laRegione
il-covid-ha-rallentato-il-sovrasfruttamento-della-terra
Curiosità
27.08.20 - 21:310
Aggiornamento : 28.08.20 - 15:15

Il Covid ha rallentato il sovrasfruttamento della Terra

Quest'anno, la data dell'Overshoot Day, quando le risorse prodotte dal pianeta sono esaurite, è arrivata tre settimane in ritardo rispetto al 2019

La Terra dal 22 agosto è in riserva, l'essere umano ha infatti consumato tutte le risorse biologiche che gli ecosistemi naturali del pianeta possono rinnovare nel corso dell'intero anno.

Questo giorno particolare è denominato Earth Overshoot Day, il giorno del sovrasfruttamento terrestre.

Quest'anno la data fatidica è arrivata in ritardo di tre settimane rispetto al 2019. Un ritardo dovuto alla pandemia di Covid-19, che ha messo freno ai consumi e all'inquinamento.

A calcolare la data è il Global Footprint Network, l'organizzazione di ricerca internazionale che tiene la contabilità dello sfruttamento delle risorse naturali, cioè dell'impronta ecologica. Il coronavirus che ha chiuso gli uffici e i negozi, azzerato gli spostamenti e il turismo mettendo in ginocchio l'economia, ha anche ridotto del 9,3%, rispetto all'anno scorso, l'impronta ecologica dell'umanità.

A incidere è soprattutto il calo dell'impronta dovuta alle emissioni di carbonio (14,5%), grazie alla flessione dei consumi energetici, e di quella legata al consumo di prodotti forestali (-8,4%), per via della contrazione della raccolta di legname, di cui c'è una minore domanda.

La riduzione inattesa dell'impronta ecologica "non deve essere interpretata come un'inversione di tendenza intenzionale, necessaria a raggiungere sia l'equilibrio ecologico sia il benessere delle popolazioni, due componenti inestricabili dello sviluppo sostenibile", sottolinea il Global Footprint Network.

L'umanità, infatti, utilizza attualmente il 60% in più di quanto si possa rinnovare. In pratica è come se si consumassero le risorse di 1,6 pianeti Terra. 

TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 gior
Facebook bandisce 250 organizzazioni suprematiste bianche
L'espulsione ha riguardato anche Instagram. In vista delle elezioni, i social network applicheranno un'etichetta per i contenuti delegittimanti
Curiosità
5 gior
Vietnam, profilattici usati pronti al... riuso
La polizia vietnamita ne ha sequestrati 320mila. Arrestata una donna, pagata 17 centesimi di dollaro per ogni chilo di merce
Curiosità
2 sett
L'Everest in bicicletta del frontaliere Roberto Pasqualin
Il comasco, autista delle Arl, con la sua bici ha scalato 23 volte il Sighignola: 253 chilometri con un dislivello di 9'300 metri
Curiosità
3 sett
Strappata la camicia a Salvini: 'Me la ricompro, ma il rosario?'
Il leader della Lega oggetto delle 'attenzioni' di una giovane donna in Toscana. Dai primi accertamenti, non si tratterebbe di un gesto programmato.
video
Curiosità
3 sett
Bimba di tre anni prende il volo con aquilone e fa... il giro della rete
È capitato in occasione di un festival nella cittadina di Nanlioao, a Taiwan. La bambina di tre anni rimane impigliata, e ritrova la mamma dopo una trentina di secondi.
Curiosità
1 mese
Sorprese dal primo ritratto 3D di un embrione di dinosauro
I piccoli di una specie di titanosauri avevano caratteristiche facciali ben diverse dagli adulti, come un corno usato per uscire dall'uovo
Curiosità
1 mese
Francia, bacchettati i gendarmi anti-topless
Hanno chiesto a delle ragazze a Sainte-Marie-la-Mer, nei Pirenei Orientali, di coprirsi anche se in Francia abbronzarsi a seno nudo è legale
Curiosità
1 mese
I capelli degli australiani contro la marea nera alle Mauritius
A donare la materia prima saranno i parrucchieri. Serviranno a riempire le barriere galleggianti che bloccano la propagazione del greggio.
Curiosità
1 mese
Il camoscio dell’Appennino rischia l’estinzione entro il 2070
Uno studio delle università di Siena e Pavia individua la causa nel riscaldamento globale, che raziona le risorse alimentari
Curiosità
1 mese
Focolaio di Covid-19 in resort nudisti, cento positivi
Allarme in una struttura sulla costa mediterranea della Francia. la situazione è definita “preoccupante” dalle autorità sanitarie locali.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile