laRegione
OLIMPIADI
14.07.21 - 14:10

Thomas Bach: ‘Di dubbi ne abbiamo avuti tutti i giorni’

Il presidente del comitato internazionale olimpico ha parlato del ruolo del Cio dopo l'annuncio dello spostamento dei Giochi dal 2020 al 2021

thomas-bach-di-dubbi-ne-abbiamo-avuti-tutti-i-giorni

«Ogni giorno il Cio ha dubitato» sulla possibilità di organizzare le Olimpiadi di Tokyo (23 luglio-8 agosto). Lo ha rivelato Thomas Bach, presidente del comitato olimpico internazionale. «Durante gli ultimi 15 mesi, ogni giorno abbiamo avuto dei dubbi. Quando abbiamo annunciato il rinvio di un anno delle Olimpiadi (marzo 2020, ndr), non sapevamo a cosa avrebbe portato tutto ciò. E si è rivelato molto più complesso di quanto immaginassimo. Ogni giorno prendevamo delle decisioni e il giorno dopo dovevamo adattarci a nuove situazioni e tre settimane dopo eravamo costretti ad adattarci ancora una volta».

Secondo Bach, il Cio si è ritrovato in una posizione nella quale «non poteva condividere pubblicamente i suoi dubbi, perché tutti già avevano i loro: gli atleti, il comitato organizzatore, il governo giapponese... E il Cio era in una posizione in cui non poteva mostrarsi dubbioso. Come si sarebbero potuti convincere gli atleti a continuare ad allenarsi, i comitati olimpici, le federazioni internazionali a organizzare eventi, o gli sponsor a continuare il loro sostegno, se il Cio avesse mostrato una mancanza di fiducia?», ha spiegato il presidente Bach.

Arrivato a Tokyo l'8 luglio, Thomas Bach ha anche riconosciuto che le gare, che si terranno a porte chiuse e in un contesto sanitario teso, saranno sicuramente «diverse». Ma ha pure affermato che gli organizzatori stanno lavorando su soluzioni che permettano di portare il suono negli stadi per riempire il vuoto delle tribune. «Abbiamo intenzione di creare qualcosa di immersivo, con un sistema audio che sarà utilizzato negli stadi. Useremo i suoni di precedenti eventi olimpici e li trasmetteremo a Tokyo durante le stesse competizioni», ha sottolineato.

Ha anche spiegato che nei luoghi delle competizioni saranno allestiti schermi dove i fan appariranno virtualmente e faranno il tifo per le loro squadre.

Per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, i Giochi si terranno a porte chiuse. Il governo giapponese ha dichiarato un nuovo stato di emergenza sanitaria dal 12 luglio al 22 agosto, anche nella Grande Tokyo, per combattere un recente aumento dei casi di Covid-19.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOUNTAIN BIKE
7 ore
Nel 2023 per Filippo Colombo soffia un vento di novità
Il biker ticinese ha cambiato squadra (è passato alla Scott) e con la Q36.5 vuole intensificare l’attività su strada. ‘Ma punto a Cdm e Mondiali di mtb’
hockey
8 ore
Anche un po’ di Ticino alla finale di Champions League
Il linesman Eric Cattaneo selezionato per arbitrare Luleå-Tappara Tampere il prossimo 18 febbraio. Con lui Stolc e due tedeschi
Basket
8 ore
Ufficiale, Sefolosha a Vevey
Il primo svizzero ad aver giocato nella Nba torna a 38 anni nel club con cui aveva esordito
tennis
10 ore
Australian Open, continua la marcia di Aryna Sabalenka
La bielorussa accede alla finale di Melbourne dopo aver eliminato in due set 7-6 6-2 la polacca Magda Linette. Ora affronterà la kazaka Rybakina
Tennis
12 ore
Elena Rybakina prima finalista degli Australian Open
La kazaka ha eliminato in due set (7-6, 6-3) la bielorussa Viktoria Azarenka
Calcio
15 ore
Abramovich, Todd Boehly e il calciomercato del Chelsea
Il nuovo padrone dei Blues, dopo aver fatto piazza pulita dello staff, ha adottato un’innovativa e azzardata politica di ingaggio dei giocatori
COSE DELL'ALTRO MONDO
16 ore
Il sogno prosegue, Mr. Irrelevant non si vuole più svegliare
Brock Purdy ha vinto l’undicesima partita consecutiva, portando San Francisco alla finale della Nfc. A Kansas City brividi per l’infortunio a Pat Mahomes
Sci
1 gior
A Schladming arriva il gran giorno di Loïc Meillard
Il 26enne di Hérémence conquista infine il primo trionfo in gigante, lasciandosi alle spalle il grigionese Gino Caviezel in un mercoledì da incorniciare
SPORT
1 gior
Discriminazione nello sport, Berna scende in campo
Etica e competizione, il Consiglio federale vara un pacchetto di misure volte a rafforzare, in particolare, la protezione dei giovani atleti
Sci
1 gior
Prosegue il dominio di Mikaela Shiffrin
La statunitense fa suo anche il secondo Gigante di Plan de Corones, solo Mowinckel sta sotto al secondo di ritardo. Gut-Behrami quinta in crescendo
© Regiopress, All rights reserved