laRegione
02.09.22 - 20:49

G7, un tetto al prezzo del petrolio russo

E intanto l’Europa si avvia a introdurre qualcosa di analogo per il gas. Ma Mosca non ci sta

Ansa, a cura di Red.Estero
g7-un-tetto-al-prezzo-del-petrolio-russo
(Depositphotos)

I Paesi del G7 hanno deciso di introdurre un tetto massimo al prezzo del petrolio russo, per tagliare le entrate di Mosca e limitare l‘impatto della guerra sui prezzi dell’energia. Detto, fatto: dapprima il Cremlino ha reagito garantendo che non venderà petrolio a chi applica il ’price cap’. In serata Gazprom ha fatto sapere che il Nord Stream, il gasdotto principale per il trasporto del gas russo verso l’Europa occidentale domani non ripartirà, com’era invece previsto dopo tre giorni di manutenzione: dopo i "guasti e danni" individuati, ha detto, "il trasporto di gas" è stato "completamente fermato".

In un copione ormai consolidato per gli annunci di Mosca, dunque, torna lo spettro di uno stop totale del gas russo. Del resto solo poche ore prima la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen si era detta "della ferma convinzione che è tempo di un tetto al prezzo del gas dai gasdotti russi in Europa". Laconica era subito arrivata una replica del ‘falco’ Dmitry Medvedev, vice capo del Consiglio di sicurezza russo ed ex presidente: se l‘Ue imporrà un ’price cap’, il gas russo "non ci sarà più" in Europa. Proprio l’attesa della ripartenza sabato del Nord Stream aveva mandato in caduta libera i prezzi del gas, con i future Ttf, riferimento per il prezzo del metano in Europa, in calo dell’11,7% a 214 euro.

Obiettivo ‘decoupling’

Rispetto al tetto sul petrolio deciso dal G7, resta da capire che modalità avrà, quale sarà la soglia, e soprattutto come reagiranno gli altri grandi acquirenti di petrolio, come India e Cina. Quanto invece ai lavori nella Ue per contrastare i prezzi dell‘energia, la priorità, ha segnalato von der Leyen, resta quella di risparmiare energia, "soprattutto negli orari di picco". Servirà poi usare alcuni degli extraprofitti dei produttori di elettricità per supportare i soggetti e le attività più vulnerabili. Nel medio termine, poi, andrà rivista la configurazione del mercato dell’elettricità valutando ad esempio il ’decoupling’, per disaccoppiare cioè il prezzo del gas da quello dell’elettricità, oltre a fare imponenti investimenti nelle rinnovabili.

Le possibili mosse su cui sta lavorando per ora la Commissione europea includono un piano di risparmi dell’elettricità simile a quello sui risparmi di gas già licenziato dall’Ue, e l’introduzione di un limite di prezzo per le tecnologie di generazione di energia elettrica ‘inframarginali’ (quelle con costi minori come rinnovabili, nucleare e carbone, che hanno generato extraprofitti grazie agli alti prezzi dell’energia finora ‘dettati’ dal gas). Da qui arriverebbero i fondi per finanziare interventi sui prezzi al dettaglio.

Tornando al G7, ha confermato "l’intenzione politica congiunta di finalizzare e attuare un blocco complessivo ai servizi che consentono il trasporto marittimo di petrolio greggio e prodotti petroliferi di origine russa nel mondo. La fornitura di tali servizi sarebbe consentita solo se il petrolio e i prodotti petroliferi fossero acquistati a un prezzo uguale o inferiore a un valore ("price cap") determinato dall’ampia coalizione di Paesi che vi aderisce e attua tale misura". Il gruppo lavorerà ora a "un’ampia coalizione globale per finalizzare la progettazione e il livello del tetto di prezzo".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Messico
1 ora
‘I morti continuano ad arrivare e le persone a scomparire’
In Messico traboccano gli obitori. È la conseguenza dell’ondata di violenza legata al traffico di droga. E dei tempi lunghi per l’identificazione
Italia
3 ore
Dopo caro-benzina e caro-elettricità, ecco il caro-panettone
Natale (e Capodanno) più caro per gli italiani (e non solo loro). Che complessivamente dovrebbero spendere 340 milioni di euro in più rispetto al 2021
India
3 ore
Coccodrilli con le valigie in mano pronti a traslocare
Complice la sovrappopolazione, che sta causando continui conflitti tra i rettili, migliaia di loro saranno trasferito da Chennai al Gujarat
Estero
4 ore
Schianto di primo mattino a Forcola. Muore un diciottenne
A bordo della vettura c’erano altri due giovani, entrambi rimasti gravemente feriti. I tre stavano andando a scuola a Sondrio.
Italia
5 ore
Rapina una farmacia. Ma dimentica la ricetta della moglie
Maldestro furto per un 57enne nel Milanese. Sul bancone ha infatti lasciato il foglietto con cui i carabinieri sono risaliti alla sua identità
Brasile
5 ore
Pelé non risponde alla chemio: trasferito in un altro reparto
Dopo il ricovero di martedì, ‘O Rei’ spostato nel reparto delle cure palliative dell’ospedale ‘Albert Einstein’ di San Paolo
Italia
5 ore
Eredità... stupefacente a Sesto Fiorentino
Nell’appartamento del fratello deceduto spuntano un laboratorio per la droga e 2,4 chili di marijuana
Russia
8 ore
Mosca se ne fa un baffo del ‘price cap’ sul petrolio
Per l’ambasciata russa negli Stati Uniti, malgrado il tetto al prezzo dell’oro nero russo, il greggio continuerà a essere richiesto
Indonesia
9 ore
La terra trema sull’Isola di Giava, in Indonesia
L’epicentro del terremoto, di magnitudo 5,7, è stato localizzato a 18 chilometri a sud-est della città di Banjar
Francia
9 ore
Sarkozy da lunedì nuovamente al banco degli imputati
È fissata per dopodomani a Parigi l’udienza in appello per l’ex presidente della Francia, accusato di corruzione
© Regiopress, All rights reserved