laRegione
italia-l-accoppiamento-del-gatto-lo-porta-all-arresto
archivio Ti-Press
30.12.21 - 20:29

Italia, l’accoppiamento del gatto lo porta all’arresto

Fermato un 45enne di origine moldava ricercato in Europa per una serie di furti commessi in Francia

Ats, a cura de laRegione

È andato, nel Reggiano, a casa di un amico, per fare accoppiare il proprio gatto. Peccato che fosse ricercato in tutta Europa, per una serie di furti commessi in Francia ed è stato così arrestato.

Protagonista della singolare vicenda, un 35enne cittadino d’origine moldava, condannato a due anni di reclusione dal tribunale della città portuale bretone di Saint Malo, riconosciuto colpevole per una serie di furti e tentati furti di motori per barche tra le città di Port La Foret, Carantec, Saint Martin Les Champes e Lorient, tra il luglio e l’agosto del 2012. Ma essendo sfuggito alla cattura è risultato irreperibile per 9 anni.

Ieri sera però è stato preso a Sant’Ilario d’Enza, in provincia di Reggio Emilia, dai carabinieri italiani, in virtù del mandato d’arresto europeo. L’uomo, residente in Belgio, ha detto di essere arrivato in Emilia-Romagna per trascorrere le festività con alcuni parenti e poi di voler portare il proprio gatto da un amico per l’accoppiamento. Il giovane è stato infine portato in carcere a Modena in attesa della decisione della Corte d’Appello di Bologna che stabilirà se consegnarlo o meno alle autorità francesi. Se sarà estradato, dovrà scontare due anni di pena in Francia

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arresto francia furti gatto italia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
2 gior
La Torre del Moron perde i pezzi, Mario Botta: ‘Rattristato’
Inaugurata 18 anni fa, perde gli scalini esterni. L’architetto ticinese ricorda di averla disegnata, ma di non averne seguito la costruzione
Curiosità
3 gior
Robot razzista e sessista addestrato sul web
Fa discutere un esperimento condotto negli Stati Uniti, dove un robot ha imparato ad agire secondo stereotipi comuni
Curiosità
4 gior
Il Toblerone verrà prodotto anche in Slovacchia
Secondo la radio Srf, non potrà più essere etichettato come ‘cioccolato al latte svizzero’. Lo spostamento di parte della produzione avverrà a fine 2023.
Curiosità
1 sett
La carta batte il sasso, Maika 1° e Pogacar 2° alla morra cinese
Il due volte vincitore di Tour de France e lo scalatore polacco al Giro di Slovenia, già sicuri della vittoria, si sono giocati il primo posto.
Curiosità
1 sett
Zoo di Berna, parto di alci dopo undici anni
Si tratta di due gemelli che hanno trascorso le prime settimane insieme alla madre in un recinto al riparo dagli sguardi del pubblico.
Curiosità
1 sett
Lunga vita agli iconici panni stesi sui balconi di Napoli
Eliminata dalla bozza del regolamento comunale la parte dedicata al decoro urbano che ne prevedeva il divieto
Curiosità
1 sett
Garibaldi, il gallo libertino che fa imbufalire Copparo
Il suo canto alle 4 del mattino e la compagnia di Biancaneve non vanno giù agli abitanti del comune ferrarese. E scatta una raccolta firme
Curiosità
1 sett
Il violino... del mago frutta 15’340’000 dollari
È il prezzo a cui è stato battuto all’asta uno Stradivari del 1714: sfiorato il record assoluto per un simile strumento
Curiosità
1 sett
Mucche ‘sponsorizzate’ sull’alpeggio vallesano di Tracuit
Singolare iniziativa di un gruppo di tre studenti per sostenere l’allevamento delle bovine di Hérens e avvicinare le persone all’agricoltura
Curiosità
1 sett
India: addio a Mr. Kabini, l’elefante dalle zanne più lunghe
Aveva 60 anni ed è stato trovato nella riserva naturale di Bandipur, dov’era diventato una delle celebrità. I suoi denti misuravano 2,54 e 2,34 metri
© Regiopress, All rights reserved