laRegione
Udinese
1
Verona
1
1. tempo
(1-1)
05.01.21 - 22:10
Aggiornamento: 06.01.21 - 13:32

Lugano, battuti pure i Tigers. La differenza nei secondi 20’

Dopo un primo tempo equilibrato i bianconeri prendono in mano il gioco e frastornano il Langnau con cinque schiaffi, di cui 3 di Bertaggia

di Valdo Baumer
lugano-battuti-pure-i-tigers-la-differenza-nei-secondi-20
Un contrasto tra Schmutz e il bianconero Walker (Ti-Press)
+4

Per il debutto casalingo del 2021 Pelletier ritrova Morini, schierato come tredicesimo attaccante. Nel primo tempo i padroni di casa faticano a trovare spazi nella solida difesa bernese, se si eccettua una pericolosa deviazione di Bertaggia in powerplay, ma sono bravi a resistere a 78” di doppia inferiorità numerica nel finale di tempo.

Il secondo tempo inizia con due reti in rapida successione dei bianconeri. Dapprima è il turno di Boedker con una precisa deviazione di pattino in superiorità numerica al 22’ e 3 minuti dopo è Bertaggia a segnare anticipando Punnenovs in uscita. In seguito il Lugano controlla il gioco ma rischia in due circostanze quando Maxwell e Leeger si presentano soli davanti a Schlegel ma concludono a lato. Così Bertaggia può sfruttare un altro power-play a 18 secondi dalla sirena.

Rispetto alla partita di Davos fra i marcatori manca all’appello Bürgler, che rimedia dopo 2’ nel terzo tempo su assist illuminante di Fazzini. Ma è la serata di Bertaggia che al 49’ si procura e trasforma un rigore per la tripletta personale. Il neo della serata è lo shut-out negato a Schlegel dal bel gol di Flavio Schmutz a 2’ dalla fine. È questa rete a definire il netto risultato finale di 5-1.

Lugano – Langnau (0-0 3-0 2-1) 5-1

Reti: 22’32” Boedker (Lajunen, Heed/esp. Bircher) 1-0, 25’23” Bertaggia (Arcobello) 2-0, 39’42” Bertaggia (Fazzini, Herburger/esp. Neukom) 3-0, 41’53” Bürgler (Fazzini) 4-0, 47’12” Bertaggia (rigore) 5-0, 57’49” Flavio Schmutz (Huguenin, Bircher) 5-1.

Lugano: Schlegel; Heed, Riva; Loeffel, Wellinger; Nodari, Bernd Wolf; Chiesa; Boedker, Arcobello, Bertaggia; Walker, Lajunen, Suri; Bürgler, Herburger, Fazzini; Traber, Sannitz, Lammer; Morini.

Langnau: Punnenovs; Lardi, Huguenin; Leeger, Bircher; Blaser, Grossniklaus; Buchli; Berger, Petrini, Dostoinov; Earl, Maxwell, Nilsson; Sturny, Melnalksins, Andersons; Neukom, Flavio Schmutz, Julian Schmutz; Salzgeber.

Arbitri: Fluri, Staudenmann; Cattaneo, Thomas Wolf.

Note: porte chiuse. Penalità: 6 x 2’ Lugano, 4 x 2’ Langnau + 1 rigore (Maxwell). Tiri 44-22 (15-9, 18-7, 11-6). Lugano senza: Zurkirchen (infortunato), Romanenghi (sovrannumero), Haussener, Antonietti, Zangger, Vedova (Rockets). Langnau senza: Kuonen, Erni, Schilt, Nolan Diem, Glauser (infortunati), Weibel, Zaetta, Guggenheim (sovrannumero). Migliori in pista Bertaggia e Maxwell.

 

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
10137
2
LucHC Lions
10020
3
Sparta Becherovka
9709
4
thibault_gav
9610
5
FHM2223
9586
6
TrigoAce1
9551
7
Team Belozoglu
9533
8
Team7
9511
9
HC Kaski Male
9447
10
Tschernobyl
9378
TOP NEWS Sport
Tennis
9 min
Djokovic più forte di tutti e di tutto
Il serbo ha conquistato l’Open australiano mostrando, oltre a una netta superiorità tecnica, pure una forza mentale impressionante
Calcio
1 ora
‘Situazione difficile, aiuteremo i giocatori’
Dopo il fallimento del Fc Chiasso, i sindacati hanno incontrato i calciatori e hanno spiegato loro come muoversi per far valere i propri diritti
CROSS
3 ore
Roberto Delorenzi vince a Moghegno
La prova generale dei Campionati svizzeri di cross 2024 nobilitata dalla presenza di alcuni talenti confederati protagonisti delle prove di Cross Cup
BASKET
5 ore
Juwann James, quando il senso del dovere è più forte del dolore
Asterischi a margine della finale di Sbl Cup vinta dalla Spinelli Massagno. Lo statunitense avrebbe meritato il riconoscimento di Mvp
COSE DELL’ALTRO MONDO
6 ore
Eagles e Chiefs staccano il biglietto per il Super Bowl
Philadelphia supera San Francisco colpito dalla sfortuna, Kansas City si prende la rivincita su Cincinnati grazie a uno stupido fallo
Hockey
7 ore
Il Davos rinforza la difesa con Aaron Irving
Il ventiseienne canadese arriva dal SaiPa in Finlandia e si è accordato con i gialloblù fino al termine della stagione
Calcio
10 ore
Un mese di stop per Allan Arigoni
Il terzino del Lugano ha subito una lussazione acromion-clavicolare di secondo grado della spalla sinistra
IL DOPOPARTITA
21 ore
Sono le situazioni a rendere speciale il ‘Rappi’
Un ottimo Lugano costretto alla resa dal powerplay sangallese. Gianinazzi: ‘Dobbiamo crescere in boxplay e stare alla larga dalla panchina’
HOCKEY
22 ore
Il powerplay del Rapperswil è micidiale, Lugano battuto
La trasferta sangallese ha interrotto la striscia positiva dei bianconeri, sconfitti per 5-2 dagli uomini allenati da Stefan Hedlund
VOLLEY
23 ore
Sconfitto in campionato, il Lugano si rifà in Coppa
Le bianconere cedono strada all’Aesch Pfeffingen, prima di conquistare il biglietto per le semifinali nell’inedito derby con le ragazze di Bellinzona
© Regiopress, All rights reserved