laRegione
Olimpiadi
13.07.21 - 12:43
Aggiornamento: 14:46

«Tokyo? La città meglio preparata di tutti i tempi»

Il presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach elogia il lavoro degli organizzatori delle Olimpiadi

tokyo-la-citta-meglio-preparata-di-tutti-i-tempi
‘Un lavoro fantastico’ (Keystone)

Il presidente del Comitato olimpico internazionale (Cio), Thomas Bach, ha definito Tokyo la città ospitante «meglio preparata di tutti i tempi» per i Giochi, all'apertura del villaggio olimpico, quando mancano 10 giorni all'inaugurazione (23 luglio-8 agosto). Contro la diffusione del Covid sono state prese misure molto severe per questi Giochi, che si svolgeranno a Tokyo interamente a porte chiuse.

In Giappone dalla scorsa settimana, Bach si è felicitato con la presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto, per il «lavoro fantastico» compiuto dagli organizzatori. I due si sono incontrati mentre i primi sportivi iniziavano a entrare nel Villaggio Olimpico che ha aperto le sue porte senza cerimonie o eventi mediatici. Nel frattempo Tokyo è di nuovo in emergenza sanitaria per il timore di un aumento dei casi di Covid. Atleti, allenatori, funzionari e giornalisti saranno sottoposti a regolari test di screening e i loro movimenti saranno limitati.

Secondo un sondaggio diffuso oggi, solo il 22% dei giapponesi ritiene che le Olimpiadi dovrebbero svolgersi. Condotto in 28 Paesi, il 43% delle persone intervistate in tutto il mondo pensa che i Giochi dovrebbero svolgersi. I meno entusiasti sono i coreani del sud, ultimi con il 14% di favorevoli. All'opposto la Turchia (71%), l'Arabia Saudita (66%) e la Russia (61%). Giappone e Corea del Sud sono anche tra i Paesi meno interessati: il 68% dei giapponesi è poco o per niente interessato alle "loro" Olimpiadi, cifra che sale al 70% per i sudcoreani. Il premio per il disinteresse va ai belgi (72%). Al contrario, gli indiani sono i più interessati (70%), davanti a sudafricani (59%) e cinesi (57%).

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ginnastica artistica
39 min
‘Vogliamo offrire una serata di grande ginnastica’
Il nuovo presidente del Co Alberto Mogliezzi, si sta preparando per il 39esimo Memorial Gander, in programma a Chiasso il 23 novembre
CALCIO
5 ore
Quel gol divorato al Maracanà, pesante come un macigno
Higuain sarà per sempre ricordato soprattutto per l’errore nella finale mondiale del 2014 fra Argentina e Germania
Tennis
6 ore
Astana, Hüsler fuori al primo turno
Lo zurighese nettamente battuto dal numero 53 Ruusuvuori
Calcio
12 ore
’Il sindacato calciatori ci ha messo in difficoltà’
Il capitano del Chiasso esclude il boicottaggio delle partite
Hockey
16 ore
Champions, 4 svizzere agli ottavi di finale
Il Davos vincitore contro l’Ocelari e lo Zurigo - pur sconfitto in Svezia- raggiungono agli ottavi di finale Zugo e Friborgo
Calcio
16 ore
Champions, vincono Napoli e Inter
Ad Amsterdam dilagano i partenopei, l’Inter soffrendo batte il Barça
Calcio
23 ore
Possibile ritorno di Messi al Barça
Il fuoriclasse argentino potrebbe riabbracciare la Catalogna la prossima estate
COSE DELL’ALTRO MONDO
1 gior
Aaron Rodgers si accomoda nell’elitario club dei 500
Il quarterback di Green Bay ha infranto il muro del mezzo migliaio di touchdown lanciati. Meglio di lui solo Brady, Brees, Manning e Favre
Calcio
1 gior
L’Italia chiede al Brasile l’estradizione di Robinho
L’ex attaccante del Milan violentò una 23enne a Milano nel 2013. È condannato a nove anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo
CORSA D’ORIENTAMENTO
1 gior
La finale di Coppa del mondo sorride agli svizzeri
A Davos e Klosters, ottime prove degli elvetici che hanno tenuto testa a svedesi e norvegesi. Elena Roos terza nella prova long
© Regiopress, All rights reserved