laRegione
SCI NORDICO
28.03.22 - 17:03
Aggiornamento: 17:20

Dario Cologna si congeda con due medaglie d’oro

Si sono conclusi a Sparenmoos i campionati nazionali. Il grigionese si è imposto nel duathlon e nella 50 km. Due titoli anche per Nadine Fähndrich

di Frediano Zanetti
dario-cologna-si-congeda-con-due-medaglie-d-oro

Dopo aver vinto venerdì mattina il duathlon, ossia una tratta di 7,5 km a stile classico e l’altra pure di 7,5 km a stile libero, Dario Cologna ha conquistato sabato mattina a Sparenmoos anche il titolo di campione nazionale della maratona sui 50 km con partenza in massa a stile libero. Il campione rossocrociato si è così congedato dallo sport attivo con due medaglie d’oro. In campo femminile anche Nadine Fändrich ha compiuto lo stesso percorso di Cologna e ha concesso il prestigioso bis nella gara sui 30 km. Si è disputata una mini maratona sui 20 km per la categoria Under 18: ha vinto Isaia Naef e il ticinese Alessandro Vanzetti ha chiuso con un onorevole 28º rango. Domenica mattina si sono disputate le staffette. Fra gli juniores, tre volte 7,5 km, ha trionfato il trio di Scuol davanti a Samedan e Horw. Fra le donne 3 x 5 km con successo andato allo Sport Club Hutten, mentre fra gli uomini (3 x 10 km) l’oro è stato vinto dall’Sc Davos.

Classifiche

Individuale

Uomini – 50 km: 1. Dario Cologna, Munstair 1h.56’32’’, 2. Toni Livers, Trun a 7’’, 3. Jeremy Finelli, Obergoms a 10’’, 4. Jonas Baumann, Splugen a 26’’, 5. Uli Schnider, Flühli a 1’38’’, 6. Livio Matozzi, S. Moritz a 1’48’’. Seguono 59 atleti.

Donne – 30 km: 1. Nadine Fändrisch, Horw 1h.16’42’’, 2. Ania Weber, Hütten a 31’’, 3. Nadia Kälin, S. Moritz a 52’’, 4. Giuliana Werro, Zernez a 53’’,5. Susi Meinen, Zweisimmen a 57’’. Seguono 43 atlete

Under 18 – 20 km: 1. Isaia Naef, Scuol 49’07’’, 2. Fadri Nufer, Sedrun a 51’’, 3. Silvan Lauber, Horw a 1’04’’. Segue 28o Alessandro Vanzetti, Simano a 6’23’’. Classificati 54 atleti

Staffette

Juniores uomini 3 x 7,5 km: 1. Scuol, 2. Samedan, 3. Horw

Donne 3 x 5 km: 1. Hütten con Moen-Weber-Van der Graaf 41’54’’ 2. Horw con Buholzer-Fändrisch-Steiger a 39’’, 3. Zernez con Werro-Wieser-Guidon a 41’’. Seguono 15 squadre

Uomini 3 x10 km: 1. Davos con Capelli-Grond-Steiner 59’13’’, 2. Guardie Confine con Kaeser-Schnider-Hiernikel a 39’’, 3. Elm con i fratelli Balzers a 3’12’’ Seguono 18 squadre

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Qatar 2022
10 ore
Un missile di Fullkrug tiene in corsa i tedeschi
Finisce in parità la sfida più attesa tra una Spagna che dovrà stare attenta al Giappone e una Germania che si gioca tutto con il Costarica
Sci
12 ore
Wendy, il gran giorno è arrivato. Ma lo deve condividere
Sulle nevi del Vermont la svittese centra infine un trionfo nello slalom che inseguiva da una vita. A far festa con lei, però, c’è anche Larson
Qatar 2022
12 ore
Senza Neymar l’esame di maturità di Yakin
Il tecnico rossocrociato, che 15 mesi fa allenava ancora in Challenge League, contro il Brasile non disporrà di Okafor
Qatar 2022
13 ore
Davies illude il Canada, Kramaric lo elimina
La Croazia rimonta grazie soprattutto a una doppietta della punta dell’Hoffenheim
IL DOPOPARTITA
14 ore
Un weekend in bianco: ‘Restiamo positivi, meritavamo di più’
L’Ambrì rende nuovamente la vita dura allo Zurigo, che però trova il modo di spuntarla. ‘La fortuna? Non è stata dalla nostra, ma bisogna anche cercarla’
QATAR 2022
15 ore
Belgio sconfitto, a Bruxelles scoppiano disordini
La polizia è intervenuta con cannoni ad acqua per disperdere i tifosi facinorosi. Le autorità hanno chiesto alla popolazione di non recarsi in centro
QATAR 2022
15 ore
‘Battere il Brasile? Non mi stupirebbe’
Nestor Subiat fiducioso sulle qualità della Nazionale svizzera. ‘E per l’Argentina il Mondiale inizia adesso’. Il ricordo del 1994 e di Andres Escobar
Qatar 2022
16 ore
Marocco troppo forte per il Belgio
Dopo il pareggio coi croati vicecampioni del mondo, i magrebini colgono la posta piena coi Diavoli rossi
Qatar 2022
17 ore
Bandiera del Kosovo nello spogliatoio serbo: ‘Fifa ipocrita’
Criticata dal governo della Serbia la decisione di avviare un procedimento disciplinare contro la locale Federcalcio per il vessillo esposto ai Mondiali
Tennis
19 ore
Coppa Davis, nelle qualificazioni Svizzera-Germania
Trasferta impegnativa per i rossocrociati, che sfideranno Zverev e compagni all’inizio di febbraio
© Regiopress, All rights reserved