dei suoi successi in carriera, porterà esperienza e leadership nel gruppo».

Calvin Thürkauf, nato il 27 luglio 1997 a Zugo, è invece un attaccante left con doppio passaporto svizzero e canadese, cresciuto nel settore giovanile dello Zugo. Nel 2016 è stato draftato al settimo round dai Columbus Blue Jackets, dopo essersi messi in evidenza nella Whl con la maglia dei Kelowna Rockets e nei Mondiali U18 e U20 disputati con la Nazionale elvetica di cui è stato anche capitano. In Nordamerica ha sinora giocato tre gare di Nhl con Columbus e 154 gare di Ahl (22 gol, 30 assist) con i Cleveland Monsters. Come il suo compagno di squadra Santeri Alatalo, è fresco di titolo svizzero con lo Zugo anche se, a causa della frattura della tibia nel mese di gennaio, il suo contributo si è limitato a 22 presenze. Indosserà i colori del Lugano per le prossime tre stagioni. «Calvin è un giovane attaccante svizzero di talento. Ha 23 anni, pratica un gioco aggressivo e può essere schierato sia come ala sinistra sia come centro. Il suo obiettivo a lungo termine è quello di tornare nella Nhl. Per questo è molto motivato e noi siamo entusiasti di puntare su di lui».

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
EHC Rofels
5585
2
HC Aspi Capitals
5490
3
HC Kaski Male
5443
4
HC TUT-TUT
5387
5
AmStars
5236
6
LucHC Lions
5235
7
Artemisia
5199
8
ASIA TEAM
5199
9
Team Belozoglu
5196
10
GregBeaud
5183
TOP NEWS Sport
calcio
20 min
Si dimette il Cda della Juventus
Agnelli, Nedved e tutti i loro colleghi hanno rimesso il mandato in un’assemblea straordinaria
Qatar 2022
24 min
La doppietta di Bruno Fernandes porta il Portogallo agli ottavi
Ottima prestazione che si meritano a pieno merito i tre punti con l’Uruguay, dopo la Corea ci sarà la seconda classificata del girone della Svizzera
volley
1 ora
Bellinzona chiaramente sconfitto dal Therwil
Le basilesi passano all’Arti e Mestieri con un secco 3-0. Valentina Mirandi: ‘Ci siamo fatte sopraffare dalle difficoltà’.
Qatar 2022
1 ora
Yakin: ‘Col Brasile serviva più coraggio’
Freuler: ‘Sapevamo che la gara decisiva sarebbe stata quella coi serbi’
volley
1 ora
Sesta vittoria consecutiva per il Lugano
Kanti Sciaffusa sconfitto al tie break, dopo aver sprecato un match point nel quarto set. Bianconere sempre terze in classifica.
QATAR 2022
3 ore
Il gol di Casemiro infrange il sogno della Svizzera
Elvetici battuti all’83’ di una sfida giocata con ordine e sacrificio e che avrebbero meritato di chiudere in parità. Ora si decide tutto contro la Serbia
Calcio
3 ore
Sanzionato Balotelli, assolto Constantin
L’attaccante del Sion aveva paragonato la Lega svizzera di calcio alla mafia: multa di 5mila franchi
Qatar 2022
4 ore
Incerto l’immediato futuro dell’interista Onana
Escluso dalla rosa prima di Camerun-Serbia, il portiere africano starebbe per lasciare il Qatar
Calcio
4 ore
Anche la Fiorentina fra gli avversari del Lugano
Fissate alcune amichevoli invernali dei bianconeri da sostenere dopo il 2 dicembre, giorno della ripresa degli allenamenti
Qatar 2022
6 ore
Il Ghana ridimensiona i sudcoreani
Imponendosi 3-2 in un match dal folle andamento, gli africani rilanciano le proprie ambizioni
© Regiopress, All rights reserved