laRegione
Olanda
0
Argentina
0
1. tempo
(0-0)
Ajoie
0
Lugano
2
1. tempo
(0-2)
Lakers
0
Losanna
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Ambrì
1
1. tempo
(1-1)
Sci nordico
18.01.22 - 15:06
Aggiornamento: 16:42

Ai Campionati nazionali l’oro va a Fähndrich e Steiner

Nello sprint vittorie di Van der Graaf e Riebli. Progressi per il ticinese Alessandro Vanzetti, dodicesimo e diciannovesimo

di Frediano Zanetti
ai-campionati-nazionali-l-oro-va-a-fahndrich-e-steiner
Keystone
Cédric Steiner

Il centro nordico di Sparenmös, nel comune bernese di Zweisimmen, ha ospitato nel fine settimana i campionati svizzeri di tutte le categorie. Il concorso è iniziato sabato mattina con il prologo cronometrato, indispensabile per determinare le griglie per gli sprint.

Nella categoria under 18 il ticinese Alessandro Vanzetti ha conquistato il 12° posto su 66 concorrenti. Vanzetti ha partecipato agli sprint, ma è stato eliminato ai quarti di finale.

Nella fase conclusiva delle categorie principali ci sono state sorprese non di poco conto. Fra le donne la principale favorita, la lucernese Nadine Fähndrich, si è fatta beffare da Laurien Van der Graaf; mentre in campo maschile il maggior pretendente al titolo, Jovian Hediger, non ha saputo reagire allo scatto di uno scatenato Janik Riebli e ha dovuto accontentarsi della medaglia d’argento.

Domenica mattina si sono svolte le corse con partenze individuali a stile libero e puntuali sono giunte le rivincite nelle classi maggiori. Nadine Fändrich sui 10 km ha condotto una corsa molto regolare, mantenendo le distanze sin dalle prime fasi. Ha vinto l’oro con autorità, infliggendo ampi distacchi a Nadia Kälin e Alina Meier.

Tra gli uomini finalmente c’è stato lo spazio, meritato, per il promettente Cédric Steiner, il quale nella 15 km ha messo in atto una tecnica molto precisa e d’assalto, soprattutto sulle salite; e grazie a questi passaggi, ha incrementato i suoi vantaggi. Steiner ha superato di oltre mezzo minuto Ueli Schnider (recente vincitore a Campra). Terzo a un minuto Nicola Wigger – 17 anni, figlio di Jeremias e Silvia Honegger, leggendari campioni nordici rossocrociati –, da più parti considerato il successore di Dario Cologna.

Negli under 18 Alessandro Vanzetti ha chiuso in diciannovesima posizione su 70 partenti. «Ho avuto piacere a correre a Zweisimmen – ci ha detto il giovane ticinese in zona arrivo – e sono soddisfatto dei risultati. Sono in progresso e spero di fare cose importanti ai prossimi campionati regionali di San Bernardino».

I risultati

Donne

Under 20 - 5 km: 1. Marina Kaelin, S. Moritz 16’44’’

Under 18 – 5 km: 1. Ramona Schöpfer, Marbach 16’59’’

Elite 10 km: 1. Nadine Fähndrich, Horw 15’11’’, 2. Nadia Kälin, S. Moritz 15’47’’, 3. Alina Meier, Davos 15’54’’, 4. Laurien Van der Graaf, Hütten 15’56’’, 5. Desiré Steiner, Davos 16’07’’

Uomini

Under 18 – 10 km: 1. Roman Alder, Pontresina 31’00’’; 19° Alessandro Vanzetti, Simano 35’04’’

Under 20 – 10 km: 1. Fabrizio Albasini, S. Moritz 29’29’’

Elite 15 km: 1. Cédric Steiner, Davos 42’18’’, 2. Uli Schnider, Flühli 42’56’’, 3. Nicola Wigger, Am Bachtel 43’16’’, 4. Marino Capelli, Davos 43’29’’, 5. Beda Klee, Ebnat 43’31’’

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
59 min
I rigori premiano la Croazia, il Brasile fa le valigie
In vantaggio al 105’ con Neymar, i sudamericani si fanno rimontare a pochi minuti dal traguardo e dal dischetto pagano gli errori di Rodrygo e Marquinhos
Tennis
1 ora
Wawrinka sconfitto da Medvedev
L’avventura dello svizzero nel torneo d’esibizione in Arabia Saudita si conclude in semifinale, con il doppio 6-4 in favore del russo
Basket
3 ore
Lugano-Olympic, all’Elvetico arriva un po’ d’Europa
Mentre la Sam stasera va in campo per ricevere lo Swiss Central, i Tigers si preparano a sfidare l’eterno nemico, il club meglio gestito di tutto il Paese
QATAR 2022
4 ore
L’Africa chiede al Marocco di scrivere la storia
La selezione magrebina potrebbe essere la prima del Continente nero a raggiungere le semifinali di un Mondiale
SCI NORDICO
5 ore
Nadine Fähndrich trionfa nello sprint classico a Beitostölen
In Norvegia la 27enne lucernese ha colto il terzo successo in Coppa del mondo, precedendo la norvegese Weng e la finlandese Matintalo
roller hockey
6 ore
Il Biasca asfalta il Wimmis e accede ai quarti di Coppa
La partita finisce su un perentorio 9-3, grazie al poker di Gregorio Boll e alla tripletta di ‘Timo’ Devittori
Atletica
7 ore
A Biasca poker per Sam Massagno e Sab Bellinzona
Alle finali regionali dell’Ubs Kids Cup Team ci saranno anche Virtus Locarno e Sfg Biasca
Tennis
12 ore
Bollettieri, il fabbricatore di campioni
Vita, metodi, successi e segreti del più celebre allenatore della storia del tennis, scomparso pochi giorni fa a 91 anni
gallery
sci freestyle
14 ore
L’addio di Nicole Gasparini alle gobbe: ‘Non ne avevo più’
La 25enne ticinese si ritira: ‘Un po’ di paura del cambiamento c’è, ma ora mi accorgo di aver vissuto moltissime esperienze’
I mondiali dal divano
14 ore
Siamo tutti marocchini (almeno una volta nella vita)
La vittoria del Marocco contro la Spagna può anche essere vissuta come una sorta di rivalsa dei migranti contro i padroni di casa
© Regiopress, All rights reserved